BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Baselli, quanta qualità Prestazioni superlative di Masiello e Denis

Il regista emiliano non fa rimpiangere Cigarini e lo sostituisce alla grande. Splendida gara per il difensore viareggino, per il Tanque e per uno Sportiello ancora super. Bene anche Emanuelson, Stendardo e Carmona.

Più informazioni su

Sportiello 7.5: altra prova da grande campione per il portierone nerazzurro che, soprattutto nella ripresa, sfodera due interventi straordinari che dicono no a Nainggolan e Florenzi.

Benalouane 6: qualche sbavatura di troppo e un giallo (al quale sembra abbonato) che forse poteva evitare.

Stendardo 7.5: il muro campano è protagonista della sfortunata deviazione col braccio che regala il vantaggio iniziale ai giallorossi. Poi, però, una gara impeccabile che annulla dal match Totti.

Masiello 8: schierato al centro della difesa in sostituzione di Biava, il viareggino sfodera una prestazione assolutamente eccellente fatta di anticipi puntuali e interventi perfetti.

Dramè 6: sulla sinistra fa buona guardia arginando a dovere un Iturbe non proprio imprendibile. Qualche problema in più con Ibarbo, ma tutto sommato una prova assolutamente sufficiente per l’ex Chievo.

Estigarribia 6: paga il gran caldo e la condizione fisica non proprio ottimale, ma se la cava più bene. Cala, come prevedibile, nella ripresa dove sparisce dal match

Baselli 7.5: inizia timido e contratto, poi cresce in maniera mostruosa e nella seconda metà del primo tempo è l’assoluto padrone del centrocampo. Grande prestazione (13′ st Migliaccio 7.5: entra e regala quella sostanza che un giocatore come Baselli non poteva dare. Guerriero fino alla fine, salva con un intervento straordinario un gol praticamente certo di Torosidis).

Carmona 7: in mezzo al campo non si vede molto ma svolge il solito grande lavoro che può passare in secondo piano ai più, ma che è tremendamente importante per questa squadra.

Gomez 6.5: corre per dieci, attacca, difende, copre. Buonissima gara anche quella del Papu che sulla sinistra è un vero e proprio motorino.

Emanuelson 6.5: la grande sorpresa tattica, l’asso nella manica sfoderato all’improvviso da Reja, è una vera e propria spina nel fianco per tutta la difesa giallorossa che soffre terribilmente il suo grande movimento sulla trequarti (20′ st Maxi Moralez S.V.).

Denis 7.5: un lavoro letteralmente mostruoso quello compiuto dal Tanque che, oltre al rigore dell’1-1, si mette al servizio della squadra e non perde nemmeno un pallone in tutto il match (35′ st Bianchi S.V.).

 

Reja 8: studia alla perfezione un match che, sulla carta, poteva e doveva essere difficilissimo (o quasi impossibile) in casa di una delle squadre più forti del campionato. Geniale la scelta di Emanuelson sulla trequarti, ottima la decisione di schierare Masiello (e non Benalouane) al centro della difesa al posto di Biava, lasciando l’ex Parma sull’out difensivo di destra. Splendido il lavoro fatto su Denis, che sembra ritrovato. Insomma, il preziosissimo punto strappato all’Olimpico porta chiaramente la sua firma. Chapeau.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.