BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Omaggio a Lucio Battisti o i segreti di Vienna? La tv del 30 novembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di sabato 30 novembre

Per la prima serata in tv, sabato 30 novembre su RaiUno alle 21.25 andrà in onda la terza e ultima puntata del varietà “Una storia da cantare”. Dopo aver raccontato Fabrizio De André e Lucio Dalla, con Enrico Ruggeri e Bianca Guaccero, si ripercorrerà la storia di Lucio Battisti che ha creato melodie immortali ancora capaci di conquistare le giovani generazioni. Tra gli ospiti: Giulio Rapetti, Mogol che con Lucio formò lo storico sodalizio artistico, Patty Pravo, Maurizio Vandelli, Fausto Leali e Roberto Vecchioni.

Su RaiDue alle 21.25 ci sarà il telefilm “Ncis”, con Mark Harmon. Andrà in onda l’episodio intitolato “Conseguenze”: il capitano Brooks, scampato a un attentato, si finge morto in un incidente in barca, e decide di chiedere aiuto a Gibbs.

Su RaiTre alle 21.25 l’appuntamento è con la seconda delle quattro puntate di “Città segrete”. Questa settimana il programma condotto da Corrado Augias fa tappa a Vienna, cuore dell’impero Asburgico per quasi settecento anni. Una città che è stata crocevia di popoli e culture e che ha dato vita a grandi cambiamenti nel campo della scienza, del pensiero e della politica. Qui, infatti, sono nati o hanno vissuto personaggi illustri come il compositore Ludwig van Beethoven, il padre della psicanalisi Sigmund Freud e il grande regista Fritz Lang. Si andrà quindi alla scoperta dei luoghi a loro legati, attraverso le piazze, i monumenti e le opere d’arte che contraddistinguono Vienna.

Canale5 alle 21.20 trasmetterà la settima puntata di “Tu si que vales”, nuovo appuntamento con il talent condotto da Belen Rodriguez affiancata da Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni, in cui le esibizioni dei partecipanti vengono giudicate da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari e dalla giuria popolare formata da cento elementi e capitanata da Sabrina Ferilli.

Su La 7 alle 21.15 Atlantide – Storie di uomini e di mondi presenta il film “The Queen”, con Helen Mirren.
Alla morte della principessa Diana, la regina d’Inghilterra e il primo ministro cercano insieme un compromesso tra la tragedia privata e la richiesta del Paese di condividere il lutto con i reali…

Spazio al teatro su Rai5 dove alle 21.15 verrà proposta la visione dello spettacolo “Laika”, con Ascanio Celestini, che porta in scena, in maniera grottesca e ironica, un Gesù improbabile che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.25 c’è “Bernadette – Miracolo a Lourdes”; su Italia1 alle 21.20 “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”, con Mel Gibson; su Tv8 alle 21.30 “A Christmas melody”, con Lacey Chabert; e su Canale Nove alle 21.25 “The great raid – Un pugno di eroi”.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Linda”, con Katja Bienert; su La5 alle 21.10 “Inga Lindstrom – Matrimonio a Hardingsholm”, con Alissa Jung; su Iris alle 21 “Seven”, con Brad Pitt; e su Italia2 alle 21.30 “Tremors r: Bloodlines”.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Little murder by Agatha Christie”, con Blandine Bellavoir e Samuel Labarthe. Andranno in onda due episodi intitolati “Gioco di specchi” e “Champagne fatale”. Nel primo, il commissario Laurence indaga su una serie di terribili delitti avvenuti in un centro di riabilitazione. Nel secondo, una famosa diva del cinema si toglie la vita durante la lavorazione del suo ultimo film.

Da segnalare, infine, su Rai4 alle 21.10 il telefilm “Narcos, con Wagner Moura e Pedro Pascal; su Mediaset Extra alle 21.15 la replica de “Le Iene show”; e su Real Time alle 21.10 il reality “Vite al limite”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.