Pioltello, lacrime e commozione per le vittime

Lacrime e commozione. Venerdì 25 gennaio, pochi minuti prima delle 7, il treno 10452 proveniente da Cremona deragliava all’altezza di Pioltello, causando la morte di tre persone: Ida MilanesiPierangela Tadini e Giuseppina Pirri. Un anno dopo, per commemorare le vittime di quella tragedia, è stato organizzato un viaggio partito da Cremona a cui hanno partecipato i sindaci del territorio, esponenti delle istituzioni e semplici cittadini. Tutti hanno viaggiato alla volta di Pioltello, dove si è tenuta una toccante cerimonia in ricordo delle tre pendolari che hanno perso la vita quella tragica mattina.

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI