Quantcast
Seriate, sportello unico del cittadino: pratiche evase in meno di 15 minuti - BergamoNews
Il servizio

Seriate, sportello unico del cittadino: pratiche evase in meno di 15 minuti

Il sindaco Cristian Vezzoli: "Allo Sportello si possono evadere quasi tutte le pratiche comunali, che si aggirano sulle 160, con l’assistenza e il supporto del personale competente, qualificato e gentile. A questo si aggiunge il continuo processo di digitalizzazione dei servizi che offre la possibilità di ottenere certificati online".

Il cambio di residenza per chi viene da fuori Seriate è online. Questa è una delle novità dell’ultimo semestre in tema di erogazione dei servizi on-line a cura dello Sportello Unico del Cittadino.

Dopo l’attivazione dei servizi online per la richiesta di certificati e il cambio indirizzo, dal 29 giugno chi risiede in un altro comune italiano, già transitato in ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente), può presentare online l’istanza per la dichiarazione di residenza nel Comune di Seriate autenticandosi con SPID direttamente dal sito istituzionale. L’accesso tramite SPID permette di effettuare, comodamente da casa, il cambio di residenza o di indirizzo e ottenere i certificati per sé e per i componenti del nucleo
familiare.

“Ringrazio Mery Levato, responsabile dello Sportello unico del Cittadino, e i suoi collaboratori per il servizio di eccellenza reso quotidianamente ai cittadini – dichiara il sindaco Cristian Vezzoli -. Allo Sportello si possono evadere quasi tutte le pratiche comunali, che si aggirano sulle 160, con l’assistenza e il supporto del personale competente, qualificato e gentile. A questo si aggiunge il continuo processo di digitalizzazione dei servizi che offre la possibilità di ottenere certificati online”.

Stilando un bilancio semestrale sulla digitalizzazione e la semplificazione, al 30 giugno 2021 sono stati acquisiti in autonomia dai cittadini residenti 294 certificati anagrafici, le richieste di cambio di indirizzo nel comune registrate online sono state 18 e dal 29 giugno l’attivazione del servizio di richiesta di residenza ha permesso a 5 nuove famiglie che si sono trasferite a Seriate di usufruire del servizio digitale senza doversi presentare agli sportelli comunali. Da marzo lo sportello unico per il cittadino rilascia lo SPID ai cittadini residenti che ne fanno richiesta. Il servizio è gratuito e in poco meno di 4 mesi ne sono stati rilasciati 290. È anche attivo allo sportello il servizio di rilascio PIN per la CRS (Carta Regionale dei Servizi). Da gennaio sono stati rilasciati 555 PIN per CRS e recuperati 62 codici PIN e PUK per le CIE (Carta di identità elettronica).

Lo sportello nel primo semestre ha registrato 8.503 accessi di cittadini, che in media hanno visto soddisfare la propria richiesta in 13 minuti. Per lo sportello del cittadino è stata confermata dalla società Bureau Veritas di Milano la certificazione di qualità ISO 9001:2015: l’audit di verifica svolto a maggio ha attestato che il sistema di gestione è applicato in modo puntuale e coerente. Ha confermato la consapevolezza e il coinvolgimento del personale, il sistema monitorato e controllato costantemente, proattivo nella gestione e in costante miglioramento nel tempo, l’ottima gestione dei processi e l’attenzione all’utenza e ai suoi bisogni e aspettative.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI