Quantcast
Confindustria Bergamo prende base a Bruxelles per avvicinare le imprese all'Europa - BergamoNews
Il progetto

Confindustria Bergamo prende base a Bruxelles per avvicinare le imprese all’Europa

Quattro territoriali (Bergamo, Brescia, Como e Lecco-Sondrio) del sistema Confindustria ad alta densità manifatturiera sviluppano un progetto comune per intercettare in modo più efficace le occasioni di sviluppo che emergono nel contesto europeo a favore del sistema produttivo

Quattro Associazioni che rappresentano territori ad alta intensità industriale e manifatturiera – Confindustria Bergamo, Confindustria Brescia, Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio – hanno scelto di collaborare e mettere in comune le proprie risorse per un’iniziativa condivisa. Un progetto finalizzato a sostenere il sistema produttivo dei territori rappresentati, intercettando in modo più efficace le occasioni di sviluppo in ambito europeo.

L’iniziativa, che potrà contare sulla pregressa esperienza delle territoriali di Como e Lecco e Sondrio già presenti a Bruxelles dal 2014, consentirà di garantire un supporto sempre più operativo alle aziende delle cinque province, di avere informazioni periodiche e puntuali sui principali temi europei di interesse, nonché assistenza nella ricerca e individuazione dei bandi di finanziamento UE appropriati e nella presentazione di progetti europei; di affiancare le aziende nella ricerca di partner per collaborazioni in progetti innovativi/commerciali e di fornire un sostegno nella rappresentanza degli interessi dell’impresa locale presso le istituzioni europee, anche in riferimento a tematiche legislative particolari, e il segretariato internazionale.

Grazie alla presenza nel cuore istituzionale dell’Europa, sarà più agevole per le aziende associate approfondire i dossier europei, accedere ai tavoli di lavoro tra enti pubblici e privati, sviluppare accordi o collaborazioni di carattere commerciale.

“In un contesto in grande evoluzione come quello attuale – sottolinea il direttore generale di Confindustria Bergamo Paolo Piantonicaratterizzato da criticità e complessità crescenti, è indispensabile attuare ogni possibile sinergia per dare più slancio alla nostra azione a beneficio delle imprese. Questo accordo fra le Associazioni di Confindustria è un passo molto significativo nella direzione indicata, siamo inoltre pronti ad accogliere e a proporre nel prossimo futuro altri progetti in ambiti diversi, in una logica aggregativa che punteremo sempre più a sviluppare”.

“Nello specifico, la condivisione e il rafforzamento delle risorse operative a Bruxelles consentirà di mettere a sistema un know-how importante e potrà aiutarci, da un lato, a supportare al meglio le imprese nello sviluppo di progetti innovativi e, dall’altro, a sostenere e incrementare la competitività dei territori sui mercati internazionali”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Confindustria - sede di Bergamo al Kilometro Rosso - foto Davide
Le reazioni
Le sinergie di Confindustria convincono le associazioni economiche di Bergamo
riva scaglia
L'accordo
Confindustria guarda al futuro: Bergamo si fonde con Lecco e Sondrio
Assemblea Confindustria 2018
Il punto
Nasce la Confindustria delle Alpi: l’aquila punta alla pianura
confindustria bergamo
Il bilancio di sostenibilità
Confindustria, cresce valore delle aziende: Pil da 6,1 miliardi, 88mila posti di lavoro
Stefano Scaglia
Presidente confindustria bergamo
Scaglia: “Uniti per affrontare le sfide future”
Scaglia (foto di Robert Nickson da Pexels)
L'intervista
Scaglia: “A Bergamo troppe le giovani donne che non studiano e non lavorano”
industria produzione manifatturiero ok (foto Ahsan S. by Unsplash)
La previsione
Stefano Scaglia: “L’industria manifatturiera tornerà ai livelli pre-crisi nel 2023”
Bancarelle Natale bergamo
Il documento
Anva Confesercenti Bergamo lancia il “Manifesto dei Fieristi su area pubblica”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI