• Abbonati
Bergamo

Nuovi direttori di dipartimenti all’Università

Gianmaria Martini guiderà Scienze economiche, Giovanna Zanotti Scienze aziendali. A Dalmine Matteo Kalchschmidt, dirigerà Ingegneria gestionale

All’Università di Bergamo Sono stati eletti i direttori dei due nuovi dipartimenti di Scienze economiche e Scienze aziendali, nati dalla scissione dell’ormai ex-dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi di via dei Caniana.

Per il prossimo triennio, Gianmaria Martini, professore ordinario di economia applicata, guiderà Scienze economiche mentre Giovanna Zanotti, professore ordinario di economia degli intermediari finanziari e direttore dell’ex-dipartimento, sarà a capo di Scienze aziendali.

Novità anche al polo di Dalmine, con Matteo Kalchschmidt, ordinario di ingegneria economico-gestionale e prorettore all’Internazionalizzazione e relazioni Internazionali, che guiderà il dipartimento di Ingegneria gestionale, dell’informazione e della produzione.

Sale così a 8 il numero di dipartimenti dell’Università degli studi di Bergamo con 43 diversi percorsi di studio tra lauree triennali, magistrali e a ciclo unico.

L’istituzione dei due nuovi dipartimenti potenzia non solo l’ambito della didattica ma anche quello della ricerca e dell’internazionalizzazione.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
università bergamo nostra
Tutte le novità
Università di Bergamo: in aula dal 5 ottobre, a numero programmato
La nuova Montelungo
L'accordo
Ex caserme Montelungo e Colleoni, la Regione entra nella partita con l’Università
centro per l'età evolutiva
Le indicazioni
Studenti con DSA all’università: i consigli utili prima di immatricolarsi
L'aula magna dell'Università di Bergamo in Sant'Agostino
Aaa cercasi fuorisede
Si parla ancora troppo poco di università
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI