BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sacbo, Radici: un 2014 importante per lo scalo, avanti con Montichiari

Miro Radici, presidente della Sacbo, la società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio, nell'incontro per lo scambio di auguri con i giornalisti non si sottrae ad accennare al tema del momento, vale a dire le strategie dello scalo di Bergamo per il futuro che portano con loro le alleanze, in particolare con Montichiari.

Miro Radici, presidente della Sacbo, la società che gestisce l’aeroporto di Orio al Serio, nell’incontro per lo scambio di auguri con i giornalisti non si sottrae ad accennare al tema del momento, vale a dire le strategie dello scalo di Bergamo per il futuro che portano con loro le alleanze, in particolare con Montichiari: "Il 2014 è stato anno straordinario per tanti fattori e anche perché ci ha visti impegnati in contatti preliminari con Save – commenta Radici -. Abbiamo firmato lettera di intenti per fare l’operazione di Brescia. Nel 2015 dobbiamo concretizzarla. Ci crediamo, ne siamo convinti. Bisogna aver una certa creatività e trovare una soluzione che soddisfi tutti".

Sulla forma societaria, il leader di Sacbo dichiara che "è prematuro dirla adesso. L’intenzione nostra e della Save sarebbe di coinvolgere Brescia". E prosegue: "IL 2014 è stato un anno importante. Abbiamo offerto servizi sempre migliori. Direi che l’anno che si va concludendo non è comparabile con nessuno precedente: le proiezioni ci dicono che dovremmo avere numeri e risultati soddisfacenti".

Gli fa eco il chief operating officer, Emilio Bellingardi:  "Sapete che il 2014 è stato un anno pieno di soddisfazione e anche di tensioni. Il quarto aeroporto di italia è stato delocalizzato per rifare la pista, non è cosa da poco. La bellezza di questo anno sta nel fatto che l’infrastruttura si presenta rinnovata e ampliata, pronta per Expo. Va detto che per il futuro ci sono mutate esigenze di mercato: Ryanair, Easyjet… si stanno adeguando a uno standard simile. Noi siamo ottimisti per il 2015: supereremo il numero dei passeggeri di quest’anno". 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.