BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, presentato il ritiro di Clusone: “Qui una struttura da Champions”

Giovedì 11 luglio l'inizio della nuova stagione degli uomini di Gasperini, in Alta Val Seriana

“Due anni? Scherziamo? L’Atalanta svolgerà il ritiro estivo a Clusone per minimo dieci anni”. L’annuncio è del presidente Antonio Percassi nel corso della conferenza di presentazione del ritiro nerazzurro ormai alle porte.

L’incontro si è svolto nella mattinata di sabato 6 luglio all’interno del palazzetto dello sport in via Don Bepo Vavassori, il nuovo punti di riferimento della società orobica, così come conferma lo stesso Percassi: “Questa struttura diventerà la nostra seconda casa. Il sindaco di Clusone e tutta l’amministrazione comunale hanno svolto un ottimo lavoro. Il nostro mister, Gian Piero Gasperini, è molto esigente, ma resterà sicuramente colpito dalla bellezza di questo fantastico impianto sportivo. Manca solo una piccola ciliegina sulla torta: un bell’albergo, ma ci lavoreremo”.

“Abbiamo a disposizione una struttura che potrebbe diventare un’ottima alternativa anche nel corso dell’anno: una valida opzione per staccare e portare l’Atalanta a Clusone per una settimana in altri periodi” è l’altro annuncio di Percassi.

Il campo principale di Clusone
Atalanta a Clusone
Atalanta a Clusone

Alla conferenza di presentazione, oltre al patron del club, erano presenti il primo cittadino del paese seriano, Paolo Olini, il direttore operativo del club nerazzurro Roberto Spagnolo, e il direttore marketing Romano Zanforlin.

“Tanti sforzi, notevole fatica, ma abbiamo raggiungo il nostro obiettivo – dichiara il sindaco Olini -. Vogliamo vivere appieno queste due settimane: partecipare agli allenamenti e stare vicino ai tifosi. Più persone vengono meglio è. Importante è far vivere anche il centro storico della nostra bellissima città: per cinque serate, lungo le vie del centro, ci sarà un giocatore nerazzurro per firmare autografi e scattare fotografie con tutti i tifosi. Le forze dell’Ordine saranno sempre presenti sul territorio per garantire sicurezza”.

Il presidente Percassi con Berto il Castoro
Atalanta a Clusone

Oltre ad allenamenti e amichevoli, il paese si sta preparando a numerosi eventi collaterali sempre legati all’Atalanta, come la Mini Marcia nerazzurra di Berto il Castoro in programma per la mattinata di domenica 21 luglio.

Non poteva mancare l’inno della Champions League. Alla domanda se si aspettava di sentire questa bellissima musica in sottofondo, il sindaco Olini risponde prontamente “sì”, spiegando che l’Atalanta deve girare l’Europa.

Il nuovo palazzetto dello sport in via Don Bepo Vavassori
Atalanta a Clusone

“L’idea di portare il ritiro nerazzurro a Clusone è nata all’improvviso – spiega Spagnolo -, grazie alla forte volontà del primo cittadino baradello. Sono contento e orgoglioso che si sia concretizzato: abbiamo a disposizione una struttura da Champions”.

Il programma

Il club nerazzurro giungerà in Alta Valle nella serata di giovedì 11 luglio e sarà accolto lungo la provinciale di viale Gusmini da tifosi e clusonesi. Il primo allenamento è fissato per la mattina successiva, venerdì 12, ovviamente al campo sportivo di via Don Bepo Vavassori. Le sedute tecniche giornaliere sono due: al mattino alle 9.30 (a porte chiuse) e il pomeriggio alle 17.

Le amichevoli della Dea a Clusone saranno tre (forse quattro), tutte alle 17: domenica 14 contro la Rappresentativa Clusone, giovedì 18 contro il Brusaporto e domenica 21 contro il Renate.

In fase di programmazione un altro test, quello che potrebbe essere disputato martedì 23 contro la Pergolettese. Per ora, non è certo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.