Quantcast
Pfizer, funziona il vaccino anti-Covid nei bimbi tra 5 e 11 anni - BergamoNews
Sperimentazione conclusa

Pfizer, funziona il vaccino anti-Covid nei bimbi tra 5 e 11 anni

Negli Usa via alla somministrazione a fine ottobre, in Europa a fine novembre

Conclusa la sperimentazione del vaccino Pfizer-BioNTech nei bambini fra 5 e 11 anni. La casa farmaceutica americana ha presentato i dati in cui spiega cheproduce una robusta risposta degli anticorpi contro il Covid. Rispetto ai ragazzi sopra ai 12 anni e agli adulti, ai bambini basta un terzo della dose: 10 microgrammi anziché 30. Resteranno però necessarie due iniezioni a 21 giorni di distanza.

Gli effetti collaterali sono lievi, simili a quelli delle altre fasce d’età. Le prossime tappe prevedono che Pfizer e BioNTech sottomettano i dati delle sperimentazioni alle autorità regolatorie: la Food and Drug Administration americana a fine settembre-inizio ottobre e l’Agenzia europea per i medicinali circa un mese più tardi. Il vaccino, se l’esame sarà positivo, verrà usato a partire da fine ottobre negli Stati Uniti e, presumibilmente, da fine novembre in Europa.

Nei test di Pfizer-BioNTech, circa 4.500 bambini tra 6 mesi e 11 anni hanno partecipato alla sperimentazione in Usa, Finlandia, Polonia e Spagna. Per ora le aziende hanno diffuso i risultati fra 5 e 11 anni. Tra novembre e dicembre arriveranno anche i dati, divisi in due tranche, sulle fasce d’età 2-5 anni e poi 6 mesi-2 anni.

Le autorità regolatorie guarderanno con attenzione eventuali casi di miocardite: negli over 12 ne sono stati osservati 60-70 ogni milione di iniezioni con i vaccini a Rna. Sono tutti guariti senza complicazioni in un paio di giorni, ma ovviamente su questo aspetto c’è molta attenzione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI