BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Monti: “Stop al calcio per due o tre anni” Tu cosa ne pensi?

Le parole del Premier, che vorrebbe mettere in castigo il mondo pallonaro italiano, hanno scatenato un mare di polemiche, come quelle del presidente del Palermo Zamparini. Tu cosa pensi delle affermazioni di Monti? Sei d'accordo oppure no?

Mario Monti vuole mettere il calcio italiano in castigo. Lo scandalo che ha investito il mondo del pallone del Belpaese non è andato giù al Premier che, da grande appassionato di calcio fino a qualche anno fa come si è definito lui stesso, martedì pomeriggio è intervenuto sulle vicende che stanno scuotendo lo sport italiano, e lo ha fatto con un tackle molto duro: “Non sto facendo proposte – ha avvertito -, il mio è solo un pensiero. Credo che al calcio farebbe bene fermarsi per due o tre anni”.

E ancora il premier: “E’ così facile per la grande maggioranza dei cittadini localizzare tutti i mali dell’Italia nella politica, ma è un errore: ci sono gravi, gravi difetti della politica ma in un Paese non esiste tra politica e società civile quella separatezza che a volte i membri della società civile trovano comodo pensare che esista”.

“Trovo inammissibile, e me ne sono occupato anche quando ero commissario europeo, che si usino soldi pubblici per ripianare società di calcio”, questo un altro dei passaggi del commento del premier allo scandalo calcistico. Poi Monti è tornato a parlare della sospensione a Genova della partita Genoa-Siena , sostenendo che “si dovrà approfondire quanto avvenuto”. Il premier ha parlato di «fenomeno incredibile» che si è visto sugli spalti di uno stadio di una grande città qualche settimana fa. Per Monti si è trattato di un “invisibile ricatto pieno di omertà con giocatori che si sono inginocchiati e hanno tolto la propria maglia di fronte a chissà quali minacce di qualche centinaio di sfegatati”.

Un episodio che, ha ammonito, “credo bisognerà ancora approfondire” anche perché ”non dobbiamo pensare che i fenomeni di soggezione forte a poteri occulti esistano solo in certe zone d’Italia, perché quella è stata una manifestazione spaventosa di questo fenomeno”.

L’uscita di Monti, però, non è per niente piaciuta a Maurizio Zamparini: “Dice solo delle stupidaggini. Dovrebbe pensare prima di parlare. Prima di dire che bisogna `chiudere´ il gioco del calcio, dovrebbe pensare ai suoi problemi e a tutto quello che sta distruggendo e facendo chiudere lui con i suoi provvedimenti. Monti inoltre – ha aggiunto il numero uno del Palermo – non si rende conto che, se chiude il calcio, chiude anche lo Stato perché verrebbero meno più di 900 milioni di euro di tasse all’anno. Per questo dico che dovrebbe pensarci bene prima di dire certe cose”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sarcastico

    poveri… meglio di no… sai prima che poi anche loro si diano alla politica, visto che da disoccupati non saprebbero più cosa fare…..
    Facciamogli pagare più tasse… tanto per tirate a calci una palla ne prendono così tanti di soldi che non sanno più cosa farne ….e poi scommettono…. Una bella aliquota solo per i calciatori e i club….

  2. Scritto da GP

    non’è una provocazione lo farebbe veramente lui
    è come quando vuoi dire un qualcosa a una persona lo dici ridendo e scherzando ma però l’hai detto.

  3. Scritto da alberto

    Solo due o tre anni?

  4. Scritto da Luigi

    Il “professore” si sta gasando!

  5. Scritto da Fabry

    penso che se la cosa fosse equa allora dovrebbero sospendere per 2/3 anni anche i nostri politici.

    1. Scritto da Johnny

      Purtroppo questo non è in suo potere visto che TU li hai eletti

  6. Scritto da erni

    condivido la provocazione di Monti .come una esternazione personale di uno che amava il calcio e che ora non ne puo’ di questo mondo idiota: tanti calciatori sono bambini viziati, ultras padroni di societa’ , presidenti un po’ fuori tipo Zamparini ecc., Per quanto concerne i riferimenti alla politica del nostro paese, i conri devono essere presentati a quelli che ci hanno governato da un ventennio

  7. Scritto da paolo p

    e nel frattempo alla procura di Napoli stanno archiviando tutto..CHE STRANO. Nelle altre sedi spuntano nomi come funghi, interrogano, arrestano, ecc.. e li ARCHIVIANO. Daltronde il camorrista a bordo campo è stato difeso pure da De Laurentis, e la reazione di De Sanctis invece dicevano è un suo modo di scaricare tensione.. ehehe, poi ci si chiede perchè le cose non cambiano. Ora aspettiamo il solito trattamento speciale (cedi spalmadebiti in 20 anni) per la Lazio. La legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale!!

  8. Scritto da rocco

    sincerametne si dovrebbe fare 5 anni a stipendi come operai (1000 euro al mese con obbligo di almeno 40 ore settimanali di lavoro perciò otto ore al giorno o su 7 turni compresa la domenica a 6 come fanno le commesse del orio center) e stoppare per quei 5 anni le scommesse cosi si farebbe qualcosa di giusto senza danneggiare gli appassionati che non centrano proprio nulla….e poi valutare dopo i 5 anni il dafarsi e disicuro mettere un tetto agli stipendi oppure obbligare i calciatori a versare una quota dei loro stipendi visto quanto hanno !!!!!

  9. Scritto da Arianna

    Monti dovrebbe essere così deciso e categorico anche per condannare gli scandali del mondo della politica e degli apparati statali. Questo sarebbe un bell’esempio e segnale per ricominciare nel rispetto della legalità e di coloro che lavorano duro per pagare le tasse…

    1. Scritto da Tasslehoff Burrfoot

      Sono perfettamente d’accordo, però il fatto che l’abbia fatto sull’inutile (anzi parassitario e dannoso) molto del calcio e non su altro non significa che non si debba dare nulla nei confronti del mondo del calcio.

      Insomma una cosa non esclude l’altra, sono due ambiti differenti che andrebbero trattati entrambi severamente, meno male che qualcuno ha avuto il coraggio di tirare fuori il rospo almeno su questo.

    2. Scritto da Damiano

      Ineccepibile! E’ il mio pensiero! Visto che l’hanno chiamato a sostituire degli incapaci, cosa se li tiene ancora lì tra i piedi, a libro paga pieno? Allora è connivente, con questi incapaci che l’hanno preceduto…

      1. Scritto da Giulio

        Scecc , certo che si dur ! Gli incapaci che hai eletto tu sono ancora tutti lì e dato che siamo in un paese democratico Monti è lì solo perchè lo votano e per cercare in qualche modo di rimediare (anche se con dei veti) alle bestialità che Pdl e Lega hanno combinato

        1. Scritto da Damiano

          Ma non l’ha ancora capito che sono tutti uguali e interessati soltanto ai loro soldi? E Monti, anziché stangare loro, stanga i cittadini…

  10. Scritto da Ugo

    Monti ha molto ben chiarito che l’affermazione era a titolo personale e non del governo ed è chiaro che si tratta di una provocazione verso un mondo che fa letteralmente schifo. E non vedo come gli si possa dare torto.

    1. Scritto da Damiano

      Non ha assolutamente torto; però, detto da lui, che è tutta la vita che stà barcamenandosi in incarichi di un mondo altrettanto schifoso, fa un po’ specie. Penso che il mondo del calcio non condizioni la vita dei cittadini come la può condizionare la politica o le banche che Monti, da tutta la vita, frequenta e dirige… E non è un mondo notoriamente etico e virtuoso…

  11. Scritto da iole

    Secondo me dovrebbero proibire alle squadre di partecipare a tutte le coppe per 5 anni come hanno fatto gli inglesi.
    Dovremmo anche far pagare l’iva e tutte le tasse anche a loro e non salvarle sempre dai debiti che fanno per pagare quei grandi giocatori che poi scommettono anche…….che schifo.

  12. Scritto da danilo brevi

    ha ragione MONTI !!!! e in questi anni che sarebbero fermi come allenamento mandarli nelle zone terremotate a fare volontariato e ricostruire

  13. Scritto da Marcobiga

    … Bisognerebbe chiudere molto altro …. Allora si

  14. Scritto da gri

    a dirla meglio stop a monti e a tutti i suoi filistei

  15. Scritto da luca

    sarebbe una mazzata economica..il calcio da 1 miliardo all’anno allo stato.. http://www.calciomercato.com/rassegna-stampa/tutti-i-numeri-del-calcio-italiano-736328

    1. Scritto da renn

      E quanto costa? Questo non lo calcoli, vero?

  16. Scritto da Ste

    Sarebbe un grosso problema fermare il calcio: la malavita dovrebbe trovare un altro modo per riciclare il proprio denaro.

  17. Scritto da Tone

    Ma no, non scherziamo. Così di domenica ci ritroveremmo gli allocchi da stadio in giro a perder tempo. Per carità, quei polli stanno benissimo nelle loro gabbie.

    1. Scritto da andrea

      molto meglio gli allocchi da tastiera

    2. Scritto da yauuuuuuuuuuuuu

      esatto, in giro e a perder tempo nella migliore delle ipotesi, anzi propongo partite da 180 minuti

  18. Scritto da e

    Complimenti per l’indignazione. Com’è che non gli riesce di essere altrettanto rigoroso davanti a un parlamento che è piendo di indagati e condannati e che è scosso da uno scandalo al giorno? Faccia un passo in avanti e chieda le dimissioni a tutti anche a se stesso che da questi corrotti è sostenuto

  19. Scritto da ZIO BEPPE

    In Italia si può toccare tutto e l’italiano si limita a dire non è giusto, poi se viene toccato il calcio si rischia una rivolta sociale…poi non lamentiamoci se all’estero ci usano per le barzellette!!!!

  20. Scritto da Vincenzo Criscione

    da tempo chiedo agli studenti se facessero lo stesso il tifo per una squadra di calcio in un film che parla di una partita, spesso non capiscono la domanda. Il calcio ha smesso di essere uno sport da quando è diventato un “business” e i tifosi continuano a seguirlo con la stessa foga, chiaro segno di rimbecillimento mediatico. Per quanto sopra il sig. monti si guarderà bene dal togliere il calcio (finto) agli italioti rimbecilliti, vuoi che si risvegliassero e incominciassero a vedere le cose come realmente stanno? Noooooo, questo pericolo, state tranquilli, proprio non c’è

  21. Scritto da 081

    …e bravo Mr.Sobrietà, mi piacerebbe tanta intraprendenza (mi accontenterei di proposte…) riguardo alla tanto sbandierata spending review.

  22. Scritto da La verità fa male

    Ci si lamentava delle “sparate” di Silvio e dei suoi ministri ma anche questi tecnici fuori dalla realtà, in soli sei mesi, ne hanno dette di baggianate. A parte le IMMEDIATE conseguenze descritte oggi dalla Gazzetta (il calcio è la 12°ma industria italiana, fattura una “paccata” di milioni, insieme all’indotto dà lavoro a 500.000 persone: queste piccolezze che verrebbero a meno con una sospensione le paga Monti?) se ragionassimo come fa lui da domani non si dovrebbero celebrare più messe, perchè il Vaticano è travolto dagli scandali, e si dovrebbero chiudere immediatamente le banche, visto che in quanto a moralità e a scandali non sono certo migliori dei calciatori

  23. Scritto da giuliopanza

    Se usassimo lo stesso metro per i finanzieri come lui è stato e del quale è l’attuale “portavoce” e dei politici, non avremmo ne banche, ne parlamento. Da Monti non mi aspettavo una banalità del genere.
    Pensi piuttosto a far ripartire l’economia e non solo a tutelare gli interessi dei banchieri.

  24. Scritto da danilo

    OTTIMA IDEA!!! Considerando quanto brutture ci ha riservato il mondo del calcio in questi ultimi anni!

  25. Scritto da Marco

    Speriamo che lo chiuda con un provvedimento firmato da lui. In questo modo Murdock lo spazzerebbe via con la sua Sky in un battibaleno. Monti chiudi anche la tua Bocconi che non paga l’IMU.

  26. Scritto da Giovanni

    Qualcuno ricordi a Monti che se ferma il calcio ferma tutto ciò che gli sta dietro, tv, giornali, industrie, ecc.. (sa quanto vale direttamente ed indirettamente in termini di PIL ed occupazione? o il grande economista non si occupa di questo?), la recessione andrebbe a 2 cifre.
    o pensa che poi basterà ritoccare le accise sulla benzina?
    Però come mai non ha fatto commenti del genere quando Lusi o Belsito hanno “rubato” cifre ben maggiori?
    Fermiamo la politica per 2 o 3 anni?
    E quando si parla della corruzione nella sanità (e per che cifre!) fermiamo anche la sanità?
    E pensare che il Monti è conosciuto come un grande economista!
    O fare il presidente del consiglio blocca i neuroni?

  27. Scritto da andrea

    e’ una giusta cosa, anzi direi per 5 anni.
    Il calcio in Italia non solo si e’ sporcato ma e’ un altro elemento che contribuisce a spaccare la societa’……..proprio come fanno la politica e le religioni!!!!

  28. Scritto da Eleonora

    eliminiamo il calcio per sempre e usiamo i soldi per aiutare tutte le famiglie che sono in difficoltà………….e oggi sono parecchie!!

  29. Scritto da bingo-calcio

    Diciamo che al bambino un pò discolo che spacca i vetri in continuazione un buon padre di solito toglie la palla; in questo caso visto che non si può fermare la macchina conviene mettere fuori dagli stadi o in televisione il seguente avviso :
    TUTTO QUELLO CHE VEDRETE NON E’ ALTRO CHE UNA FICTION.
    (..ma credo che tanti lo sappiano già, e poi la tentazione di fare un bel bingo…..!)

  30. Scritto da Clay

    Stop al calcio? siamo seri… con i megacontratti dei calciatori che le Società dovrebbero continuare a pagare? E gli investimenti sulle strutture (Bergamo esclusa…)? E i vivai (Bergamo inclusa…)? Piuttosto è vero, quel che dice Monti (che pre-occupandosi solo di
    “entrate”, magari non ha presente le “uscite”) circa i finanziamenti pubblici alle Società di calcio? Cominciamo, se così è, dallo stop ai finanziamenti: facile da fare, anche senza proclami assurdi.

  31. Scritto da julius

    Monti è davvero un grande uomo.
    Condivido al 101% quello che ha detto, precisando che si tratta di considerazioni generali, da uomo libero.
    Molti hanno il dente avvelenato perchè sta facendo il possibile per riparare il barcone Italia, con milioni di profughi del nulla che stanno viaggiando da una situazione insostenibile verso un rigore necessario…
    a proposito di rigore, secondo me stavolta fa gol

  32. Scritto da L76BG

    il male del calcio non è il calcio stesso ma chi stà ai suoi vertici.. FIGC..i vari personaggi tipo Galliani (che decide a suo favore ed a scapito di tutti), Preziosi, Lotito (vedere situazioni giudiziarie), Agnelli (che non rispetta mezza regola) e via via chi comanda in questo mondo e lo gire e rigira a suo piacimento. Se fermi il calcio e poi lo dai in mano ai soiti noti che cambia?! Commissionare la FIGC, mandare gente in procura ad aiutare le indagini con il messaggio primario LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI.. e magari rivedere un pò il giro scommesse legali, insomma ripulire non fermare, che sarebbe un autogol in termini di economia interna, tasse, indotto, ecc.. SVEGLIA MONTI

  33. Scritto da L.

    Si! il calcio va eliminato e tutti a zappare!!!!!

  34. Scritto da Paolo

    SI, probabilmente è la soluzione migliore. La “bolla” calcistica sta per esplodere, aiutiamo tutti quei “fenomeni” a tornare con i piedi per terra!

  35. Scritto da Davide

    …ma fermarlo anche per sempre! Tutti i soldi in ballo vanno alla ricerca, che risolve i problemi!

  36. Scritto da salvo

    per una volta sono d’accordo con il Presidente(abusivo)del Consiglio
    stop al calcio per un anno……penso sia sufficiente per scuotere alcune coscenze MALATE,ma se e dico se(impossibile in questo paese)dovessero decidere di sospenderlo per più tempo va bene lo stesso,tanto prima o poi il calcio si Autodistuggerà.

  37. Scritto da Pierluigi Toccagni

    La dichiarazione di Monti sembra assurda, rispetto alla cultura dominante, ma l’ipotesi è molto efficace. Riporterebbe nella vita normale tante risorse che ci aiuterebbero a uscire dalla crisi e, nello stesso calcio, con stipendi più normali, molti giocatori potrebbe servire per investire sui vivai giovanili. Infine, ma non ultimo potrebbe far risparmiare risorse comunali oggi eccessivamente indirizzate verso il calcio e molte famiglie smetterebbero di pensare di avere in casa il “campione da sfruttare economicamente”. Salutare, molto salutare.

  38. Scritto da Gino

    Con le porcate che stanno emergendo in questi tempi sulle banche che evadono il fisco, perché non dice STOP ALLE BANCHE per qualche anno?

  39. Scritto da riccardo

    sarebbe l’unica cosa utile per l’Italia fatta dai tecnici da quando sono là

  40. Scritto da PL

    Abolirei lo sport professionale perchè è diventato solo speculazione per tutto quelli che vi gravitano.
    Investire nelle attività sportive giovanili generando svago, divertimento e moralità
    Stopperei anche per qualche anno la restituzione del debito pubblico dopo che Monti ci avrà spiegato chi sono realmente i creditori, perchè è stato formato e da chi.

  41. Scritto da BDC

    Non è un’idea, ma una necessità (il discorso comunque andrebbe giustamente esteso alla politica e ad altri sopprusi in Italia). Non si può parlare di legalità e correttezza sportiva quando in una nazione, per vedere lo sport devi pagare balzelli vari alle TV (dopo che ci paghi comunque le tasse per vederlo), e alla fine vedi che stavi solo guardando una commedia dal finale già scritto. O lo sport ridiventa di tutti, o quei pochi che ci speculano, almeno non continuino a farlo. Ricreiamo lo sport come momento di aggregazione collettiva, e non speculazione e sfruttamento.

    Bike Bike.

  42. Scritto da Spunk63

    “A MariO Monti, e se bisogna ferma’ il calcio per due o tre anni
    alle banche, ai politici amici tuoi e alla finanza compagnucce tue, con tutto quello che hanno combinato a NOI italiani onesti che bisogna faje ? Fermarli per sempre ? M5S

  43. Scritto da Johann Gossner

    Direi: stop alle tasse, ai Governi come quelli degli ultimi 40 anni, stop a Presidenti della Repubblica come quelli succedutisi dopo Sandro Pertini, stop alla Mafia, stop alla corruzione nei Comuni, Provincie, Regioni, Enti Pubblici, Municipalizzate, stop a una classe dirigente che rappresenta solo i suoi interessi e quelli delle sue famiglie, stop al finanziamento pubblico ai partiti, stop al finanziamento pubblico ai giornali, stop all’inefficienza di uno Stato oppressore e crudele, stop a lor Signori, nessuno escluso.

  44. Scritto da gian

    come mai le società di calcio hanno i conti in rosso e pagano stipendi così alti ? come è possibile ?normalmente una società fallirebbe . poi basterebbe eliminare le scommesse sportive, così facendo si toglierebbe interesse economico alla cosa.

  45. Scritto da Simone S.

    che fa? CERCA DI DISTRARRE LE MASSE DAL LORO SPORCO LAVORO di rubare soldi e di non saper gestire tralaltro quello x cui sono pagati profumatamente?

  46. Scritto da alex

    sarebbe opportuna una decisione drastica, per far riflettere (riflettere? mah!) però mi chiedo: tutti i malati di questo sport, senza calcio, con cosa riempieranno la loro vita?

  47. Scritto da giustino

    sarebbe una bella cosa, così negli stadi vuoti rinchiudiamo i politicanti italiani!

  48. Scritto da max

    chi sbaglia paga, la legge e’ uguale per tutti , equita’ ….ecc. maaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  49. Scritto da Redazione Bergamonews

    non posso che essere stradaccordo. anzi, rilancio aboliamo il calcio dei professionisti.
    Guai in meno per tutti e soldi risparmiati per le indagini, stadi da sistemare e ordine pubblico da garantire.
    Bike

  50. Scritto da Giouseppe

    Io non seguo il calcio e, per me i cxalciatori dovrebbero percepire uno stipendio e basta!! i soldi li darei alla ricerca scientifica! Ma quello che ha proposto Monti è da scolaretti di seconda elementare!! Ma a chi stiamo in mano? Sospendiam, un po di prvilegi politici…

  51. Scritto da roberto

    assolutamente d’accordo… non è più sport, solo un giro di soldi.

  52. Scritto da Alessandra

    Per quanto ci sarebbero tante altre cose da sospendere se non eliminare, penso che questa sia l’unica cosa sensata che fin’ora ha detto Monti.

  53. Scritto da tiziano

    mi sembra evidente che il calcio ha fallito nei suoi principi fondamentali , sono daccordo nel fermarlo per tre anni, forse cosi si riporterà nella sua vera collocazione ferme restando le condanne che dovranno essere severissime.

  54. Scritto da lamagraz

    Una pausa di riflessione, serve sempre, e servirebbe non solo nel mondo del calcio.
    Servirebbe comunque di più la famosa ” certezza della pena ” la stessa che il mondo civile reclama inutilmente.
    Radiazione di chi si macchia di reati e fa uso di sostanze dopanti, e un’adeguata pena pecuniaria.

  55. Scritto da ezio

    Questa è bella !!! Non ho sentito dal Sig. Monti le stesse parole sulla Politica corrotta, non ho sentito il Sig. Monti proporre a titolo personale di SOSPENDERE quei partiti ( per due o tre anni,…) che hanno avuto al loro interno gestioni dei soldi si dei contribuenti a dir poco ” allegre”( quelli del calcio con tutto il rispetto non lo sono , al limite sono dei tifosi e per scelta libera…). Per cui parole fuori luiogo, senza senso, senza con questo nulla togliere allo SCHIFO che provo per questa vicenda del calcioscommesse.

    1. Scritto da Tasslehoff Burrfoot

      E quindi?
      Il fatto che non abbia chiesto di sospendere i partiti autorizza a stare zitti su una ipotetica (e secondo me più che giustificata) sospensione del mondo del calcio?
      Mi spiega qual’è il nesso tra le due cose?

      La mancata denuncia del marciume nella politica non toglie nulla al doveroso grido di allarme per lo stato pietoso e indegno in cui versa il mondo del calcio, con tutti i soldi che prosciuga al Paese.

    2. Scritto da Carlo Pezzotta

      Da alcuni anni seguo i miei 2 nipoti che giocano in fgci esordienti e csi pulcini. Non mi ha mai appassionato molto questo sport, per la corruzione di tutti i tipi, che c’è, ma avendo i nipoti che giocano e molto bene, mi sono un poco appassionato per arrivare ad essere molto deluso sopratutto nelle ultime partite, dove devo assistere allo sfascio completo dell’intelligenza umana da parte dei genitori di questi piccoli, tanto da rischiare la mia incolumità. Perdio, sono bambini e giocano all’oratoriooooooo!!!!! Monti ha perfettamente ragione ed io aggiungo che le partite agonistiche vengano fermate già dai campi degli oratori, sperando che la merda che avvolge certi cervelli, se ne vada.

    3. Scritto da bergamo

      concordo a pieno !!