BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rifiuti campani, Belotti contro Fitto “La Lombardia non ha detto s??”

Il ministro ha chiarito che il no ad accogliere rifiuti campani ?? arrivato da Piemonte e Veneto. E la Lombardia? L'assessore Belotti: "Siamo stati i primi a dire di no".

Più informazioni su

"Il governo nelle prossime ore predisporrà una richiesta sostanziale, chiedendo un coinvolgimento e una disponibilità delle Regioni a contribuire a risolvere la questione rifiuti in Campania": lo ha detto il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, al termine dell’incontro tra Regioni, enti locali e governo sul tema rifiuti. Il ministro, rispondendo ad alcune domande, ha chiarito che il no ad accogliere rifiuti campani è arrivato da Piemonte e Veneto "che si sono detti indisponibili" mentre la Sardegna ha rappresentato una propria difficoltà oggettiva. "È utile individuare una soluzione che coinvolga tutte le Regioni al di là delle quantità e delle modalità. C’è stata una disponibilità da parte di quasi tutte le Regioni e l’incontro è stato positivo", ha detto Fitto.
E la Lombardia? Il ministro non menziona la regione tra quelle che si sono dichiarate indisponibili nonostante le dure prese di posizione del governatore Roberto Formigoni che nei giorni scorsi ha dichiarato che sull questione rifiuti il "governo ha rotto le scatole". L’assessore alla gestione dei rifiuti, il bergamasco Daniele Belotti, è categorico. "Fitto dice che non siamo indisponibili? Evidentemente non ha ricevuto la nostra comunicazione ufficiale. Il nostro è un secco no. Siamo stati i primi a dire di no. E lo ribadiamo con forza".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da aureliobelingheri

    SIG. BELOTTI ,IO come LEI sono contrario all’arrivo dei rifiuti campani ma la pregherei di guardare in LOMBARDIA ,visto che VARESE e SONDRIO mandano una consistente parte di rifiuti da anni alla REA DI DALMINE cioè prendere posizione verso quelle provincie LOMBARDE che dovrebbero essere auto sufficenti rispetto ai propri RIFIUTI.perché l’accordo fatto in regione dal SIG Formigoni e Nicoli Cristiani all’avvio dell’inceneritore di Dalmine era ogni provincia smaltisca i propri rifiuti. aurelio.B.

  2. Scritto da giorgia

    mi sembra strano che ZAIA abbia detto si dopo la batosta che ha passato il VENETO con le piogge,
    non si sa che balle raccontare…

  3. Scritto da Opposizione ?

    @36 – Lorenzi non faccia confusione, da due anni e mezzo se ne sta occupando il governo di cui fate parte (“ghe pensi mi”).

  4. Scritto da LORENZI CLAUDIO

    allora io mi sono presentato e voi come sempre vi nascondete dietro ad un nome anonimo,come sempre ,certo è sempre lo stato che deve pensare a tutto !! ma chi è lo stato?? è ancora lei caro signore anonimo. x cui paga anche lei x i signori giù!! e nn faccia il buonista x favore che ognuno con un’po di cultura si fa la sua differenziata!!! la saluto..buongiorno.

  5. Scritto da mario59

    Questa è l’ennesima occasione che purtroppo fa capire ampiamente quanto sia infinita la mediocrità intellettuale dei cittadini che si lasciano turlupinare dalle balle di Belotti & C..che al governo, contano come il due di coppe, con la briscola di bastoni.
    Lo sanno anche i sassi che alla fine dovranno fare quello che gli ordina il capo, è da quando la lega si è venduta a forza italia, che ad ogni occasione, gli Italiani hanno ampia dimostrazione, di quanto ho appena dichiarato.
    I rifiuti campani verranno in lombardia a Brescia e a Dalmine, mandarli in Germania costa troppo e non possiamo permettercelo.. punto e basta.. e i xxx continueranno come sempre soddisfatti a gridare padaniaaaa….

  6. Scritto da LORENZI CLAUDIO

    buona sera visto che parlano tutti,perchè si ha una bocca:prima di emettere sentenze sull’operato di belotti,pensate signori miei già da anni che questi signori ci stanno prendendo x i fondelli ,pensando che tanto c’è il nord che arriva ha toglierci la munnezza!! ( nostra) perchè in 2 anni e mezzo nn sono riusciti neanche a fare un sacchettino della differenziata e ci vorrebbero mandare quel pattume ,tra l’altro neanche differenziato!!! PS: la neve sul vesuvio è colpa nostra comunque !!!

  7. Scritto da jack

    Dice bene mario59,i problemi non si risolvono,perchè troppe persone intese come figure politiche,a ogni livello,entrano nella discussione del tal problema in questo caso i rifiuti.Dispiace, ma dobbiamo farcene una ragione leggere della discussione!!! tra Belotti e Fitto,cose dell’altro mondo,ma quali competenze hanno i due goldenboy in fatto di rifiuti,sembra di tornare ai tempi della democrazia cristiana,logicamente non è che a sinistra fanno cose diverse,cavoli sono uguali.

  8. Scritto da unodibergamo

    Behe, che le parole di D.Belotti sull’argomento in discussione contino poco è tutto da verificare…ha la delega per i rifiuti per la Regione Lombardia quindi…ad ofni modo il problema è un altro : se non si trova una soluzione alla radice del problema, tempo un paio di anni (forse meno) e l’emergenza si ripresenterà…a prescindere da dove verranno smaltito ora questi rifiuti

  9. Scritto da giovanni

    Mi sembrano reazioni eccessive: smaltire rifiuti è un’attività economica e, se pagano, non vedo perchè rifiutare. O volete dire che è un’attività che inquina perchè fatta non nel rispetto delle regole tecniche e ambientali? Ma allora vale anche per i nostri rifiuti che vengono smaltiti nei nostri impianti e si tratta di una confessione ?

  10. Scritto da cervello

    brao Belot , sono con Te… Saluti Padani.

  11. Scritto da mario59

    @ 26 giovanni
    Gli impianti termovalorizzatori, di dalmine e brescia, sono moderni e all’avanguardia, tuttavia non può pensare che tutto quello che esce dalle loro ciminiere sia aria di pineta..su da bravo giovanni.. un minimo di buon senso…bisogna inoltre tenere conto del fatto che i rifiuti della campania non sono differenziati, e anche questo impedisce il buon funzionamento degli impianti di termovalorizzazione.

    @ 25 unodibergamo
    Ma allora lei non si è ancora accorto chi è che comanda tutti

  12. Scritto da giovanni

    a mario 59: temo che lei abbia ragione, ma un conto è se i cittadini, come me o lei, sospettano che i nostri impianti inquinino, un altro conto se lo fa l’Assessore regionale e non adotta i provvedimenti necessari, come suo dovere.

  13. Scritto da mario59

    @ 29 giovanni
    Appunto.. signor Giovanni…quella della campania è un emergenza.. e questo mi può indurre a pensare che anche i responsabili della nostra regione, alla fine per risolvere il problema anche solo in parte, saranno costretti a chiudere un occhio e anche quell’altro.
    Personalmente oltre che non condividere la politica della lega, non credo nemmeno a una parola del Belotti, riguardo al no pronunciato a suo dire, sullo smaltimento dei rifiuti campani in lombardia.
    Purtroppo lui e i suoi superiori, sanno perfettamente che gli crederanno anche questa volta.

  14. Scritto da unodibergamo

    @mario 59
    bontà sua mi illumini…il grande manovratore risponde al nome di?

  15. Scritto da "Non col vento"

    Polemiche da cortile: è scontato che nella fase dell’emergenza (auguriamoci ben definita) l’utilizzo di impianti del nord è ineluttabile. A meno che i leghisti non vogliano farci spendere risorse ulteriori per mandarli in Germania (come fece a suo tempo anche Bergamo).

  16. Scritto da stella

    Sempre grande….sempre!!!! Bravo Daniele. Non cedete.

  17. Scritto da grazielega

    intanto il governo si prepara a varare una sostanziosa manovra tutta per il SUD complice la lega che dopo le centinaia di milioni a catania, palermo e roma da’ ancora il suo assenso al megasperpero delle tasse pagate dal nord che andranno ad ingrassare le solite famiglie politico-criminali. Siamo STUFI di questa lega e dei suoi capi solo preoccupati di piazzare figli e mogli! Basta soldi al sud e poi qui i comuni falliscono e non ci sono i soldi per l’ordinaria amministrazione malgrado le tasse!

  18. Scritto da forza italia

    Quante manfrine per i rifiuti che hanno già stabilito che arriveranno anche al nord, Lombardia compresa.
    Tante chiacchere x niente, come al solito.

  19. Scritto da berghem

    La prima cosa giusta che dice Belotti! Ci mancherebbe altro…dimezzano i contributi alla lombardia, alzano i costi dei mezzi pubblici, ci riempiono gli ospedali di degenti del sud…e adesso dovremmo anche prenderci la loro spazzatura? Ma che buttino tutto nel vesuvio….

  20. Scritto da ZZZZZZZ

    bene…almeno ogni tanto la voce dei Lombardi leghisti o meno si fa sentire… noi ci facciamo il mazzo smistando i rifiuti (come è giusto che sia..) paghiamo fior di quattrini e loro a momenti ci buttano pure la suocera (che non è male come idea) …. BRAVO BELOTTI….. CONTINUA A DIRE NO!!!!!!!!

  21. Scritto da fabrizio valserra

    Com’è bello vedere la destra così concorde!

  22. Scritto da w napoli

    Vorrei ricordare che alcuni anni fa a DALMINE avevano fatto dei blocchi per impedire ai camion campani di scaricare i rifiuti ma non è servito a nulla si qualche giorno di disagio per quei poveri cristi come lo sono io che quella strada mi serve per recarmi al lavoro.
    ma alla fine i camion hanno scaricato e purtroppo SUCCEDERA’ LA MEDESIMA IDENTICA STORIA CARI PADANI VOI PAGATE E NOI SPORCHIAMO.
    W LA LEGA E PADANIA.

  23. Scritto da ZZZZZZZZZZZ

    al 4…. VEDREMO….. comunque che anche tu ammetti che il Napolentano non ha solo la fama del “pattume vivente”… LO E’ DI NATURA !!!!!!!. Ecco poi perchè dicono VEDI NAPOLI E POI MUORI!!!!!!!

  24. Scritto da kappero

    Mah. Mi sa che i rifiuti campani arriveranno ancora a Dalmine: se non si aiutano Caldoro e Formigoni che sono dalla stessa parte… Mi sa che Belotti e la Lega dovranno di nuovo chinare la testa

  25. Scritto da Gennaro Esposito (Napoli)

    No ai rifiuti campani in Lombardia….ma invece i rifiuti tossici e pericolosi che le aziende lombarde hanno riversato nel territorio campano in30 anni.sono OK.!!…ecco quei rifiuti sono stati ormai assimilati dall’organismo dei cittadini Campani e trasformati metabolizzandoli in tumori e patologie congenite..come varie inchieste della magistratura hanno accertato. G R A Z I E .

  26. Scritto da fiore

    quante volte abbiamo sentito B. in questi 2 anni alla Tv e sui giornali “abbiamo risolto l’emergenza rifiuti a Napoli”?

  27. Scritto da luciano015

    Smaltire è una attività industriale come una qualsiasi altra.
    Perchè rifiutarla?

  28. Scritto da ciccino

    Ma perchè continuate a dire Dalmine???
    Lo smistamento delle 700t di rifiuti della monnezza campana risalente all’estate 2008,sono state scaricate e smistate a Montello…dopodiche partivanoalla volta di Dalmine e Brescia.Tutto questo avveniva tra le ore una e le 5 della mattina in modo che la gente non vedesse niente e i camion con i loro cassoni ben puliti nei nostri autolavaggi alle ore 6 erano già in ripartenza per Napoli.
    E il nostro Umbertone non sapeva niene?o era il dazio per il federalis

  29. Scritto da il dubbio

    Ma non sono insieme al governo ?

  30. Scritto da tina

    Bravo Belotti un NOOOOOOOOOOO concreto perchè se accettassimo aiuteremmo la mafia campana. Diglielo a Saviano ed al suo amico criceto

  31. Scritto da "Non col vento"

    Comunque se non si vorranno aggiungere altri pesanti oneri (andando per esempio in Germania) sarà prima o poi indispensabile ricorrere agli impianti del nord. L’importante è circoscriverne l’impiego e migliorare le cose sul posto.
    Ogni altra posizione è demagogica o populista.

  32. Scritto da pgb

    Berlusconi continua a mentire e gli italidioti continuano a credere alle sue balle.
    La lega non lo aiuta certo dicendo negando l’autorizzazione a smaltire i rifiuti provenienti dalla Campania; eppure se i rifiuti sono organici (quelli che si vedono nelle strade) potrebbero benissimo essere smaltiti a Dalmine, Brescia ,Trezzo ecc. senza inquinare, senza provocare odori come non inquinano i nostri rifiuti della stessa natura.
    Nel momento del bisogno non c’è motivo per dire no, se non per razzismo.

  33. Scritto da passante

    Berlusconi dice mistificatori , e Fitto è uno di essi.Alè

  34. Scritto da Maurizio(falso)

    Basta adesso. Si arrangino, invece di bruciare i mezzi per la raccolta.

  35. Scritto da verdi

    “Non si integrano i somari”
    Il j’accuse di Prevedini
    “Noi piedi piatti, ma nella Lega cervelli piatti”

    Cosa ne pensa ol belotti???

  36. Scritto da ureidacan

    A2A ha costruito e gestisce il termovalizzatore di Acerra ed ha una concessione dal Comune di Napoli. Se A2A ( e quindi non la Regione e Belotti, ma semmai le amministrazioni di Milano e Brescia che hanno il controlo della società ) deciderà di smaltire i rifiuti di Napoli a Brescia o a Milano, si potrà fare.

  37. Scritto da expadano

    Belotti non lo deve dire a noi, ma al suo capo di governo Berlusconi, di cui Belotti , in quanto leghista, fa parte. Tutto il resto sono solo chiacchere e propaganda… solo chiacchere e propaganda