BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il peggiore disastro nella storia dei matrimoni è sul palco di Albanoarte

Sabato 1 marzo il festival Albanoarte mette inscena lo spettacolo “Il Matrimonio Perfetto” della Compagnia Teatrale Sperandeo.

Albanoarte Teatro Festival torna in scena sabato 1 marzo alle 21 con la Compagnia Teatrale Sperandeo con lo spettacolo “Il Matrimonio Perfetto”.

Commedia in 2 atti di Robin Hawdon, con Alessio Colleoni, Marco Amico, Laura Volo, Claudia Pezzetta, Fiorella Sigismondi, Margherita Guzzetti, Mauro Centurelli Traduzione testo Mariella Minnozzi – Regia Gaetano Sanvito.   Produzione Compagnia Teatrale Sperandeo.

È la mattina del suo matrimonio e Bill, molto provato dai festeggiamenti di addio al celibato della notte prima, si sveglia in una stanza d’albergo con una ragazza al suo fianco… ma… un momento… quella non è Rachel, la sua futura moglie! Bill non sa chi sia la ragazza né perché e come sia finita nel suo letto proprio la notte prima di sposarsi! A complicare le cose ci pensano Tom, il testimone, e una cameriera impicciona, e tra equivoci e scambi di persone la situazione si fa sempre più contorta e complicata, fino a diventare esplosiva e mettere a repentaglio un matrimonio che doveva essere perfetto ma che nei fatti si rivelerà essere “il peggiore disastro nella storia dei matrimoni” come ammette lo stesso Bill”.

La Compagnia Teatrale Sperandeo di Medolago nasce nell’ottobre del 1998. Il genere teatrale adottato dalla Compagnia fino al 2008 è il “Musical”.

Un’irrefrenabile susseguirsi di sottintesi, scambi di persone, situazioni paradossali, equivoci, malintesi ed allusioni porteranno il pubblico a sbellicarsi dalle risate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.