BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due architetti e un artista. Design e arte a confronto

Lo studio di design Patternlabmilano e Anna Sala insieme nella mostra “In viaggio”

Più informazioni su

Metti due architetti e un’artista. Metti capi dalle linee semplici ed essenziali in lana e quadri ad olio con temi di marine e nature morte. Metti uno spazio comune underground. La ricetta per un evento curioso e originale ha tutti gli ingredienti. Lo studio Patternlabmilano di Anna Filippi e Samin Yousefi espongono le ultime creazioni di design insieme ai lavori di Anna Sala, pittrice varesina nella mostra “In viaggio” che racconta di mondi ideali e senza tempo dando luogo ad un dialogo tra design e pittura. Un mondo onirico dove capi dallo stile lineare si muovono nei paesaggi sospesi, nelle marine di Anna Sala,fatti di luce, di cielo, di acqua, di sabbia e di silenzio.Un viaggio nella memoria alla scoperta di forme o luoghi ideali.L’unicità dei lavori è animata dalla ricerca della forma e del tessuto e dall’indagine sulla luce, sulla materia e sul colore.
L’atelier milanese propone divagazioni sul tessuto tra accessorio e arredo: un viaggio nel colore tra trame e fantasie che vestono il corpo e lo spazio.
L’artista Anna Sala, presenta una serie di oli nei temi delle marine e delle nature morte.
Atmosfere leggere realizzate con pochi gesti calibrati sulla superficie, in bilico fra l’impressione del momento e i modi della pittura informale.
 
In viaggio
con Patternlabmilano e Anna Sala
c/o spazio28 underground, via Corridoni 49, Milano
dal 25 novembre al 2 dicembre 2010
la mostra è visitabile fino al 18 dicembre su appuntamento
inaugurazione giovedì 25 novembre ore 18.30
orario: tutti i giorni 14:00 – 18:00
www.patternlabmilano.blogspot.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.