I controlli

Normative Covid violate: chiuso per cinque giorni un music bar di Grassobbio

Gli altri locali controllati nella notte, tra cui due discoteche, sono risultati in regola

Bergamo. Stava violando praticamente tutte le norme anti-Covid e gli agenti della Squadra Amministrativa della Questura di Bergamo non hanno potuto far altro che disporre la chiusura di un music bar a Grassobbio.

È questo il risultato di una notte di controlli, tra sabato e domenica, ai quali sono stati sottoposti alcuni esercizi pubblici di somministrazione e alcune discoteche della provincia.

All’interno del già citato music bar, la Polizia ha rilevato innanzitutto la mancata esposizione del cartello indicante il numero massimo di persone ammesse per volta e il mancato rispetto del distanziamento sociale di almeno un metro: è stato poi certificato che gli avventori superavano la capienza massima ammessa a seguito delle restrizioni e che gli stessi stavano ballando senza utilizzare la mascherina.

Infrazioni che sono state contestate al gestore del locale, prima che gli agenti comunicassero la chiusura temporanea.

Tutti gli altri locali sottoposti a controllo nella notte, tra cui due discoteche, sono risultati invece in regola con le normative anti-Covid.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI