BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rifiuti abbandonati in strada, il vicesindaco Legramandi promette il pugno duro

Caravaggio, rifiuti gettati a lato di una strada. Interviene il vicesindaco Legramandi che promette il pugno duro: denunce e ammende a chi compie questi atti.

Caravaggio, rifiuti gettati a lato di una strada. Interviene il vicesindaco Legramandi che promette il pugno duro: denunce e ammende a chi compie questi atti.

Non è stato certo dei migliori lo spettacolo che il vicesindaco di Caravaggio Ivan Legramandi si è trovato davanti nella serata di venerdì 19 mentre tornava alla propria abitazione. Mentre percorreva via Vidalengo per rincasare dopo una giornata di lavoro ha notato che qualche incivile aveva gettato ai lati della strada svariati rifiuti di legno e plastica.

Immediatamente allertate le Forze dell’ordine da parte del vicesindaco, per far luce su quanto è successo e per procedere alla rimozione di tale scempio che a quanto pare, stando ad alcune testimonianze, si trovava li ormai dalla prima mattina.

“Purtroppo gli incivili ci sono sempre – sentenzia Legramandi – ho dato mandato alle autorità di visionare le telecamere presenti nella zona per individuare il colpevole. Se rintracciato verrà immediatamente denunciato e gli verrà inflitta una multa che posso garantire sarà veramente salata. Sono molto legato alle tematiche legate all’ambiente e trovo questi gesti di inciviltà davvero pessimi, purtroppo già in passato si sono verificati episodi di questo genere e in alcuni casi siamo riusciti a risalire ai colpevoli infliggendo loro una grossa multa.”

Ancora ignoti, almeno per il momento, gli autori del misfatto anche se, come afferma lo stesso Legramandi, la tipologia di spazzatura ritrovata composta prevalentemente di cassette della frutta e della verdura restringe in parte la cerchia su cui investigare.

(foto di Ivan Legramandi)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.