Ex caserme Montelungo e Colleoni, la Regione entra nella partita con l'Università - BergamoNews
L'accordo

Ex caserme Montelungo e Colleoni, la Regione entra nella partita con l’Università

Con la partecipazione della Regione Lombardia, si allarga il partenariato dell'Accordo di programma finalizzato alla riqualificazione e alla riconversione funzionale delle ex caserme Montelungo e Colleoni, nel comune di Bergamo.

Regione Lombardia, con una delibera approvata martedì 23 giugno, aderisce alla proposta di Atto integrativo che prevede la revisione del programma degli interventi e degli impegni finanziari tra i soggetti interessati dall’Accordo sottoscritto nel 2016, ovvero tra Comune di Bergamo, Università degli Studi di Bergamo e Cassa depositi e prestiti investimenti Sgr.

“Questo Atto – commenta l’assessore con delega agli Enti locali e alla Programmazione negoziata, Massimo Sertori – si è reso necessario per favorire il raggiungimento degli obiettivi concordati di riqualificazione del complesso delle ex Caserme, con la destinazione agli usi di didattica oltre che di spazi ad uso commerciale. Inoltre regolerà gli impegni assunti tra Regione e Università degli Studi di Bergamo relativamente al finanziamento regionale di 10 milioni assegnato all’Università per realizzare la nuova residenzialità universitaria”.

“Abbiamo l’intento di ampliare e rendere eccellente l’offerta del sistema universitario lombardo. L’edilizia universitaria e la riqualificazione di aree dismesse – conclude Sertori – concorreranno in maniera importante a rilanciare e valorizzare anche il territorio bergamasco, soprattutto dopo questo momento di grande difficoltà”.

“Quello odierno – spiega l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi – è un ulteriore passo in avanti nella direzione giusta”. “Regione Lombardia – aggiunge – crede molto in questo progetto e lo testimoniano concretamente i 10 milioni di euro finora messi in campo. Trasformare le ex caserme Montelungo e Colleoni nel nuovo campus universitario significa valorizzare ulteriormente la nostra città e il nostro ateneo. Le nuove residenze studentesche aumenteranno la capacità di accogliere le domande di iscrizione che provengono da tutta Italia. Nuove aule e nuovi spazi per una riqualificazione che accrescerà il prestigio dell’Università di Bergamo e porterà benefici all’economia locale in termini di indotto. Sosteniamo convintamente il territorio e la nostra Università in questo percorso”.

Con l’Accordo di programma sottoscritto nel 2016 era prevista la sede di servizi universitari (residenze universitarie e Centro Sportivo
Universitario) all’interno del comparto urbano delle ex Caserme Montelungo e Colleoni. Con l’atto integrativo all’AdP, il Centro sportivo Universitario troverà diversa collocazione e il complesso delle ex Caserme sarà interamente riqualificato a spazi universitari (aule didattiche e uffici), residenze universitarie, residenze libere e spazi commerciali.

“Con l’approvazione di una delibera da parte di Regione Lombardia, compiamo un grande passo in avanti per la realizzazione di un progetto che sta molto a cuore a Bergamo, in quanto contribuiamo a realizzare un’opera che è un vero e proprio investimento per la rinascita economica, culturale e anche sociale della nostra città”. Così Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.

“Un intervento che – prosegue -, dopo il grave momento di difficoltà vissuto dalla Bergamasca, assume una valenza ancora più grande. Ancora una volta Regione Lombardia dimostra di investire in progetti importanti per la crescita dei territori, contribuendo in maniera consistente allo sviluppo e alla valorizzazione della nostra splendida città”.

leggi anche
  • Bergamo
    Riqualificazione Montelungo-Colleoni, la Regione entra nell’Accordo di Programma
  • Videointervista
    Gori: “Vi racconto come siamo arrivati alla Montelungo campus universitario”
  • La proposta
    “La Montelungo sia l’occasione per creare il polmone verde che manca al centro”
  • Bergamo
    Progetto Montelungo, Uni+ all’Università e alla prossima giunta: “Continuate a crederci”
  • La decisione
    Montelungo e università: il Comune sosterrà i costi del centro sportivo
  • Bergamo
    Ristrutturazione dell’ex-caserma Montelungo, si perfeziona l’accordo tra Comune e Università
  • Tutte le novità
    Università di Bergamo: in aula dal 5 ottobre, a numero programmato
  • Bergamo
    Nuovi direttori di dipartimenti all’Università
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it