Riva di Solto, furto al bus dei disabili

Disavventura in terra bergamasca, lungo le sponde del lago d’Iseo, per un gruppo di ragazzi diversamente abili della cooperativa Azzurra di Darfo. Nel pomeriggio di venerdì 15 settembre, dopo un pic-nic a Paratico, i ragazzi hanno fatto tappa in località Bogn a Riva di Solto. Una volta parcheggiato il pulmino, i ragazzi, in compagnia delle educatrici, hanno fatto una breve passeggiata prima di farvi rientro a causa dei nuvoloni che chiamavano pioggia. Una volta giunti sul posto, però, si è presentata loro un’amara sorpresa: qualcuno aveva ridotto in frantumi due finestrini del mezzo. Le educatrici hanno subito capito che si trattava di un furto, infatti, dall’interno del pullman erano state asportate due borsine di tela di proprietà dei ragazzi contenenti qualche piccolo effetto personale. Oltre al danno, i ragazzi hanno subito anche un grande spavento.

Il pulmino preso di mira dai ladri