Atalanta-Crotone, la diretta del match - BergamoNews
Serie a

Atalanta-Crotone, la diretta del match

Battere il Crotone per centrare la quarta vittoria consecutiva e continuare a volare in campionato. È questo l’obiettivo dell’Atalanta per la 25^ di Serie A, turni infrasettimanale di mercoledì 3 marzo.

Gasperini sceglie Ilicic con Muriel e Malinovskyi. In porta Sportiello resta titolare; Pessina sulla mediana a fianco di Freuler e al posto dello squalificato de Roon.

La diretta del match:

Il secondo tempo

90′ – Finisce qua, senza recupero: Atalanta-Crotone 5-1. Per i nerazzurri è la quarta vittoria consecutiva in campionato.

86′- Ultimo cambio dell’Atalanta: dentro il classe 2001 Ghislandi, fuori Gosens.

85′- MIRANCHUK! POKERISSIMO! Il russo dal limite la piazza col sinistro, palla che bacia il palo e si deposita in rete.

81′- Palo di Zapata! Bomba del colombiano deviata sul portante da un grande riflesso di Cordaz!

69′- Doppio cambio Atalanta: Caldara e Zapata prendono il posto di Romero e Muriel.

64′- Subito Miranchuk vicino al gol! Il russo non trova la porta da ottima posizione, servito da un grande assist di Pessina.

62′ – Cambia Gasperini: fuori Freuler e Malinovskyi, dentro Pasalic e Miranchuk.

58′- ILICIC! POKER ATALANTA! Lo sloveno dal limite trova spazio sul sinistro e piazza un tiro dei suoi, a giro sul palo lontano dove Cordaz può fare poco o niente.

50′ – LUIS MURIEL! TERZO GOL DELLA DEA! Golemic scivola in area e lascia la palla al colombiano che dal limite dell’area piccola non perdona!

48′- PALOMINO! TORNA AVANTI L’ATALANTA! Corner di Muriel e girata di sinistro del difensore argentino!

45′- Si riparte al Gewiss Stadium.

Il primo tempo

46′- Finisce qua il primo tempo: 1-1 tra Atalanta e Crotone.

45′- Ci sarà 1′ di recupero.

43′- Altra occasione per la Dea! Cross al bacio di Muriel per la testa di Malinovskyi che sbaglia tutto e non trova la porta da due passi! Che errore!

42′- Botta di Muriel dal limite, grande parata di Cordaz! Atalanta ancora pericolosa!

40′- Malinovskyi! Atalanta a un passo dal 2-1! L’ucraino, lanciato da una magia di Ilicic, s’invola verso la porta di Cordaz, punta Luperto e scocca un sinistro potente ma non precisissimo che termina a lato di pochissimo!

36′- Ilicic da fuori non trova lo specchio della porta!

29′- Che rischio per l’Atalanta! Messias supera in velocità Romero e Palomino ma viene fermato da un’uscita perfetta di Sportiello, che non si fa saltare dal brasiliano e salva un gol fatto.

23′- Il pareggio all’improvviso del Crotone! Malinteso Freuler-Romero, ne approfitta l’attaccante di Cosmi che supera Sportiello con un delizioso scavetto.

18′- Muriel! Occasionissima Atalanta! Il colombiano riceve palla in area e si presenta a tu per tu con Cordaz, ma il suo tiro viene respinto miracolosamente dal portiere calabrese.

13′- Sul maxischermo la foto di Davide Astori, il calciatore bergamasco morto improvvisamente il 4 marzo 2018.

12′- GOSENS! VANTAGGIO DELL’ATALANTA! Cross dalla destra di Ilicic e incornata del tedesco che non lascia scampo a Cordaz.

1′- Via, si parte al Gewiss Stadium!

Le formazioni ufficiali:
Atalanta (3-4-2-1) – Sportiello; Palomino, Romero, Djimsiti; Maehle, Freuler, Pessina, Gosens; Malinovskyi, Ilicic, Muriel. All. Gasperini.
Crotone (3-5-2) – Cordaz; Magallan, Luperto, Golemic; Pereira, Messias, Enrique, Zanellato, Reca; Riviere, Simy. All. Cosmi.

Più informazioni
leggi anche
  • Appunti & virgole
    L’Atalanta a valanga fa cinquina: prova di forza con vista sull’Inter
    Atalanta-Crotone
  • I numeri
    Campionato, Palomino 16° atalantino in gol: Gasp punta un nuovo record
    Atalanta-Crotone
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it