BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Ginevra un weekend al cioccolato

Per la cura di stress bagni nella crema di cacao. E per chi non ne ha abbastanza, tour delle cioccolaterie più buone della città.

Più informazioni su

Una gita all’insegna del piacere, al profumo di cacao. Ginevra, cuore della Svizzera, offre mille motivi per una visita, ma per gli amanti del cioccolato, c’è una ragione in più per andarci. A partire dai trattamenti di bellezza offerti dalla spa "After the rain", tutti a base di cioccolato, ideali per la cura di stress, ansia, depressione. Pare infatti che il cacao abbia effetti benefici sulla psiche e su tutto il corpo, rende la pelle più morbida ed elastica e la preserva dall’invecchiamento, fa anche bene al sistema cardiocircolatorio.
Per lasciarsi coccolare si può scegliere tra diversi trattamenti: l’immersione in una enorme vasca di cioccolato, esperienza a metà tra il relax e l’eros, con tanto di crema chantilly da gustare direttamente in vasca, con le mani; i massaggi con la bevanda tiepida, l’esfoliazione con caramelline al cacao; la manipolazione con olio alle fave di cacao. E per concludere la giornata, tè con biscottini fatti in casa con pezzetti di cioccolato.
Da qualche anno Ginevra si è conquistata il titolo di città gastronomica e la fama delle sue cioccolaterie è arrivata alle stelle (ma non ditelo al Belgio o ai lionesi!). Ecco quelle che dovete assolutamente visitare se passate qualche giorno in città. Chocolaterie Stettler, in Rue du Mont-Blan 5, fondata nel 1947. Chocolaterie du Rhone, in Rue de la Conféderation 3, un vero paradiso per intenditori. Chocolats Rohr, a Place du Molard 3, boutique imperdibile nata nel 1936. Per chi non si accontenta, c’è anche la visita guidata nella Cioccolateria Auer, in Rue de Rive 4. I veri appassionati possono iscriversi addirittura a un club esclusivo: Club des passionnés de chocolat, in Rue de la Cité 19.
Per concludere, uscendo dalla città, si può fare una visita al Schoko-Land Musée “Le monde du chocolat”, 6987 Calsano-Lugano Switzerland. Un vero e proprio museo dedicato alla storia del cacao, alle sue fave, alle varie lavorazioni che ne sono state fatte nel corso dei secoli. Dalle bevande Maya con il peperoncino, ai maestri cioccolatai dei giorni nostri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.