Quantcast
Video di Rita Borsellino ospite di Bergamonews - BergamoNews

Rita Borsellino ospite di Bergamonews

Nella voce e negli occhi di Rita Borsellino ci sono ancora tutta la rabbia e tutto il dolore di quei giorni. La voglia di continuare a combattere contro la mafia è sempre la stessa e anzi, oggi è ancora più forte e viva dopo aver visto, ospite degli studi di “Porta a Porta”, in Rai, Salvo Riina, figlio del “capo dei capi”, colui che ordinò l’infame strage che uccise suo fratello e cinque uomini della sua scorta in via d’Amelio: “Non è stato giusto dare questo spazio alla mafia – attacca la sorella del magistrato -. Io non ce l’ho col figlio di Riina, lui fa il suo mestiere di mafioso e lo fa anche bene, evidentemente, se è riuscito ad avere uno spazio così importante in una trasmissione molto seguita qual è ‘Porta a Porta’. Io non la seguo, ma quello è un altro discorso. E posso dire che non ce l’ho nemmeno con Vespa, anche lui fa il suo mestiere. Ma non voglio sentir dire che Vespa è un giornalista. Per me un giornalista era il grande Biagi, non Vespa”.

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it