BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il mistero dell’Ufo Costinha lo avvistano ovunque tranne che in campo

Domenica Mourinho si ?? rivolto alla tribuna con il dito sulla bocca: "Zittivo Costinha, che era venuto a veder ela partita..." Provocazione o verit??? I due si conoscono, l'atalantino ?? stato visto a San Siro almeno tre volte quest'anno. Ma c'?? chi giura di averlo visto a Zingonia. Quel che ?? certo ?? che sul terreno di gioco non si ?? mai visto, alla faccia del suo triennale da Paperone.

Più informazioni su

Quando nessuno si ricordava più di lui, ci ha pensato Mourinho a toglierlo dalla soffitta e a sbatterlo sotto i riflettori. "Il gesto di stare zitto? Era rivolto a Costinha che è un mio amico e era in tribuna. Continuava a chiamarmi…" A modo suo, il tecnico portoghese ha spiegato così il suo gesto rivolto alla tribuna dopo il gol a tempo scaduto di Cruz che ha piegato l’Udinese. Una battuta, però con un fondo di verità. Perché Francisco José Rodrigues Da Costa detto Costinha (foto da atalanta.it) conosce bene il tecnico interista: insieme hanno vinto la Champions League con il Porto nel 2004 e quest’anno il centrocampista è già stato avvistato almeno tre volte a San Siro. Insomma, piuttosto che guardare i compagni di squadra, pare che alla domenica Costinha preferisca ammirare l’Inter del connazionale, che guarda caso ha lo stesso procuratore. L’Atalanta lo paga per far da spettatore: il suo dorato contratto triennale scadrà fra un anno. Tra le due parti è rottura completa, Costinha si allena e vive da separato in casa: un corpo estraneo nello spogliatoio ("Costinha chi?" ha sibilato Osti qualche giorno fa). Il club nerazzurro sta cercando di sgravarsene in anticipo: c’è in ballo un contenzioso davanti al collegio arbitrale. In attesa di sapere come andrà, resta la domanda: dov’era Costinha domenica? Durante la trasmissione "A come Atalanta" di Videobergamo, uno spettatore ha fatto sapere di averlo scorto a Zingonia, concentrato su una partita tra Pulcini. Il mistero resta. Di sicuro, nessuno l’ha mai visto nel posto dove dovrebbe stare: in campo. Al massimo, se si è fortunati, lo si vede sfrecciare nei dintorni di Zingonia dentro la sua Lamborghini Murcielago gialla.

Azioni nerazzurre in ribasso

Atalanta-Napoli, l’umore dei nerazzurri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El merendero

    E’ vero, era al Pacì Paciana ed è scappato a gambe levate perchè lo volevano grigliare con le verze…

  2. Scritto da Nerazzurro

    Ma povero Costinha!…Scherzi a parte, dispiace che i rapporti fra il portoghese e la società siano arrivati a questo punto di incomunicabilità. Perchè con Cigarini rotto, un De Ascentis inaffidabile e Guarente vittima delle squalifiche, Costinha in questo momento sarebbe risultato utilissimo per il centrocampo dell’Atalanta. Sinceramente, credo che oltre al giocatore, un po’ di colpe le abbia anche la società nerazzurra, che non ha gestito benissimo il caso Costinha.

  3. Scritto da Vincenzo

    Costinha è stato avvistato pure alla festa del raccolto del Pacì Paciana…