BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L' oroscopo della settimana

CARE AMICHE E AMICI DELLE STELLE, scrivere questa prima pagina iniziale è sempre un momento emozionante, per me. Sancisce un passo avanti nella vita, e dà un inizio ai contenuti. che sempre preparo con amore, anno dopo anno. Il 2020 è stato l’anno della ristrettezza, delle chiusure di tempo e di luoghi, dell’isolamento, vere prigioni domestiche, smart working, paure ed azzardi con Giove e Saturno in Capricorno. Il 2021 vedrà gli stessi pianeti transitare in Acquario, la casa di Urano, si annunciano tempi nuovi, un cambiamento radicale nel modo di vivere, dalla solidarietà alla ricostruzione di nuovi equilibri globali. Potranno aiutarci nella green economy, nella consapevolezza che la salute del pianeta e dell’uomo sono strettamente correlate, nella ricerca con i sospirati vaccini e con una graduale ripresa di normalità, cosa che tutti noi ci auguriamo, dal profondo del cuore. In molti, si muoveranno in questa direzione, dando uno sviluppo a un trend lento ma progressivo, che non potrà non essere notato anche dall’industria e da chi ricopre ruoli di comando. La presenza di Saturno e Giove in Acquario potrà incidere sul clima, aumenteranno le giornate ventose, trattandosi di un segno d’Aria. Il (nuovo) problema sta nei rapporti tra i due volenterosi Pianeti in Acquario, casa di Urano e Urano stesso, ormai stabilmente insediato in Toro, segnale di situazioni finanziare e di problematiche da affrontare come effetto collaterale di eventi che hanno mutato il nostro stile di vita. L’inizio del 2021 sarà severo da quel punto di vista, attraverso i contrasti tra i Pianeti lenti. Marte riprenderà il suo movimento regolare dal 6 di gennaio, dopo un lungo stazionamento in Ariete, potrà essere più insidioso quando si porrà in cattivo aspetto a Urano, Giove e Saturno, a più riprese: a gennaio in Toro, tra fine giugno e luglio in Leone e in Scorpione a Novembre. Saturno in Acquario ci farà vedere i limiti della globalizzazione, all’interno del convulso mondo uraniano. Gli aerei soffriranno ancora, ci vorrà tempo prima che riprendiamo a volare con l’intensità spesso eccessiva del passato. Segni come Cancro e Capricorno potranno tirare un sispiro di sollievo dopo anni difficili, L’Ariete si lascerà alle spalle tempi complessi, e così la Bilancia. Il bello del movimento dei pianeti sta nel fatto che ruotano da sempre e per sempre, lungi da loro l’idea di compiere ingiustizie…!!! Il 2021 non sarà affatto un anno monotono, non ci annoieremo, non sarà facile avere tutto sotto controllo, ma molto si potrà ottenere unendo le forze. Sarà decisivo investire in energia e ottimismo, in una visione positiva del futuro, molti di noi faranno nuove scelte di lavoro e di amicizia, altri coltiveranno il volontariato, che le valenze sociali e socievoli dell’Acquario tenderanno ad intensificare, in una visione positiva del futuro, onde far fronte a una crisi economica che l’ingresso di Giove nei segno dei Pesci, da dicembre 2021, inizierà a placare!!! Che il Cielo vi sia propizio, questo è il mio augurio, che ciascuno possa raggiungere la sua meta, per piccola o grande che sia, in serenità e letizia!

Acquario

Acquario

  • Amore

  • Lavoro

AL CENTRO DELL’ATTENZIONE PLANETARIA!…basti pensare che il 10 febbraio Sole, Luna, Venere, Mercurio, Giove e Saturno saranno proprio in questo segno, in Acquario. Una congiunzione planetaria che chissà quando si ripeterà! Procediamo per ordine: Saturno e Giove sono tornati entrambi nell’undicesimo segno; Saturno non vi tornava dai primi anni ’90, Giove dal 2009. Gli antichi consideravano di grande importanza la congiunzione tra i due importanti pianeti… cambiamenti, trasformazione… addirittura pensavano che potessero creare nuove religioni. Plutone resterà in Capricorno fino al 2024, sarà utile per stimolare il profondo inconscio e le tendenze alla riflessione interiore. Nettuno è nel segno confinante dei Pesci dal 2012, nel secondo campo: Di qui minori aspettative pratico finanziarie, e maggiore attenzione agli ideali e ai percorsi futuri da compiere. Marte, il direttore d’orchestra celeste, vediamo che all’inizio del 2021 si aggiungerà a Lilith e a Urano e potrà creare momenti di riflessione circa il futuro lavorativo. Non è il caso di essere precipitosi nel mettere in pratica decisioni fulminee. Molto meglio ragionare con calma e attendere lo spostamento del pianeta nel segno amico dei Gemelli, tra marzo e aprile. Impegni maggiori nel lavoro e nel quotidiano tra maggio e inizio giugno, consiglio prudenza dall’11 giugno a fine luglio, quando Marte sarà decisamente opposto, dal segno ostile del Leone. Da cogliore con impegno i segnali tra fine settembre e ottobre dal segno amico della Bilancia, mentre novembre e la prima metà di dicembre potranno contribuire a risolvere problemi di lavoro con successo. E’ importante mettere in evidenza il ruolo di Urano, moderno signore dell’Acquario, che da marzo 2019, danza nel segno conflittuale del Toro. In quarto campo. Potrà creare qualche problema improvviso e inatteso tutte le volte che i due pianeti lenti Giove e Saturno conflittuali a marte creeranno un quadrato nei suoi confronti, in special modo, per esempio, subito in gennaio e più tardi nella seconda metà di giugno. Periodi nei quali sarà opportuno essere prudenti, non prendere decisioni impulsive, cercare di mantenere la calma, evitando se possibile rischi da guida e sport. Un anno importante, innovativo, costruttivo, finalmente fuori dai rigidi condizionamenti del recente passato, tutto potrà essere rimesso in gioco. Certo ci vuole coraggio, ma attenzione, sarà difficile da tenere a freno, il desiderio di cambiare vita, ben venga quindi un’elaborazione che riguarda il lavoro, le mansioni, la casa e… l’amore!!!. Non sarà facile conservare la calma e lucidità, l’abilità starà nel trovare un equilibrio tra ciò che si desidera fare e quello che è possibile fare, anche sotto l’aspetto economico!!!