BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il governatore del Lazio si ?? dimesso

Ha lasciato la sua casa romana per prendersi qualche giorno di riflessione, dopo il caso in cui ?? rimasto coinvolto. Ma poi ha deciso di dimettersi immediatamente.

Più informazioni su

"Chiudo con la politica": si è dimesso nel pomeriggio di martedì 27 ottobre il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo.
In mattinata aveva lasciato la sua casa romana per prendersi qualche giorno di riflessione in un istituto religioso nei dintorni della Capitale dopo il caso in cui è rimasto coinvolto. A quanto riferiscono fonti vicine al governatore, già da qualche giorno Marrazzo stava pensando a questa opportunità.
DI PIETRO – "Marrazzo si dimetta e poi si trovi semmai in Parlamento il modo di rinviare le elezioni nel Lazio. Evitiamo le furbate alla Berlusconi". Antonio Di Pietro, a margine di una conferenza stampa congiunta con Paolo Ferrero per l’anciare una manifestazione nazionale contro il governo Berlusconi, affronta il caso Marrazzo e sottolinea che il governatore del Lazio deve dimettersi e propone che il Parlamento approvi un provvedimento per rinviare le elezioni in modo che si possano svolgere insieme alla tornata elettorale delle Regionali a marzo. A questo proposito il leader dell’Idv rivela di aver fatto depositare in Parlamento questa mattina stessa una proposta del suo partito in tal senso perchè, dice, «c’è in dicussione un provvedimento con cui si vuole rinviare la data delle elezioni in Abruzzo. In quello stesso provvedimento si può prevedere il rinvio delle elezioni anche nel Lazio". "Chi è causa del suo male -conclude Di Pietro- pianga se stesso. Non si pieghi la legge ai casi particolari".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.