BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Settebello a Bergamo Stasera all’Italcementi la sfida alla Slovacchia

L'appuntamento è per questa sera, alle 20, quando la Nazionale di Campagna affronterà la Slovacchia per la terza gara di World League, chiamata a riscattare il ko rimediato a Kotor contro il Montenegro. Il Ct: "Il nome del Settebello è sinonimo di vittoria".

Più informazioni su

Il Settebello torna a Bergamo, nella piscina Italcementi. L’appuntamento è per questa sera, alle 20, quando la Nazionale di Campagna affronterà la Slovacchia per la terza gara di World League, chiamata a riscattare il ko rimediato a Kotor contro il Montenegro.

Una vittoria sotto le Mura venete è indispensabile per continuare a sperare nella qualificazione alla fase finale (17-22 giugno a Dubai), alla quale parteciperà solo la prima classificata di ogni girone, e la classifica in questo momento vede il Montenegro primo con 6 punti, gli azzurri al secondo posto con la Germania a 3 e, all’ultimo posto, la Slovacchia.

L’Italia torna a giocare alla piscina Italcementi dopo l’11-6 con cui superò la Grecia il 16 novembre 2010. Era la prima giornata della World League e gli azzurri vice campioni d’Europa iniziavano la stagione che portò all’oro mondiale di Shanghai. "Un precedente di buon auspicio – ha spiegato l’assessore allo Sport del Comune di Bergamo Danilo Minuti -. Il Settebello ci garantisce spettacolo, tradizione ed eventi internazionali di prestigio. Bergamo la prossima estate ospiterà i campionati europei giovanili di tuffi; ci farebbe piacere continuare a collaborare con la Federnuoto e, su proposta di Dario Pagani, valuteremo se candidarci ad ospitare le finali della prossima World League che qualificheranno alle Olimpiadi di Rio de Janeiro".

In caso di parità di punti e differenza reti nello scontro diretto tra due squadre al vertice del girone potrebbe essere molto importante la differenza reti sulla terza. "Abbiamo perso in Montenegro di tre gol – racconta Campagna – e vorremmo ricambiare. In quel caso diventerebbe risolutiva la differenza reti sulla terza in classifica che, a meno di risultati sorprendenti, potrebbe essere una tra Germania o Slovacchia".

La gara con la Slovacchia non sarà una formalità: non si può, infatti, sottovalutare un aversario che ha tenuto testa per tutta la gara ai vice campioni mondiali del Montenegro, perdendo poi con due soli gol di scarto. Del resto, come ha sottolineato Campagna in conferenza stampa, quello slovacco è un gruppo cresciuto tantissimo negli ultimi anni: "La partita è molto importante in termini di classifica e la Slovacchia è un avversario diventato sempre più grande nel tempo, con giocatori di valenza internazionale come Hrošík, Zatovič, Seman e Ďurík – spiega -. La nostra è una squadra composta da giovani che gradualmente si stanno inserendo al fianco del gruppo formato nel quadriennio scorso. Ogni occasione è importante per acquisire esperienza ed accrescere la qualità generale. I ragazzi devono proseguire il lavoro che svolgono in Nazionale con la stessa intensità nei club, allenandosi nello specifico per incrementare le proprie potenzialità, perché devono sapere che l’Italia ha l’obbligo di restare tra i leader del movimento. Il Settebello è la squadra di tutti, dello sport italiano. L’unica squadra ad aver vinto tre ori olimpici, mondiali e europei oltre a molteplici medaglie. Noi abbiamo la responsabilità ed il privilegio di appartenergli. Passeranno giocatori e allenatori, ma il nome Settebello dovrà sempre essere sinonimo di vittoria". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.