BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tra Bruni e il centrodestra si infila Beppe Grillo

Il gruppo Liste Civiche del Meetup di Beppe Grillo di Bergamo sta preparando un colpo politico ad effetto per le prossime amministrative. L'obiettivo ?? presentarsi con una lista ufficiale certificata dal comico genovese. Ma i precedenti non sono confortanti: alle scorse elezioni solo un grillino ?? riuscito ad essere eletto.

Più informazioni su

Arrivano i Grilli. Mentre il centrodestra e il sindaco Bruni preparano nei minimi dettagli la campagna elettorale che li vedrà sfidarsi per Palafrizzoni, nascosto nell’ombra qualcuno prepara un colpo politico ad effetto: una lista civica ufficiale di Beppe Grillo. L’idea, nell’aria da tempo, è stata lanciata e sviluppata dal gruppo Liste Civiche del Meet up bergamasco, la piazza virtuale dove i Grilli orobici si scambiano informazioni e opinioni.
Il percorso di avvicinamento alla presentazione della lista è lento, ma deciso. Dopo parecchie riunioni organizzative sono state messe nero su bianco le parole d’ordine a cui i candidati dovranno giurare fedeltà: partecipazione, informazione, formazione, proposizione, deliberazione, azione, revisione. Si tratta di una sorta di Manifesto, ancora in fase di discussione, che contiene principi costitutivi, obiettivi e regole. L’obiettivo non è vincere, al massimo strappare un consigliere comunale. Impresa non certo semplicissima, anche se il ruolo di outsider potrebbe giocare a loro favore.
I precedenti non sono confortanti. Alle scorse amministrative infatti, nonostante le liste targate Beppe Grillo si presentarono in tutta Italia sull’onda del successo per i vari Vday, solo un consigliere è riuscito ad essere eletto: David Borrelli, consigliere comunale di Treviso, ora anche consulente politico dei Grilli bergamaschi. Proprio il consigliere trevigiano è intervenuto nel MeetUp orobico per dare quelche dritta ai aspiranti politici di casa nostra: "Mi rendo disponibile per quanto nelle mie possibilità a darvi una mano a realizzare questo progetto, anche se sono sicuro che ce la farete tranquillamente anche senza il mio intervento. Io sono con voi, dateci dentro ragazzi, c’è da rifare un Paese partendo dalle fondamenta". Chissà che la massima non porti fortuna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cipollotto

    …un raggruppamento con a capo un comico miliardario, è già successo, non è nuovo neanche quello
    LOL
    Lo slogan: Piu’ biowashball per tutti!
    La pallina che emette raggi infrarossi che tutti puliscono e depurano?
    mah, quanta demagogia e ricerca di facile , trainato consenso, si salvi chi puo’

  2. Scritto da Pol.sco.

    Niente di nuovo sotto il sole
    Tutti affermano che il proprio partito è basato su trasparenza, semplicità ed onestà
    Che poi s’inventi un raggruppamento con a capo un comico miliardario, è già successo, non è nuovo neanche quello

  3. Scritto da io

    Il potere in mano ai cittadini , benvenga Grillo e chi lo propone.

  4. Scritto da Antonio

    Precisazione: non si infila Beppe Grillo, ma delle persone comuni, come noi, che condividono alcuni ideali del comico. L’impegno è tanto e sicuramente smantellare il vecchio sarà impresa ardua, ma una cosa è sicura. Tutti le persone che ci stanno mettendo il cuore in questo progetto vogliono il cambiamento, o perlomeno modificare un meccanismo che da troppo tempo s’è allontanato dalla gente. Imperativo categorico:

    Trasparenza totale
    Semplicità nel comunicare
    Onestà nell’agire

    Crediamoci

  5. Scritto da Pol.sco.

    Grillo: vaffan…giro da qualche altra parte!

  6. Scritto da nadia

    è una bella dote non aver paura del nuovo, è bene anche resistere al dolore quando si affonda la lama per fare uscire l’infezione…speriamo che questo vecchio comico ci riesca…

  7. Scritto da iva

    Il programma non c’è ancora?
    Snello e realista?

  8. Scritto da mariop

    che faccia il comico…..

  9. Scritto da Parsifal

    Comunque sia, una buona notizia. Meglio dell’udc e altri terzopolisti.
    Bravi Bg news. Se poi sono rose….

  10. Scritto da Bergamasca

    Non penso ci sia da aver timore di una nuova lista che si presenta alle elezioni.Io firmai per il VaffaDay.Poi mi sono demoralizzata tanto non cambia niente.Non ci sarebbe bisogno di nessun Beppe Grillo se la classe politica fosse competente e meno populista.Purtroppo spesso non è così, non dico tutti.Penso che in momenti così difficili ci vorrebbe serietà,unione delle forze migliori,competenza;invece assistiamo a delle boiate giornaliere da guinness dei primati, almeno a livello nazionale.

  11. Scritto da Cipollotto

    Avanti, la porta e’ aperta al vecchiume da riciclare, ai nuovi profeti, ed al santone demagogo.

  12. Scritto da Bergamasca

    3.Sigolot, nessuno difende Grillo, non me ne frega niente.Ammetterai però che in ciascuna parte politica ci sono delle forze positive che non riescono ad emergere rispetto alle altre.Faccio due esempi per par condicio.A destra non mi puoi paragonare Galan(veneto) a Cuffaro(sicilia), entrambe del PDL ma vedi in che modi diversi gestiscono il tema della sanità.Nel PD c’è Chiamparino(Piemont) che non lo metterei sul stesso piano di Bassolino.Eppure non si riescono allontare le mele marcie.Perchè?