BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Saponaro: “Caro Saviano, io stavolta sto con Maroni”

Riportiamo un post pubblicato sul suo blog dall'ex consigliere regionale del Pd Marcello Saponaro in merito alla polemica tra Roberto Saviano e il ministro Roberto Maroni.

Più informazioni su

Riportiamo un post pubblicato sul suo blog dall’ex consigliere regionale del Pd Marcello Saponaro in merito alla polemica tra Roberto Saviano e il ministro Roberto Maroni.

Si leggono tanti commenti su ciò che ha detto Saviano e su quanto poi replicato da Maroni. Ma cosa ha detto esattamente Saviano?

Ora, accade che l’organizzazione, come al sud, cerca il potere della politica. E la ‘ndrangheta anche al nord cerca il potere della politica, cerca di interloquire con la politica. E al nord interloquisce – come dimostra l’inchiesta – con la Lega. Incontra, Pino Neri, un consigliere regionale della Lega Nord, non indagato e non arrestato questo consigliere. Pino Neri lo incontra per chiedergli un favore.Gli chiede un favore in cambio… un favore politico. Loro hanno bisogno di arrivare ovunque. Arrivano per esempio nella sanità. Mi ha sempre colpito che il direttore dell’ASL di Pavia, un’ASL che gestisce più di 700 milioni di Euro, quindi stiamo parlando di capitali giganteschi. Questo direttore dell’ASL, interrogato dalla magistratura, per certe sue affermazioni fatte nelle telefonate, dichiara: “sono morbosamente affascinato dalla voglia di far credere di essere un malavitoso. Dico certe cose per vedere che effetto fa sugli altri”.

Dunque, in una trasmissione di infotainment, partendo da un fatto (un consigliere regionale della Lega Nord fotografato in compagnia di un boss della ‘ndrangheta), ha tracciato un link netto, diretto ed esclusivo tra la ‘ndrangheta e la Lega Nord.

Maroni e i leghisti si sono arrabbiati. Poteva essere altrimenti? A me non interessa, francamente, se si arrabbiano o se sono sereni. Interessa capire se l’accusa di Saviano ha fondamento. Se sia giusta. Non solo per la forzatura evidente di legare un intero partito alle (eventuali, neppure dimostrabili perchè il politico non è neppure indagato) malefatte di un singolo militante o dirigente (che al tempo non era consigliere regionale).

Perchè lo stesso collegamento non è stato fatto con altri partiti che negli stessi giorni hanno visto propri dirigenti entrare nella stessa inchiesta?

Ce lo dice lo stesso Saviano nel suo intervento quando parla dell’ex direttore dell’Asl di Pavia. Appunto, l’Asl di Pavia. Davvero Saviano pensa che sia la Lega Nord il “partito di riferimento” dell’Asl di Pavia?

Leggiamo le intercettazioni:
A testimoniarlo, centinaia di intercettazioni ambientali e telefoniche che riassumono i rapporti diretti e le finalità dell’organizzazione. Secondo le indagini, il direttore sanitario finito in cella, era anche l’uomo giusto per avvicinare il mondo della politica. In una intercettazione telefonica del 30 dicembre scorso, Chiriaco cita l’ex consigliere regionale Giancarlo Abelli, come un loro uomo su cui fare convogliare i voti dei clan. “…. lui deve fare l’assessore alle infrastrutture… lui ha testa … ma nei prossimi cinque anni c’è l’Expo 2015… ma sai cosa c’è da fare nei prossimi cinque anni… proprio a livello di infrastrutture in Lombardia? … ma hai voglia.. è l’assessorato più importante…”. Abelli, spesso sfiorato da varie inchieste, ha scelto il parlamento dimettendosi da consigliere regionale ed è il “braccio operativo” di Roberto Formigoni per la Sanità in Lombardia.

E allora? Perchè Saviano ha scagionato totalmente Abelli? Perchè ha scagionato totalmente il PDL? Da una parte abbiamo un politico di periferia della Lega Nord, che poi diventa consigliere regionale della Lega Nord. Dall’altra abbiamo il direttore della potente Asl di Pavia, riferimento di Giancarlo Abelli, uomo forte di Formigoni e vice coordinatore nazionale del PDL. Un uomo – Abelli – che ha preferito il Parlamento al potente assessorato regionale probabilmente per il simpatico benefit aggiuntivo…

Voglio solo aggiungere una cosa. Tanti amici che al Sud hanno combattuto la mafia e la camorra mi dicono che Saviano è una persona vera, che ha rischiato di suo, coraggioso fin dai tempi in cui scriveva sui giornali locali. Quindi è una persona da difendere, da sostenere, da clonare per la sua libertà di pensiero. Non è, invece, una persona da venerare anche quando dice una cosa sbagliata. Il manicheismo e il conformismo di certi commenti in queste ore sono l’opposto dello spirito critico che ha permesso a un ragazzo come Saviano di crescere a Casal di Principe. E a tanti come lui in tante parti del Sud.

Almeno un po’ di spirito critico lo dobbiamo a chi, per combattere le mafie, ci ha lasciato la pelle.

Se io fossi Saviano inviterei Maroni in trasmissione. Non per contestargli un teorema ma per contestargli fatto per fatto, sindaco per sindaco, esponente della Lega per esponente della Lega che lui ritenga – documentandolo – abbiano avuto rapporti con la criminalità.

E poi lo farei anche con gli altri partiti, con gli altri leader. Inviti anche il mio di segretario, Pierluigi Bersani, per rispondere alle sue domande. Le più cattive e documentate possibili. Così mi piacerebbe fosse un “servizio pubblico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da piccolosservatore

    Non ci siamo Saponaro, il Ministro dell’Interno non è il segretario della lega nord al quale spettava eventualmente rispondere a Saviano, è il responsabile della sicurezza e dell’ordine pubblico della Repubblica e suo dovere è quello di verificare e impegnare le forze dell’ordine per prevenire e reprimere eventuali situazioni criminali. E’ così solerte ad iscrivere a sé stesso i risultati positivi dovrebbe essere altrettanto solerte nell’assumersi le responsabilità.

  2. Scritto da BobGo

    Per il sig. Pandemonio. Tuttavia la questione è tra un’ingenuità o inesattezza di Saviano e la presa di posizione del ministro dell’interno in carica a fronte di un problema reale. Dire “Sto con Maroni” significa escludere infiltrazioni nella Lega. Un’affermazione che solo un leghista potrebbe fare.
    Anche Bersani aveva affermato la sua stima verso Formigoni, un anno fa, in tal modo qualificandosi. Perché un conto è il rispetto, un altro la stima.

  3. Scritto da Assorèta

    @51 – Ah sì ? L’inchiesta lombarda sulla ‘ndrangheta dice invece che gli imprenditori fanno un pò fatica a dire …….
    Ma se lo sanno tutti, come dici tu, perchè ti scandalizzi tanto ? Ti hanno mai detto che gli appalti sono leggermente contigui alla politica ? Chi governa in lombardia da tempo immemore ? A chi tocca vigilare ? A me ?

  4. Scritto da "Non col vento"

    Saponaro coraggioso e anticonformista, quanto potrà rimanere nel PD?

  5. Scritto da neftali89

    purtroppo in qst sito esiste la censura!
    basta che osi dire che sei contrario alla linea di un politico, se cos’ lo si può definire…
    avevo solo detto che saponaro deve andare a lavorare!seriamente!
    e lasciare la politica, perchè non è capace di farla!
    xk se non conosce la realtà dei fatti se ne deve stare zitto!
    io lo invito a farsi il giro per alzano lombardo, zona celadina, scanzorosciate, nella bassa!e qualcosa troverà!alzare il culo e muoversi!(nn sn destroide-ma comunista!)

  6. Scritto da stefano

    “stavolta sto con Maroni” cosa significa che vi fidanzate?

  7. Scritto da IO

    CAVOLO CHE NOTIZIONA…SIAMO TUTTI PIù SERENI E DORMIREMO MEGLIO…SAPONARO STA CON MARONI..SAI QUANTO CI FREGA….

  8. Scritto da piccolosservatore

    fortunatamente viviamo in una democrazia dove non esiste un ministro di polizia, ma un Ministro dell’interno. Il Ministro non indaga e non arresta, sono funzioni che spettano alla Magistratura e alle Forze di Polizia. Io sono con la Magistratura e con le Forze dell’Ordine che lavorano seriamente, che rischiano e non sempre sono pagate adeguatamente. A loro va il merito per gli arresti! A loro deve andare il plauso

  9. Scritto da bella gioia

    Saponaro con la Lega? Fosse la prima volta. Indaga adesso su quello che sta succedendo tra la ex 525 e via baschenis che magari trovi a carico della Lega (assessore all’urbanistica) le stesse cose che rimproveravi ai tuoi ex amici di consiliatura. Non mi hai mai convinta. I tuoi amici capiranno che per te ogni occasione è buona per farti vedere. Saviano è l’occasione del momento

  10. Scritto da GB

    Saponaro si dovrebbe documentare un po di più sulla presenza della ‘ndrangheta in Lombardia,gli consiglio di partecipare a qualche iniziativa del forum sociale antimafia del nord,sperando che sappia della sua esistenza.

  11. Scritto da kaci

    Tutta la mia solidarietà a Saponaro, sia come persona che come politico! Mentre Maroni e’ una persona corretta leale e solidale. La sua e’ una lotta che vede congiungersi popolo istituzione e politica. Aggiungo anche la mia come straniero credo che sia l’unico che potrà diffendere i diritti degli stranieri regolari. Ha le sue idee ma ha il merito di coniugarle nel rispetto del vivere insieme, il che lo rende un politico con grande senso dello stato.

  12. Scritto da bella gioia

    No, il record del camaleontismo resta all’ex compagno Dapoto

  13. Scritto da el zorro

    Prima di Saviano della Mafia al nord, soprattutto in televisione, non aveva parlato nessuno. io non ci avevo mai pensato. Adesso se parli con imprenditori edili e operatori del settore scopri che non era un mistero per nessuno. Che hanno radici dappertutto.Giusta o sbagliata la forma di certe affermazioni hanno sollevato un vero polverone. Forse a qualcuno conviene far credere che la mafia non esiste. O che l’è roba de terun…

  14. Scritto da legaomertosa

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/19/milano-calibro-ndrangheta-terra-sporca/77692/ date un’occhiata qui… e poi fatela qualche domanda ai vostri capi leghisti del perche’ non hanno mai mosso un dito contro questo “cancro” che se non fermato finira’ per trasformare la lombardia come la calabria! E chi sta zitto e non fa nulla contro e’ quantomeno un complice omertoso! Altro che indignarsi Maroni… dovrebbe spiegarci perche’ dopo 15 anni che la lega governa in lombardia nulla e’ stato fatt

  15. Scritto da berghem

    El Zorro…mi sa che eri il solo a nn sapere che le mafie hanno diramazioni al nord…La cosa che più mi stupisce è che Saviano è davvero un tuttologo…sa tutto di camorra, ‘ndrangheta, politica ecc…pur essendo un borghese napoletano che non ha mai vissuto in prima persona quello che ci rivela…rivelazioni tanto importanti da aver ricevuto minacce di morte!! Ma smettiamola…quello che ha raccontato Saviano sono 3 putt…ate ke qualcunque imprenditore ci poteva dire!

  16. Scritto da berghem

    e se davvero erano cosi importanti…dal 2006 almeno un tentativo serio di mettere in pratica le minacce lo avrebbe subito!Ha fatto bene a scrivere Gomorra…ma doveva fermarsi li…un romanzo con un fondo di verità…scema l’opinione pubblica a eleggere lo scrittore a paladino dell’antimafia…e “furbo” lui a cavalcare l’onda per fare un pò di soldini….che è il fine ultimo di tutti…anche delle varie mafie!

  17. Scritto da berghem

    giusto un appuntino al caro Vendola: invece di etichettare la lombardia quale regione più mafiosa…pensi alla sua bellissima puglia, ai problemi di sanità e di corruzione…che forse sono più importanti di un viaggio negli States!

  18. Scritto da luisa

    Maroni Ministro, arrestate 6.754 persone, sono 410 i latitanti finiti in manette e soprattutto 28 (su 30) quelli di massima pericolosità che sono stati assicurati alla giustizia, mentre sono stati sequestrati 35.601 beni per un valore di 17,854 miliardi e sequestrati conti correnti ai mafiosi per 2,259 miliardi. Numeri, FATTI..nn pugnette

  19. Scritto da FrancescoR

    Caro Saponaro, per me stavolta sbagli tu.
    Saviano ha fatto una provocazione forte per attirare l’attenzione di tutti noi sul fenomeno della mafia al nord. Non ha attaccato Maroni e non ha detto che i leghisti son tutti mafiosi. ha detto che la mafia al nord cerca il potere, e quindi ora cerca la lega. Mi pare la cosa non sia smentibile.
    La provocazione è riuscita, bravo Saviano.
    Meno bravo Saponaro che questa volta fa commenti da bordo campo.

  20. Scritto da ureidacan

    Saviano ha fatto riferimenti ad indagini. Sarà pure che la Lega non sia tutta legata alla ndragheta, ma solo qualche esponente. Però quando negli anni 90 con una perquisizione a via Bellerio si ricercavano i 200 milioni della tangente Enimont alla Lega, lo stesso attuale ministro dehli interni della repubblica ha addirittura addentato un poliziotto per evitare la perquisizione, con conseguente condanna penale di mesi due di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale.

  21. Scritto da aldo buso

    saponaro ma mi faccia il piacere ….

  22. Scritto da jack

    Non vorrei sbagliarmi,e se fosse chiedo venia in anticipo, mi pare di ricordare che in via san bernardino il complesso di case POPOLARI DI PROPRIETA’ DELL’ALER è fermo da anni perchè l’impresa appaltatrice dei lavori, chissà chi li ha assegnati il comune,la provincia,era o si presume fosse in odore di camorra,dunque il Sapientino Saviano,sbaglia l’obbiettivo,che è appaltare con gare solo per imprese regionali per opere pubbliche,cerchi soprattutto di redimere i suoi compaesani,furbacchione

  23. Scritto da marcello saponaro

    @ureidacan
    avessi scritto una sola cosa che c’entra anche una sola cosa con il mio post e con la vicenda…. :)
    ciao
    Marcello

  24. Scritto da Massimo Tengattini

    Complimenti a Marcello e alla sua onestà intellettuale

  25. Scritto da Nik

    sìììì. chiamiamo maroni a parlare, non ce ne fossero abbastanza di politici a drogare il palinsesto. facciamo diventare una (discreta) trasmisione come quella di fazio al pari di quella di vespa e il capolavoro è servito. troppe le sciagure sulla sinistra, si fa del male da sola con certa gente.

  26. Scritto da lele

    Giro la frittata: Saponaro, tu che sei nel mondo della politica da qualche anno, tu che sei stato nel consiglio regionale della Lombardia …. .. , tu, non hai mai avuto sentore di collusioni tra il mondo della criminalità e alcuni politici lombardi?

  27. Scritto da ureidacan

    @ marcello saponaro. Per Natale mi sono ripromesso di regalarti qualche libro di Stella e Rizzo, così potrai constatare cosa c’entra il malaffare con la Lega.D’altra parte sono solo un elettore ed un lettore e non un politico raffinato. Saviano ha indicato una strada, avvalorata dalla Dia e oggi dalla Marcegaglia. Se poi Maroni vuole i distinguo, bene gli sia concesso e dimostrerà a ragione che il partitto nel suo complesso non è implicato con la mafia; ci mancherebbe che lo fosse per intero!

  28. Scritto da Carolus

    Saviano e Fazio sono talmente di parte che qualunque cosa dicano ha il solo scopo di infangare l’avversario politico.
    Di sicuro ci sono i risultati che Maroni ha portato nella lotta alle cosche mafiose.
    Auguriamoci che, piaccia o non piaccia, questo governo possa reggere per evitarci l’accozzaglia degli anti, senza programmi, senza prospettive, senza un minimo di rispetto per gli avversari, democraticamente eletti.

  29. Scritto da mary

    felicissima della sconfitta di Saponaro alle elezioni, me lo ritrovo qui pubblicato. eh no bergamonews, non ci siamo. che ruolo ha il signor Saponaro nella politica bergamasca ora? ha perso. stop.

  30. Scritto da marcello saponaro

    @lele
    se sei il “lele” che ha lavorato con me sai bene che quando ho avuto sentore l’ho denunciato. In quei casi non si trattava di mafie ma di “criminalità” comune… comunemente ladri insomma.
    le altre cose le ho lette sui libri, sui giornali e sugli studi.

    @ureidacan
    a me non preoccupa che si faccia uno sgarbo alla lega. chissenefrega aggiungo. a me preoccupa che dicendo una cosa sbagliata (lega=unico rappresentante ‘ndrangheta) si assolvono tutti gli altri (oltre a dire una cazzata).

  31. Scritto da Luca

    Se la mafia cercasse il suo appoggio politico solamente nella Lega, sarebbe ottimo, il problema che le organizzazioni mafiose si insinuano da ogni parte al di la del colore politico. Credo che Saviano abbia fatto un bel discorso, ma riduttivo e pericoloso, soprattutto detto davanti a 8 mln di italiani, i media hanno fatto passare il messaggio che secondo Saviano la Lega ha rapporti con la mafia, tutto da dimostrare.

  32. Scritto da giancarlo d'amora

    sembrate il”mutuo soccorso” : potevate mai lasciare solo solino e soletto il roberto-ministro leghista ? continuate a cantarla e suonarvela fra di voi…

  33. Scritto da BobGo

    Un conto è un’ingenuità di Saviano, un altro dichiarare con chi si sta.
    Si sta con chi si stima.
    Si è chi si stima.
    Good luck!

  34. Scritto da oraziococlite

    per 15 e tutti quelli che scrivono c***ate e gettano solo fango contro il pdl e la lega.Piemonte,Liguria ,Emilia Romagna ,Toscana Umbria ,tutte regioni dove i comunisti comandano dal 1948.Altro che lega ,li si che il PCI,PDS,DS,PD ha fatto e sta facendo i …. suoi senza che nessuno, neanche la cosidetta magistratura democratica, ci metta il becco .Sono ,PER DEFINIZIONE, perchè comuniste, pulite e linde ?
    Sveglia e siate più onesti

  35. Scritto da enzo

    Lega Nord !
    Il prossimo approdo dell’ aspirante Onorevole Marcello Saponaro.

  36. Scritto da L'è ciara come ol paciuch

    Caro Marcello, nei paesi non si denuncia e si ha paura: la frase “padroni a casa nostra” e uguale a: “è cosa nostra”. Il clientelismo del peggior meridionalismo è stato istituzionalizzato dalla Lega trasformandolo in “Le giuste istante”. Come mai i nuovi assunti presso le banche del nord appartengono tutte al medesimo partito? Prova ad approfondire, tu ne hai gli strumenti, noi solo il fetido sentore. Bg.news pubblica sulle tel. private fatte da Pedretti e pagate dal Comune e non apre i commenti

  37. Scritto da Alberto

    Caro Saponaro, Saviano poteva ( forse ) essere meno “diretto” nella denuncia ma poi sarestiu stato il primo a dire: “Fuori i nomi” ! Sappiamo tutti che la maggior parte delle Amministrazioni del Nord sono della Lega o del suo stretto alleato PDL. Hia fatto “matematica” a scuola, prova a fare 1 + 1 .

  38. Scritto da Aladin

    Saviano ha citato fatti tratti da un’inchiesta,del resto è ovvio che la ‘ndrangheta cerchi appoggi in chi ha ora il potere. La scorsa puntata gli han fatto il mazzo (Travaglio) perchè non ha fatto i nomi dei collusi del governo con la mafia, stavolta gli si fan le pulci perchè non ha parlato del pdl. Oggi l’ecodiBG fa un editoriale vergognoso perchè, fussùra, ha osato fare il “radicale laicista” parlando di Welby . Saponaro fiuta la convenienza mediatica dell’onda anti-Saviano deludendomi assai

  39. Scritto da cipo

    bgnews (sul vs sito potete fare cio’ che volete) ma perche’ date visibilita’ a questi personaggi?
    annichilazione dei verdi e poi chiusura delle carriere nel Pd?
    Trattasi di coloro che hanno permesso la cementificazione di Dalmine con la creazione di quello che sara’ un ghetto (v.le segantini), che hanno percepito fino a ieri l’indennita’ consigliare e che dall’opposizione facevano il cinema quando pareva a loro e contro chi dava loro fastidio
    Purtroppo ritornano.

  40. Scritto da Fumagalli Mario

    Per me i nostri politici da queste dichiarazioni, sono tutti collusi e lo si nota benissimo, perchè nessuno fa nulla per l’Italia onesta ma solo per quella disonesta e la gente che sta a casa senza colpa pagando a caro prezzo questa crisi, è dimenticata, lasciata allo sbando. Perciò per me dalla LEGA al PD sono tutti collusi dalla mafia, se non era così si sarebbero già attivati dall’anno scorso, provando in tutte le maniere a mantenere i posti di lavoro.

  41. Scritto da marcello saponaro

    @enzo

    ma vai a ******

  42. Scritto da pandemonio

    Per il sig.BobGo.é vero si è chi si stima.Ma essere d’accordo talvolta con un avversario non è lesa maestà, ma onestà intellettuale.Purtroppo però per la sinistra l’avversario politico è sempre stato e sempre sarà un nemico da abbattere.

  43. Scritto da tutti mafiosi

    se mi danno 1 milione di euro divento anchio mafioso e tutti voi anche bergamonews se non lo è gia
    con i soldi si compra tutto e tutti !!!!
    tranne l eternità

  44. Scritto da Saponaro il camaleonte

    Dai Verdi… al PD.. ora al verde Leghista… Saponaro è la Tiziana Maiolo della politica orobica.
    Trasformista… Anzi camaleonte

  45. Scritto da VOTA FINI COSTA AZZURRA

    FINI E’ IL SALVATORE!!! VOTIAMO TUTTI FINI CHE ALMENO L’HANNO PROSSIMO AVREMO TUTTI UNA CASA IN COSTA AZZURRA…

  46. Scritto da Mariolino

    Saponaro (che io ho votato alle Regionali) ha il diritto di dire quello che gli pare. Io sto con Saviano.

  47. Scritto da marilena

    condivido il commento di aladin 17. Saponaro poteva stare zitto, la lega sa difendersi bene da sola, non ha bisogno della solidarietà della sinistra che viene continuamente sputtanata proprio da loro….

  48. Scritto da verde per davvero

    Attaccare Saviano è sempre il miglior modo per far parlare di sé, vedo che anche Saponaro non si esime dall’usare questi tristi mezzi, per altro con un discorso che poco c’entra con quello che ha davvero detto Saviano.

  49. Scritto da Mario

    D’accordo con Marilena e Aladin.
    Saponaro…..hai perso un’occasione per stare zitto. D’altra parte un vero esponente PD non piu’ fare a meno di farsi male da solo.

  50. Scritto da antonello

    Giàòla ricerca di visibilità che pena…………. e dire che lo avrei anche votato.

  51. Scritto da enzo

    Signor moderatore,
    Sono in attesa di veder pubblicato il mio ultimo commento in risposta alle gentili considerazioni a me rivolte da marcello saponaro.
    Problemi ?

  52. Scritto da mattia

    insomma tutti collusi, tutti rubano tutto il solito calderone.
    Saviano nuovo salvatore della patria per cui intoccabile.
    ben vengano le persone, in questo caso Saponaro, che muovono critiche e non appiattiscono il dibattito al solito “tutti rubano” urlato dai cittadini.
    Ma voi che urlate cosa fate per migliorare la situazione?
    Lo scontrino fiscale lo chiedete sempre? dal dentista pagate per intero con fattura o va bene anche senza se avete lo sconto?
    il populismo fatto dal popolo è pericoloso.

  53. Scritto da LEGA=MALE ASSOLUTO

    è questa l’equazione che la maggioranza dei lettori di bg news sbandiera…invece di chiedersi come mai gli operai del nord votano lega in massa attaccano chiunque si azzardi a cercare di comprendere le ragioni di un partito “popolare” nel senso più autentico del termine.

  54. Scritto da Claire

    Saponaro, ma stai con chi cavolo vuoi.

  55. Scritto da gino donè paro

    Saponaro vede il dito, mentre Saviano indica la luna. Non partendo da una foto, ma da un ragionamento, da una semplice conoscenza del modus operandi della ndrangheta. Da regole semplici e immutabili. La mafia ha bisogno di collegamenti stretti con il potere politico e il potere politico cammina sulle gambe degli uomini. Se al comando ci fossero i comunisti cercherebbe collegamenti con i comunisti. Come rispondere, questo il problema. Peppino Impastato ha dato una risposta, altri ne danno altre.

  56. Scritto da pandemonio

    Il sig.Saponaro,valido esponente di un partito di sinistra,esprime un parere onesto,coraggioso e alla luce del sole.Ma ecco che subito viene tranciato dai suoi stessi amici della sinistra,vedi i vari lettori 23.24.25 26.Questa è la dimostrazione lampante di come a sinistra spesso si ragiona(non tutti per fortuna)Ora anche Saponaro diventerà un nemico e/o un servo di Berlusconi o della lega.E poi si domandano perchè la gente non li capisce e vota lega,

  57. Scritto da franziska

    questo a mio giudizio è un altro errore di saponaro, che fa seguito alla decisione di entrare nel pd giusto pochi mesi prima delle elezioni regionali.

  58. Scritto da aug

    poche ciance e ipocrisie , la mafia o il racket come si dice al nord , e come qualsivoglia si preferisca chiamare , ha collusioni coi poteri forti della politica , nessuno escluso lega o pd che siano , regioni rosse incluse , è storia , anche se poco nota ..
    Importante che si muova qualcosa , da ogni parte , quelle parti più sane , destra e sinistra , per iniziare a cambiare rotta …..

  59. Scritto da corti-novis

    saviano ha raccontato fatti saputi e fotografati con un esponente della lega… Saponaro vai nei cantieri infiltrato come manovale, poi mi dice se stai con Maroni… ditte subappalto commissionate da mafiosi che parlano dialetto del sud e operai in nero con tanto di caporali.. immigrati… IO STO CON SAVIANO.. ed era ora. I polizziotti hanno chiesto a Maroni di abassare i noti perchè Saviano fa il Mestiere al posto di Maroni