Quantcast
Brembo apre ai test sui dipendenti: “Esempio positivo da emulare” - BergamoNews
Metalmeccanici della cisl

Brembo apre ai test sui dipendenti: “Esempio positivo da emulare”

Da oggi per due-tre settimane per 300 lavoratori volontari. Luca Nieri, segretario generale di Fim Cisl Bergamo: “Importante per una provincia epicentro del contagio”

“Brembo si conferma realtà industriale di alta sensibilità e affidabilità: la scelta di sottoporre i propri dipendenti a test utili a prevenire nuove forme di contagio viaggia nella stessa direzione indicata dal sindacato e dalla Rsu Brembo per sostenere misure per la salute e la sicurezza dei lavoratori”.

Luca Nieri, segretario generale di Fim Cisl Bergamo saluta con soddisfazione l’annuncio del gruppo bergamasco dell’automotive di sottoporre 300 dipendenti, tutti volontari e rappresentanti del 10% della forza lavoro dei 7 stabilimenti in provincia, a quattro specifici test per la misurazione del virus e dei suoi effetti. Le prove verranno condotte nell’arco delle prossime due- tre settimane e serviranno a stabilire quale esame sia il più affidabile nel controllo e prevenzione di nuovi contagi.

“In un panorama, quello metalmeccanico bergamasco, spesso desolante dal punto di vista dell’attenzione a prevenzione e sicurezza (prova ne è la firma di 110 protocolli su 5000 aziende pronte alla ripartenza) – continua Nieri -, Brembo rappresenta una delle rare eccezioni di attenzione e sensibilità. Il protocollo sicurezza definito all’interno del gruppo era già completo e dettagliato. Il sindacato aveva anche avanzato la richiesta di predisporre test e controlli che oggi l’azienda ha deciso di attuare, avvalendosi dei contributi che scienza e tecnologia ci danno. Essere tecnofobici non aiuta nessuno. Oggi il procedere con test consente, soprattutto nella provincia epicentro della pandemia, di definire il perimento tra gente che è stata contagiata e che potrebbe essere ancora portatrice di contagi. questo è un elemento di conoscenza e di messa in tranquillità di tante persone che lavorano in contesti con oltre 3000 colleghi. Emulare esempi positivi è segno di responsabilità – conclude il segretario dei metalmeccanici Cisl: speriamo che quanto deciso in Brembo trovi altre iniziative analoghe in provincia. Sarebbe il segnale che si vuole uscire da relazioni sindacali barocche. Anche la Fim sta verificando la fattibilità per i propri dipendenti e collaboratori di procedere a questi test”.

La Uilm coglie positivamente l’iniziativa della Brembo sui test sierologici ai dipendenti. In collaborazione con l’Istituto di Ricerca Farmacologica Mario Negri, l’azienda effettuerà infatti una prima tornata di test su 300 dipendenti. Una volta ottenuti i risultati, l’intenzione è quella di estendere la procedura ai lavoratori di tutti i reparti.

Il Segretario Generale della Uilm Bergamo-Cremona Emilio Lollio ritiene questa iniziativa “un inizio importante. Secondo noi è il percorso giusto da seguire e lo abbiamo sostenuto anche nelle altre realtà che il nostro sindacato segue, sia nel territorio di Bergamo che in quello di Cremona”.

La speranza è che i tempi di elaborazione e verifica dei test siano ragionevoli “così da poter permettere a tutti i lavoratori di poter usufruire di questa opportunità – continua Lollio -. Ritengo infatti che questa procedura abbia effetti positivi sia sui lavoratori che sull’azienda, dando sia ai primi che ai secondi la certezza, anche se non definitiva visto che il comportamento del Covd-19 è ancora in fase di studio, di poter lavorare con una certa tranquillità”.

Nonostante questo passo avanti nel garantire la sicurezza dei lavoratori, Lollio sottolinea l’importanza della cautela: “Rimane fondamentale l’uso del buonsenso da parte di ognuno e l’utilizzo di tutti i dispositivi di protezione individuali per evitare ogni possibile contagio”.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
brembo
Covid 19 e lavoro
Fase 2, la graduale ripresa delle attività di Brembo
brembo
La decisione
Brembo, riapertura parziale degli stabilimenti: implementata la sicurezza
alberto bombassei
L'assemblea
Brembo approva il bilancio e investe su se stessa: ricomprerà 8 milioni di azioni
alberto bombassei
L'operazione
Brembo fa shopping e acquisisce una partecipazione in Pirelli
L'iniziativa
I ragazzi de “Il magico baule” cantano per sostenere il Papa Giovanni
Brembo metalmeccanici
Al kilometro rosso
Test sierologico a 300 dipendenti di Brembo per il Mario Negri
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI