Bergamo, panchine rosse contro il silenzio

1 di 8

Panchine dipinte di rosso per mantenere costante l’attenzione sul tema della violenza contro le donne. Dieci in tutto, hanno fatto la loro comparsa in città proprio in queste ore: “È il segnale che vogliamo dare in occasione del 25 novembre, giornata nazionale contro la violenza sulle donne”, spiega l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bergamo Maria Carla Marchesi, tra i promotori dell’iniziativa insieme al Consiglio delle Donne, alle associazioni Donne per Bergamo e Donne 3.0. Le panchine colorate dovrebbero essere già ben visibili in piazza Matteotti, Colognola e Santa Lucia, nei parchi Suardi, Loreto e Locatelli, in via Leopardi, come a Longuelo, Piazza Sant’Anna e Malpensata.

Più informazioni
leggi anche
Le panchine verniciate dai richiedenti asilo
25 novembre
Violenza sulle donne, a Bergamo spuntano panchine rosse contro il silenzio

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI