BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo con l’Atalanta sarà “Città nerazzurra” dal 4 al 14 maggio

Bergamo sarà una "Città nerazzurra" dal 4 al 14 maggio. Nuovo store dell'Atalanta sul Sentierone e la presentazione della nuova maglia.

Più informazioni su

Bergamo sarà una “Città nerazzurra” dal 4 al 14 maggio. Venerdì 4 maggio l’apertura del nuovo store dell’Atalanta sul Sentierone e la presentazione della nuova maglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giuliano

    mi domando: Ma sarà possibile che ci sia ancora gente che critica ogni cosa, ogni iniziativa,che collega una cosa all’altra assurdo ripeto assurdo, vuole andare in ferie che ci vada e non rompa i ……
    forza atalanta e tutti i suoi tifosi

  2. Scritto da andry87thedj

    se non ti sta bene vai in ferie 10 giorni polaster……

    1. Scritto da polaster

      Farò certamente altro, la libertà è il primo baluadro per la civile convivenza: non sarò certo io a impedirvi di celebrare questi momenti. Solamente sono convinto che gli eccessi non facciano mai bene. Mi sfugge il motivo per cui festeggiare 10 giorni: non sono io ad aver idolatrato Doni lo scorso anno, causa di penalizzazioni varie…fate voi, io avevo già programmato le ferie da quasi 3 mesi senza saper nulla di questa festa.

      1. Scritto da 1907hammers1907

        cosa c’entra doni con questa festa?!?! dai polaster……

        1. Scritto da polaster

          Lo scorso anno mi pare che Doni fosse sul palco a festeggiare durante la notte neroazzurra, c’era pure la sua effige lungo viale Papa Giovanni XXIII. O mi ricordo male?

  3. Scritto da Pintogroup

    Vabbè polaster trverai sicuramente qualcosa di meglio da fare in quei giorni. E poi sarà anche marketing ma nessuno punta fucili in testa per acquistare.

  4. Scritto da polaster

    Un’altra sceneggiata come quella dello scorso anno?
    Cosa non si fa pur di fare quella speculazione edilizia chiamata erroneamente nuovo stadio di Bergamo…

    1. Scritto da Katy Leporatti

      Ma cos’è che disturba tanto? ma come mai sempre con questa acidità?

      1. Scritto da Gio da PV

        Considerazione azzeccatissima! Siamo in tanti che la pensano cosí.
        Gio

      2. Scritto da Roberto Mauri

        Finalmente una persona che dimostra concretamente con i fatti di essere vicino alla città e alla nostra Atalanta e qualcuno pensa subito a speculazioni BASTA CRITICARE UN PO’ DI OTTIMISMO

      3. Scritto da polaster

        Non sopporto di veder come lo scorso anno scene di delirio collettivo per persone che poi truccano partite per arrotondare lo stipendio. E non condivido nemmeno l’idea che la città si identifichi esclusivamente con i colori dell’Atalanta, come se per molti fosse l’unico motivo per far festa.
        Posso capire la giornata di festeggiamenti per qualche vittoria storica, ma questi eventi di 10 giorni sono solo ed esclusivamente marketing. Purtroppo ho un idea di sport e calcio appartenente al passato, nonostante la mia giovane età.
        E lei crede veramente che Percassi sia divenuto proprietario dell’Atalanta per passione e non per la speculazione edilizia legata al nuovo stadio?