Flash mob per i licei musicali: il Secco Suardo scende in piazza

La musica si fa sentire, anzi, urla a squarciagola contro la nuova decisione da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che danneggia i licei musicali con la diminuzione delle ore di studio curricolare di primo strumento nelle classi del biennio. Venerdì 6 ottobre, genitori e studenti, con i loro professori di musica, sono scesi in piazza in contemporanea alle ore 17 in 25 città, da Catania a Bergamo, per protestare. Della nostra città non poteva mancare il Liceo Musicale P.Secco Suardo che si è unito alla protesta attuando un flash mob suonando e manifestando le loro ragioni nel piazzale antistante la stazione dalle 17.45.

Fotografie di Federico Valentini

Flash mob per i licei musicali: il Secco Suardo scende in piazza