BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Redditometro e artigiani, se ne parla a Zogno

E’ in programma lunedì 15 ottobre a Zogno il convegno organizzato dall’Associazione Artigiani di Bergamo in materia fiscale su redditometro e studi di settore, alla luce degli ultimi interventi normativi.

Lunedì 15 ottobre di Zogno convegno organizzato dall’Associazione Artigiani di Bergamo su redditometro, studi di settore e ultimi interventi normativi. Alle 20.30, nella Sala Polivalente Cavalier Polli alle scuole medie di piazza Marconi 5, convegno organizzato dall’Associazione Artigiani di Bergamo in materia fiscale sui temi del redditometro e degli studi di settore, alla luce degli ultimi interventi normativi.

L’incontro fa parte del ciclo di seminari gratuiti dal titolo “La tua impresa punta in alto”, che si propone di fornire approfondimenti sulle tematiche di più stretta attualità per le imprese, attraverso una serie di convegni monotematici organizzati su tutto il territorio provinciale. Si tratta di un’iniziativa ideata per dare impulso all’attività formativa e informativa, avvicinandola sempre più alle aziende e al contesto in cui operano.

Durante la serata, curata dall’ufficio Fiscale dell’Associazione Artigiani, verranno forniti aggiornamenti sullo stato dell’arte del nuovo redditometro e degli studi di settore e saranno illustrate le novità fiscali introdotte recentemente nei “decreti sviluppo”.

Per poter organizzare al meglio la serata e provvedere alla preparazione del materiale didattico è richiesta la prenotazione. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati.

Per informazioni e iscrizioni: Ufficio Marketing tel: 035.274.228 – 229, e-mail: marketing@artigianibg.com www.artigianibg.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.