BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maturità, è il D-Day: 8.098 studenti bergamaschi impegnati nella prima prova

Prima prova scritta per poco più di 8mila studenti bergamaschi: alle 8.30 si parte, col Ministero che scioglierà la riserva sulle tracce.

In molti, siamo sicuri, non avranno chiuso occhio: la notte prima degli esami ha sempre questo effetto, sia per lo studente più diligente che per quello un po’ meno bravo. L’ansia da prima prova è sentimento comune, ci siamo passati tutti: si pensa e si ripensa a quello che si è studiato, alle possibili tracce, magari si butta un’ultima occhiata al libro per il ripasso dell’ultimo minuto. E a farne le spese, inevitabilmente, è il sonno.

Ma alle 8.30 di mercoledì 22 giugno per 8.098 studenti bergamaschi sarà finalmente arrivato il momento di fare i conti con la prima prova scritta del loro esame di Maturità: italiano è il primo ostacolo e dopo aver fatto mille previsioni e consultato innumerevoli siti internet a caccia di un indizio, peraltro impossibile da trovare, sulle tracce si troveranno faccia a faccia con i temi elaborati dal ministero.

Gli studenti vivono in modo diverso l’attesa, solitamente o in solitaria per un “ritiro spirituale” o in compagnia degli amici, più per svagarsi che per rinchiudersi nello studio pazzo dell’ultimo minuto: due maturandi su tre prevedevano una notte insonne, due su cinque nonostante la preoccupazione avrebbe comunque provato ad addormentarsi presto per arrivare riposato al mattino.

Alle 8.30 il ministero scioglierà la riserva sulle tracce: chissà se per una volta i temi più chiacchierati, come referendum costituzionale e voto delle donne o il terrorismo, verranno sottoposti davvero ai maturandi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.