BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trawel Fly, contro Monselice per chiudere in bellezza

Contro i padovani del Monselice bisognerà cercare di replicare la gara d’andata, quando i bergamaschi riuscirono a piegare le resistenze degli avversari con un rotondo tre a zero.

Più informazioni su

Riprende sabati sera il cammino dell’Olimpia, che la porterà al finale della stagione. Per gli uomini di coach Luciano Cominetti la colomba pasquale non è stata affatto indigesta, nell’ultima gara di campionato la Trawel Fly HT Agnelli è infatti riuscita ad acciuffare la meritata salvezza con ben due turni d’anticipo, battendo una pretendente alla promozione: il Quasar Massa Versilia.
Ma le imprese per questa stagione sportiva non sembrano mai volgere al termine. Contro i padovani del Monselice bisognerà cercare di replicare la gara d’andata, quando i bergamaschi riuscirono a piegare le resistenze degli avversari con un rotondo tre a zero. Le motivazioni, questa volta, sono però senz’altro diverse. Da una parte la formazione di casa cercherà di non perdere terreno per i play-off, dall’altra un’Olimpia appagata non vedrà l’ora di fare un altro sgambetto a Padova. E nel frattempo il tecnico ha recuperato tutti i suoi effettivi, compreso Matteo Salmaso, rimasto infortunato dalla trasferta contro i bresciani della Centrale del Latte.
Sono quindi arrivate le ultime due sfide della stagione (l’ultima in casa sarà con l’altra padovana, il Professional Show) e la Trawel Fly HT Agnelli farà di tutto per scalare una classifica indubbiamente poco lusinghiera e per lunghi tratti della stagione decisamente immeritata. L’Olimpia potrebbe allora sbocciare proprio sul finale: troppo tardi potrebbero dire in molti, ma l’investimento sul futuro di una rosa costruita da giovani (che ben figurerà il prossimo anno proprio grazie all’esperienza accumulata) è stato sicuramente coraggioso e importante. Si è costruito, dunque, per un futuro non troppo lontano, in fondo – già quest’anno – vincere le ultime due gare vorrebbe dire arrivare a circa 9 punti dai play-off. E se non è un buon risultato questo, al primo anno di un organico da amalgamare, sfidiamo a fare meglio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.