BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Film di qualità” Al Sorriso di Gorle torna il cineforum

Da mercoledì 30 settembre a mercoledì 28 ottobre al cine-teatro "Sorriso" di Gorle torna la sessione autunnale del cineforum "Film di qualità". In cartellone cinque proiezioni a cadenza settimanale.

Al cine-teatro "Sorriso" di Gorle torna la sessione autunnale del cineforum "Film di qualità".

L’appuntamento è dal 30 settembre al 28 ottobre, con cinque proiezioni a cadenza settimanale, il mercoledì sera alle 20.45.

La visione del film è preceduta da una presentazione a cura della professoressa Annunciata Pellegris e, a seguire, è possibile prendere parte a un dibattito sulle tematiche emerse.

Ecco la programmazione:

– Mercoledì 30 settembre si inizia con il film drammatico "È arrivata mia figlia", di Anna Muylaert, con Regina Casé e Camila Márdila. La protagonista è Val, che lavora come bambinaia amorevole a San Paolo, mentre la figlia Jessica è cresciuta da alcuni parenti nel nord del Brasile. Quando Jessica arriva in visita 13 anni dopo, mette la madre a confronto con il suo atteggiamento remissivo e tutti in casa vengono colpiti dal comportamento inaspettato della ragazza.

– Mercoledì 7 ottobre si prosegue con il film drammatico "Mia madre", di Nanni Moretti, con Nanni Moretti, Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini ed Enrico Ianniello. Mentre sta girando un film con l’ importante attore americano Barry Huggins (John Turturro) come protagonista, la regista di successo Margherita (Margherita Buy) è alle prese con una catastrofica vita privata, completamente in balia della madre morente e della figlia adolescente Livia.

– Mercoledì 14 ottobre è la volta del film drammatico "Teneramente folle", di Maya Forbes, con Mark Ruffalo e Zoe Saldana. Un padre affetto da disordini maniaco-depressivi (Mark Ruffalo) cerca di riconquistare la moglie (Zoe Saldana) prendendosi cura delle loro esuberanti figlie. Le bambine non gli renderanno di certo il compito facile.

– Mercoledì 21 ottobre, poi, viene proposto il film drammatico "Ruth e Alex – L’amore cerca casa", di Richard Loncraine, con Morgan Freeman, Diane Keaton, Carrie Preston e Cynthia Nixon. Il giovane pittore Alex Carver ha acquistato per lui e la moglie Ruth un appartamento di due stanze nella periferia di New York, a Brooklyn. Dopo 40 anni, il quartiere è diventato di moda e il loro appartamentino vale una piccola fortuna. Ruth (Diane Keaton), ormai insegnante in pensione e Alex (Morgan Freeman) che ancora dipinge, sono sempre innamorati come il primo giorno. Permettono alla nipote di Ruth, l’agente immobiliare Lily (Cynthia Nixon), di mettere in vendita la loro casa per vedere che cosa se ne può ricavare. Affrontando gli imprevisti e un bizzarro gruppo di aspiranti acquirenti, Ruth e Alex iniziano a chiedersi se sia il caso di cambiare drasticamente vita.

– Infine, mercoledì 28 ottobre si conclude con il film drammatico "Il fascino indiscreto dell’amore", di Stefan Liberski, con Pauline Etienne e Taichi Inoue. Il film accompagna la giovane protagonista nella sua permanenza nel Paese dei suoi sogni, quel Giappone nel quale è nata per caso e che ha lasciato quando aveva solo cinque anni. Infatti Amélie torna in Giappone piena di entusiasmo e d’illusioni e per mantenersi decide di dare lezioni di francese. Incontra così Rinri, il suo primo e unico studente, un giovane giapponese con il quale crea subito un rapporto molto intimo. La storia d’amore fra due giovani coetanei appartenenti a culture diverse è un confronto diretto fra abitudini, caratteristiche e modi di vivere estremamente lontani. Tra sorprese, momenti felici e le insidie di uno shock culturale che insieme poetico e divertente, Amélie scopre al contempo sé stessa e una parte di Giappone che non aveva mai nemmeno immaginato prima…

Il costo di ogni proiezione è di 4,50 euro.

Il cine-teatro "Sorriso" è a Gorle in via Piave, 2.

Per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero di telefono 035656962, consultare il sito internet www.oratoriogorle.net oppure accedere alla pagina Facebook "Cineteatro Sorriso".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.