Quantcast
Avviata la nuova raccolta rifiuti in città: “Tempo fino a dicembre per sostituire i vecchi sacchi” - BergamoNews
Bergamo

Avviata la nuova raccolta rifiuti in città: “Tempo fino a dicembre per sostituire i vecchi sacchi”

L’assessore Stefano Zenoni: la prima tranche era di circa 8.000 utenze e hanno ritirato già poco meno di 5.000 nella prima settimana

La rivoluzione della raccolta differenziata in città è iniziata. Dopo una settimana dalle prime distribuzioni dei nuovi sacchi per l’indifferenziato e la plastica, tutto procede, bene.

Da lunedì 21 settembre, infatti, chi aveva ricevuto la lettera con tutte le indicazioni per il ritiro al distributore automatico attivo, ha potuto regolarmente accedere ai sacchetti con il codice alfanumerico collegato all’utenza, grazie anche alla spiegazione del personale che, ad ogni distributore, spiega il funzionamento della macchina. E da lunedì 27 settembre, inizierà la nuova tranche di ritiro per le famiglie dei primi quartieri interessati.

I primi distributori a divenire attivi interessano i quartieri: Valtesse – Conca Fiorita, Monterosso – Redona, S. Caterina (entrambe le zone), Celadina – Clementina, Boccaleone – Campagnola – Malpensata, San Tomaso A – Carpinoni – Carnovali – San Tomaso B, Colognola – Villaggio – Grumello.

La prima tranche era di circa 8.000 utenze e hanno ritirato già poco meno di 5.000 nella prima settimana.

In totale la città ha 60.000 utenze domestiche. Adesso arrivano le lettere di settimana in settimana, a blocchi di circa 8.000

Solo dal 15 ottobre, invece, saranno attivi i distributori relativi ai seguenti quartieri: Centro (nord-sud-est-ovest), Città Alta e Collinare, Borgo Palazzo A e B, San Paolo – Santa Lucia, Loreto – Longuelo.

“Non c’è stato nessun intoppo – racconta l’assessore all’ambiente del Comune di Bergamo, Stefano Zenoni – le spiegazioni del personale, sul sito di Aprica e sulle lettere ricevute a casa sono state chiare ed esaurienti. Stiamo, però, ricevendo richieste relative a casi specifici che richiedono un numero di sacchi in più per nucleo famigliare, al di là delle famiglie che fanno uso di presidi sanitari (pannolini e/o pannoloni) a cui avevamo già pensato: quindi aggiusteremo il tiro della quantità di sacchetti a famiglie, allargheremo la sezione delle domande sul sito e troveremo soluzioni ad ogni specifica necessità. Ci aspettavamo che ci sarebbero state delle richieste particolari per ogni realtà famigliare, ma voglio rassicurare tutti: c’è tempo per abituarsi, per aggiustare i numeri da parte nostra e per capire la gestione di questa nuova realtà”.

Un percorso a tappe, quindi, come aveva già dichiarato l’assessore Zenoni. I cittadini di Bergamo, infatti, avranno tempo almeno fino all’1 dicembre per abituarsi alla nuova raccolta e per sostituire i vecchi sacchi con quelli nuovi, cifrati.

“Ci siamo dati come data il primo dicembre, ma se riscontreremo delle difficoltà, posticiperemo. Deve essere un percorso apprezzato dai cittadini e tutti devono essere pronti, non c’è fretta”, conclude Zenoni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
mi piace un sacco
La novità
“Mi piace un sacco”: al via lunedì a Bergamo la nuova raccolta differenziata
Generico agosto 2020
La replica
Nuova raccolta rifiuti: “Necessaria per l’ambiente e l’economia circolare”
Oltre la raccolta differenziata
La critica
Cambia la raccolta rifiuti a Bergamo, Federconsumatori: “Ma serve?”
Zenoni raccolta differenziata
Il vademecum
Bergamo, rivoluzione nella raccolta differenziata: le nuove regole
Barriere fono assorbenti
Bergamo
Barriere anti-rumore alla Grumellina, raccolte 100 firme: “Questione irrisolta da anni”
raccolta carta comieco
Analisi comieco
Raccolta carta e cartone: Lombardia prima in Italia e Bergamo terza in regione
distributori sacchi
Bergamo
Prorogata la nuova raccolta rifiuti in città: “Tempo fino al 1° febbraio”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI