Dramma a Castelli Calepio, 30enne muore dopo tuffo nel canale

1 di 4

Si è tuffato da un ponte, senza più riemergere. Nonostante l’aiuto del padre, che a sua volta si è gettato in acqua per cercare di aiutarlo. È quanto successo intorno alle 16,30 di sabato pomeriggio a Cividino di Castelli Calepio, dove un ragazzo di 30 anni, Cristian Pasqua, ha perso la vita annegando in un canale vicino al fiume Oglio

leggi anche
Generico giugno 2022
Sabato pomeriggio
Castelli Calepio, 30enne muore annegato sotto gli occhi del papà e dello zio
Cristian Pasqua
La tragedia
Cristian annegato nel canale e quel disperato tuffo del padre per salvarlo

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI