BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nasce a Bergamo l’associazione riconosciuta dei soci del Banco Popolare

Si è costituita il 14 luglio scorso l'associazione riconosciuta dei soci del Banco Popolare “Il Territorio per il Banco Popolare” che vuole contribuire alla crescita nel territorio bergamasco e si propone come punto di riferimento per tutti i soci e per i loro interessi.

Più informazioni su

E’ stata costituita in Bergamo, il giorno 14 luglio 2014, a rogito del notaio Maurizio Luraghi, l’Associazione riconosciuta dei soci del Banco Popolare con denominazione “Il Territorio per il Banco Popolare”.

L’Associazione, nelle persone dei soci fondatori Demis Todeschini (Presidente), Stefano Invernici (Vicepresidente) e Pierfranco Bosatelli (Segretario e Tesoriere), ha nominato quali membri del Collegio dei Probiviri per il quinquennio 2014-2018 l’avvocato Enrico Carlo Felli, Presidente, Paolo Attilio Rossi e Luca Capoferri, membri effettivi, Marco Anesa e Annachiara Pedroli, membri supplenti. Il Revisore legale per gli esercizi 2014, 2015 e 2016 è Tiziano Mazzucotelli.

La neonata associazione, libera, apartitica e senza scopo di lucro, come ricorda il nome stesso, vuole contribuire alla crescita del Banco Popolare nel territorio bergamasco e in tutti gli altri territori in cui essa opera, assumendo per conto degli associati la responsabilità di essere punto di riferimento propositivo, collaborativo e portavoce delle loro aspettative con il fine di perseguire la tutela dei loro interessi, specie con riferimento ai piccoli soci, e la valorizzazione della loro partecipazione nel Banco Popolare, nello spirito di garantire lo sviluppo e la crescita della Banca stessa.

L’Associazione nasce a Bergamo, città che ha visto recentemente la fusione per incorporazione del Credito Bergamasco nel Banco Popolare, un’operazione a cui l’Associazione non guarda con nostalgia ma rivolge al futuro, alle sfide che nei prossimi anni la Banca dovrà affrontare e per le quali l’esperienza del Credito Bergamasco perdurerà sotto forma di competenze e professionalità dei suoi collaboratori e di rapporto fiduciario con i suoi clienti. L’Associazione è riconoscimento dell’importantissimo ruolo svolto dalla Banca nel nostro territorio, sempre protagonista nel sostenerlo sia attraverso l’attività creditizia sia tramite importanti erogazioni liberali al mondo della cultura e della solidarietà sociale, e volontà di assumere con responsabilità il ruolo di soci per contribuire alla crescita e allo sviluppo della Banca stessa.

Il Presidente Demis Todeschini ha sottolineato “l’Associazione è la risposta alla volontà dei soci del Banco Popolare di partecipare attivamente alla vita sociale della Banca e di dare alla loro partecipazione voce e stimolo all’azione della Banca nel nostro territorio, beneficiandone direttamente come clienti e azionisti ed indirettamente come appartenenti ad una comunità che progredisce”.

Tra le iniziative dell’Associazione verrà dato ampio spazio alla discussione dei più importanti temi sociali, economici e culturali del territorio bergamasco, come ad esempio il ruolo della Banca nel finanziamento delle imprese che, alla luce del difficile contesto economico ma soprattutto dell’auspicata ripresa, rappresenta un passaggio imprescindibile su cui riflettere profondamente. Verranno inoltre attivati incontri di approfondimento incentrati sugli appuntamenti societari della Banca, come le relazioni periodiche dei dati di bilancio, per agevolare ulteriormente la Banca stessa nell’informare i soci.

L’associazione si prefigge un coinvolgimento attivo dei soci più giovani, che saranno chiamati ad essere protagonisti dello sviluppo della Banca nel prossimo futuro, con iniziative specificatamente a loro dedicate. E’ attivo il sito internet che servirà come strumento di comunicazione con gli associati e tutti i soggetti interessati: www.ilterritorioperilbancopopolare.it. Inoltre è già disponibile l’email dell’Associazione ilterritorioperilbancopopolare@gmail.com, a cui possono essere indirizzate richieste di maggiori informazioni e di adesioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    Ottima iniziativa!