Il 21enne Josef Mossali chiude il Festival Pianistico

1 di 21

Il 21enne Josef Mossali chiude il Festival Pianistico

Rachmaninov, Debussy e per finire Ravel. Josef ha proposto un programma notevole dal punto di vista tecnico e interpretativo. Anche per questo motivo le aspettative su di lui erano elevate già prima che si aprisse il sipario. Impossibile non rimanere colpiti dall’approccio del musicista al momento live: l’entrata sul palco, lo sguardo sul pubblico, il respiro prima dell’attacco, il modo in cui conclude ogni frase e inizia quella successiva fanno credere di avere davanti un musicista con decenni di esperienza alle spalle.

leggi anche
Il 21enne Josef Mossali chiude il Festival Pianistico
Il concerto
Classe, tecnica e grande interpretazione: il 21enne Mossali chiude il Festival Pianistico

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI