Editorial Policy - BergamoNews - Quotidiano Online di Bergamo e Provincia

Editorial Policy

Il quotidiano online Bergamonews pone attenzione al rispetto delle persone e delle leggi ed evidenzia l’impegno dei giornalisti e dell’intera struttura a svolgere correttamente e in piena trasparenza la propria professione.

La missione di Bergamonews è di creare un pubblico informato, attivo, sollecitato alla partecipazione alla vita pubblica di Bergamo e della sua provincia grazie a una migliore e più approfondita comprensione degli eventi, delle idee, della cultura. A questo scopo, Bergamonews raccoglie, verifica, riporta, produce e distribuisce informazione e altri contenuti che servano il pubblico interesse e aiutino a creare una comunità.

Nato nel 2008, Bergamonews è un giornale laico che guarda con attenzione al rispetto dei diritti civili. Per questo la redazione giornalistica si impegna a livello locale per fare emergere le situazioni delicate nelle realtà territoriali e contrastare le discriminazioni, soprattutto nei confronti dei più deboli della società.

Cardine di questo lavoro è il rapporto di interscambio con i lettori, che richiede attenzione continua e reciproca collaborazione e si basa sulla credibilità del lavoro giornalistico. Per farlo vengono applicate quotidianamente le regole delle Carte deontologiche, come la Carta di Treviso che tutela i minorenni, la Carta di Roma che tutela i migranti, la Carta dei diritti e dei doveri del giornalista.

Bergamonews si impegna a correggere il più rapidamente possibile errori o imprecisioni contenuti nei propri articoli.

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it