Quantcast
Trovato il corpo del fungaiolo disperso nei boschi a Piazzatorre - BergamoNews
Dopo tre giorni di ricerche

Trovato il corpo del fungaiolo disperso nei boschi a Piazzatorre

In corso gli accertamenti sulle cause del decesso

È stato ritrovato il corpo di Gian Battista Amigoni, il 67enne di Palazzago disperso da venerdì 25 settembre nei boschi sopra Piazzatorre, in alta Valle Brembana.

A notarlo un altro escursionista, nelle vicinanze del vecchio impianto del Torracchio, a circa 1.600 metri di quota.

L’uomo era uscito in cerca di funghi con un amico, ma al momento del rientro non si era presentato.

Le ricerche, cominciate il giorno stesso, sono continuate sabato e anche domenica nonostante il buio e le basse temperature. In totale, hanno visto impegnati una sessantina di soccorritori.

Ancora non si conoscono le cause del decesso: se dovuto a una caduta o piuttosto a un malore.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Soccorso alpino
Le ricerche
Piazzatorre, ancora disperso il 67enne in cerca di funghi: impegnati 60 soccorritori
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI