"Stanotte a San Pietro", le meraviglie del Vaticano su RaiUno - BergamoNews
Mercoledì 8 aprile

“Stanotte a San Pietro”, le meraviglie del Vaticano su RaiUno

Un programma prodotto dalla bergamasca Officina della Comunicazione.

Tutti hanno negli occhi le recenti, drammatiche immagini del Papa in preghiera, solo, in una piazza San Pietro deserta. Sono immagini potenti, che difficilmente saranno dimenticate, anche quando l’attuale emergenza sarà finita.

Ma accanto a esse, altre ben diverse, restano nella memoria di tutti: quelle che testimoniano la bellezza e le meraviglie che nel corso dei secoli hanno animato il Vaticano e reso unica la basilica di San Pietro. Da ciò nasce l’idea, mercoledì 8 aprile, alle 21.25 su Rai 1 di proporre, in replica, “Stanotte a San Pietro”, un viaggio di Alberto Angela tra i tesori artistici del Vaticano. Un programma prodotto dalla bergamasca Officina della Comunicazione.

papa francesco

Un viaggio, ancora più maestoso e suggestivo perché compiuto di notte, quando finalmente le opere d’arte possono, nel silenzio assoluto, raccontare i segreti di una bellezza che incanta da secoli. Una grande produzione – frutto della collaborazione tra Rai e Vaticano – con ospiti d’eccezione come Giancarlo Giannini e Carlo Verdone – che si avvale della tecnologia 4K Hdr per proporre spettacolari riprese con droni, effetti speciali, minifiction. Complice la notte, Alberto Angela porta gli spettatori alla scoperta di monumenti famosi – come la cupola di San Pietro, la sublime Pietà, gli affreschi della Cappella Sistina, ma anche in visita ai bellissimi giardini vaticani, immersi nella quiete. Sulle tracce dell’anziano Michelangelo e del giovane Raffaello, sarà possibile vedere anche luoghi normalmente chiusi al pubblico come l’Archivio segreto, la gendarmeria, la caserma delle Guardie Svizzere. Ma non solo.

papa francesco

Stanotte a San Pietro sarà il racconto di una storia di potere, spiritualità e mecenatismo che ha conosciuto momenti fulgidi ma anche drammatici.
“Stanotte al Museo” è un programma di Alberto Angela diretto da Gabriele Cipollitti, scritto con Aldo Piro, Etra Palazzi, Carlotta Ercolino, Paola Miletich, Vito Lamberti ed Emilio Quinto. Una grande operazione culturale realizzata dal Centro di Produzione di Napoli con il Centro Televisivo Vaticano e Officina della Comunicazione.

leggi anche
  • Ascolta
    Il Minicoro di Monterosso canta per lo Zecchino: ecco la versione di ‘Andrà tutto bene’
    Zecchino d'Oro "Andrà tutto bene"
  • Bergamo
    Il Teatro Tascabile piange Giuseppe Chierichetti: “Grande attore, capace di affascinare”
    Giuseppe Chierichetti
  • Gli ultimi aggiornamenti
    Bergamo a quota 9.868 contagi, solo +53 casi: “Pronti coi test sierologici”
    attilio fontana
  • Bassa
    Dalla Cina ad Arcene, un pacco di mascherine e un messaggio: “Forza Italia”
    Mascherine donate Arcene
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it