BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’ambulanza si chiama con un tocco sul cellulare

Per chiamare l'ambulanza basterà premere il polpastrello su un'icona dello smartphone e inviare la propria posizione. Questo il servizio offerto dall'app lanciata dall'Agenzia regionale di emergenza e urgenza (Areu) della Lombardia. Il software "Where are u" è disponibile per i diversi sistemi operativi e si può scaricare gratuitamente.

Più informazioni su

Per chiamare l’ambulanza basterà premere il polpastrello su un’icona dello smartphone e inviare la propria posizione. Questo il servizio offerto dall’app lanciata dall’Agenzia regionale di emergenza e urgenza (Areu) della Lombardia.

Il software "Where are u" è disponibile per i diversi sistemi operativi e si può scaricare gratuitamente.  

Si tratta di uno strumento utile nel caso in cui chi chiamante non sa o non è in grado di fornire dati precisi sulla sua posizione e ha bisogno d’aiuto.

Questa possibilità è fondamentale per tutti i tipi di soccorso in emergenza, sia per l’ambito sanitario (118) che per quello della pubblica sicurezza (112 e 113) e per i vigili del fuoco (115).

Il servizio è a disposizione per le province di Bergamo, Milano, Monza Brianza, Varese, Como, Lecco, per Sondrio solo per il 118.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.