BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Primi effetti delle precipitazioni: Pm10 nei limiti in tutta la provincia

Dopo i numeri poco incoraggianti dei primi due giorni dell'anno, il livello di Pm10 nell'aria della Bergamasca è tornato ovunque sotto il limite di 50 microgrammi per metro cubo: le precipitazioni attese nelle prossime ore potrebbero migliorare ulteriormente la situazione.

Più informazioni su

Gli effetti della perturbazione che insiste sulla provincia di Bergamo iniziano a farsi sentire: dopo un inizio di anno poco incoraggiante, pioggia e neve hanno riportato i livelli di Pm10 nell’aria nei limiti imposti dalla legge nella giornata di domenica 3 gennaio.

La centralina di via Garibaldi, dopo i 74 microgrammi per metro cubo registrati sabato, ha rilevato un calo sensibile a 44 mentre non sono disponibili i dati su via Meucci.

Va meglio anche in provincia dove Lallio, Filago e Osio Sotto hanno fatto segnare rispettivamente 30, 36 e 32 microgrammi per metro cubo. Bene anche Treviglio che, con 28, è la migliore. Non disponibile il dato di Dalmine.

Appena fuori Bergamo fa meglio di tutti in Lombardia, al pari di Bormio, Trezzo sull’Adda: la centralina Arpa di ha registrato qui una media giornaliera di 12 microgrammi di Pm10 per metro cubo.

Il miglioramento della qualità dell’aria nella giornata di domenica è stato generale in tutta la Regione: tutte le stazioni con dati disponibili riportavano livelli di inquinamento al di sotto della soglia di 50 microgrammi per metro cubo.

Le ultime rilevazioni sembrano così dare ragione alla Giunta comunale di Bergamo che per le giornate di lunedì 4 e martedì 5 gennaio ha deciso di revocare il provvedimento delle targhe alterne, confidando sia nei buoni dati di fine anno che sulle precipitazioni, già cadute o previste in città nei prossimi giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.