BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ballet Studio ASD

Informazione Pubblicitaria

Dal Ballet Studio alla Scala di Milano: il balzo di Beatrice, 13enne talento della danza

Beatrice Bee, tredici anni, da questo settembre studia al Quarto Corso della scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano

“Beatrice Bee, tredici anni, da questo settembre studia al Quarto Corso della scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano. Un traguardo raggiunto grazie a un lavoro serio e meticoloso svolto dagli insegnanti della scuola Ballet Studio di Bergamo, da Beatrice e dalla sua famiglia”, racconta la direttrice Rosa Noris.

“Beatrice aveva svolto fino a 10 anni una preparazione di ginnastica ritmica”, continua la direttrice: “Poi ha capito che la sua strada era un’altra, il suo sogno era indossare un tutù e scarpe da punta e diventare una ballerina classica”.

Ballet Studio

“Proprio perché Ballet Studio è una scuola ad avviamento professionale – prosegue la direttrice – Beatrice e la sua famiglia si sono rivolti a noi, per essere preparata per entrare nella prestigiosa Accademia scaligera. Tre anni di durissimo lavoro, di sacrifici, di rinunce, di dolori, di gioie e di lacrime; di lezioni in più oltre all’orario già impegnativo (come del resto deve essere per raggiungere un obiettivo); percorso “normale” per le allieve del Ballet Studio che vogliono entrare in un’Accademia)”.

Ballet Studio
Ballet Studio

Ma alla fine di questo percorso, che è segnato fra l’altro dall’aver ottenuto la TOP TWELVE nel prestigiosissimo concorso YOUTH AMERICA GRAN PRIX, Beatrice ce l’ha fatta: ha superato con successo l’esame di ammissione per il QUARTO CORSO DELLA SCUOLA DI BALLO DEL TEATRO ALLA SCALA, è stata quindi inserita in una classe dell’Accademia dove i ragazzi e ragazze lavorano da 3 anni.

“Questo risultato è un grande traguardo raggiunto dalla giovane ma determinata allieva, la nostra Beatrice. Un risultato che dimostra però al tempo stesso il livello del lavoro serio e di qualità che si svolge nella scuola. Non è quindi un caso che, nei trent’anni di attività, moltissimi sono gli allievi che sono entrati in Accademie partendo proprio dal Ballet Studio”.

Beatrice ha lasciato la sua casa, ora vive in convitto a Milano. Ha lasciato le sue compagne a Bergamo e frequenta il liceo coreutico di Milano, assieme ai suoi compagni di corso e torna a Bergamo per il fine settimana. “E’ molto felice – conferma la direttrice – per quello che sta vivendo anche se questo comporta delle scelte difficili”. I suoi genitori la appoggiano e la sostengono, mentre i suoi tre fratelli Vittoria, Benedetta e Alberto ne sentono la mancanza ma capiscono la sua scelta.

Ballet Studio

“Noi abbiamo perso una bella allieva – conclude la direttrice del Ballet Studio Rosa Noris -, una ragazza dolce e determinata, ma la nostra scuola lavora per i propri allievi e per il raggiungimento dei loro obiettivi. La scuola resta però sempre un punto di riferimento e di appoggio per gli allievi che partono e un luogo in cui tornare quando ne sentono la necessità. Speriamo così di restare nel cuore di Beatrice e che questo le dia forza per affrontare questo impegnativo percorso. Beatrice del resto invece resterà per sempre nel mio cuore come esempio di allieva diligente educata determinata e sognatrice”.

“Toy toy toy” Beatrice e per sempre Forza Grazia Umiltà.

Ballet Studio

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.