BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ardesio, si tuffa nella piscina gonfiabile e si procura traumi a testa e spalle

Brutta disavventura per un 23enne, domenica pomeriggio

Più informazioni su

Si è tuffato di testa in una piscina gonfiabile, da un’altezza spropositata per quelle che erano le dimensioni della vasca nella quale si stava immergendo. Si è procurato così traumi a testa e spalle un 23enne bergamasco, ricoverato d’urgenza al Papa Giovanni di Bergamo.

L’incidente intorno alle 14.30 di domenica 9 agosto.

Il 23enne, che risiede a Ludrigno – frazione di Ardesio -, si è tuffato senza calcolare che le dimensioni della piscina non erano appropriate per l’esercizio e una volta entrato in acqua si è subito schiantato sul fondo della vasca.

Subito gli amici che erano con lui hanno chiamato i soccorsi: sul posto, poco dopo, sono arrivati i sanitari della Croce Blu di Gromo.

Il ragazzo è stato trasferito con l’ambulanza a Gromo, alla piazzola dell’elisoccorso, dove poi è stato caricato sul mezzo e portato all’ospedale Papa Giovanni.

Le sue condizioni, che all’inizio sembravano gravi, si sono fortunatamente rivelate meno serie: non è in pericolo di vita.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.