BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arriva il grande caldo: per emergenze e consigli ecco il numero verde di Ats

Ats Bergamo è pronta ad affrontare l’emergenza e a supportare le strutture, le istituzioni e la cittadinanza: sul sito ufficiale anche una sezione tutta dedicata al caldo.

Più informazioni su

Le temperature cominciano ad alzarsi e le previsioni meteo annunciano caldo in forte aumento a partire da lunedì prossimo. Ats Bergamo è pronta ad affrontare l’emergenza e a supportare le strutture, le istituzioni e la cittadinanza.

“Siamo pronti ad allertare i ricettori sensibili come le case di riposo, i Comuni, le ASST e i medici di base affinché mettano in atto i rispettivi piani caldo. Ai cittadini suggeriamo semplici abitudini comportamentali e misure di prevenzione per ridurre le conseguenze nocive determinate dalle ondate di calore”, spiega Carlo Tersalvi direttore sanitario dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.

“Per la cittadinanza Ats Bergamo ha attivato, sino al 31 agosto, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.00, il numero verde 800.844.999 che offre un servizio di informazioni e suggerimenti specifici – aggiunge Pietro Imbrogno, direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria – UOC Igiene e Sanità Pubblica di Ats – Inoltre sul portale www.ats-bg.it è presente una sezione dedicata al caldo con collegamenti, informazioni e approfondimenti utili sui comportamenti da tenere e da evitare per prevenire i disturbi legati alle condizioni climatiche e i sintomi cui fare attenzione in caso di malore”.

Ma attenzione: l’allerta vera e propria scatterà solo al raggiungimento del livello 4 (codice rosso pari a disagio forte) – e per più giorni consecutivi – sulla base del bollettino sul disagio da calore “Humidex”, emesso ogni giorno durante il periodo estivo da ARPA Lombardia e trasmesso al Centro di Riferimento dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.