BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Azzuri sulla denuncia a Gori: no ad attacchi personali ma apra la casa ai tecnici

Riguardo all’interrogazione esposta da Daniele Belotti della Lega nei confronti di Giorgio Gori per un presunto abuso edilizio, Alessandro Sorte: "Preferiamo fare campagna elettorale confrontandoci con i nostri avversari su questioni politiche". E Stefano Benigni: "Apra subito le porte ai tecnici comunali".

Più informazioni su

Riguardo all’interrogazione esposta da Daniele Belotti della Lega nei confronti di Giorgio Gori per un presunto abuso edilizio, interviene Alessandro Sorte, Coordinatore provinciale di Forza Italia, alleata dei lumbard nel sostegno a Franco Tentorio sindaco: «Ci auguriamo che questa vicenda venga chiarita al più presto in maniera ufficiale. Per quel che ci riguarda preferiamo fare campagna elettorale confrontandoci con i nostri avversari su questioni politiche e comunicando quanto è stato fatto e quanto si intende fare per Bergamo. Abbiamo sempre difeso il confronto deciso e diretto in politica, anche aggressivo se vogliamo, ma sono vent’anni che denunciamo gli attacchi di tipo personale».

Ma per Forza Italia parla anche il coordinatore dei giovani del partito berlusconiano Stefano Benigni: «Giorgio Gori, sulla vicenda riguardante la sua casa, non faccia ghirigori: il modo migliore per rispondere alla polemica innescata dalla Lega Nord riguardante una presunta veranda abusiva. Sarebbe quello di aprire subito domani in mattinata le porte ai tecnici comunali, in modo tale da verificare l’intera questione. Se tutto è a norma vorrà dire che poi ci inviterà nella sua veranda per una bella festa».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.