BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Western stars

“Western stars”, Bruce Springsteen debutta da regista: al cinema in settimana

02/12 » 04/12/19

EVENTO A PAGAMENTO
, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Arriva “Western Stars”, la versione cinematografica dell’ultimo album di successo internazionale di Bruce Springsteen. La pellicola, che verrà proposta nelle sale dal 2 al 4 dicembre, segna il debutto alla regia del Boss ed è co-diretta insieme al suo collaboratore Thom Zimny.

Altra novità è rappresentata dal kolossal d’animazione “I figli del mare“. In cartellone, poi, non mancano i titoli del momento come “Cetto c’è, senzadubbiamente”, “Frozen 2” , “Le Mans ’66 – La grande sfida”, “Le ragazze di Wall Street”, “L’ufficiale e la spia”, “Midway” e “Un giorno di pioggia a New York”.
Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema bergamaschi in settimana.

LUNEDI’ 2 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Il peccato – Il furore di Michelangelo” (ore 17:30);
“L’ufficiale e la spia” (ore 17:30 e 21);
“La belle époque” (ore 17:30 e 21);
“Voci dal silenzio” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Midaway” (ore 21);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Frozen II” – ingresso a 4 euro (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Un giorno di pioggia a New York” – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21);
“Muchos Hijos, un mono Y un castillo” – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20:45).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Western stars” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“The Bra – Il reggipetto” (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Western stars” (ore 18 e 21);
“L’età giovane” – ingresso a 5 euro (ore 15:30, 18:30 e 21:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 13:45);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – Imax (ore 14:15, 16:40, 19 e 21:30);
“I figli del mare” (ore 18 e 21);
“Midway” (ore 13:30, 16:20 e 19:20);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 14:30, 16:50, 19:15 e 21:50);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 14:45, 15:15, 15:45, 16, 17:10, 17:40, 18:10, 18:45, 19:40, 20:20 e 22:10);
“Pupazzi alla riscossa” (ore 15);
“Light of my life” (ore 21:45);
“Zombieland – Doppio colpo” (ore 22:50);
“Le ragazze di Wall Street” (ore1 4:20, 17 e 22:30);
“Sono solo fantasmi” (ore 22:35);
“La famiglia Addams” (ore 14:35);
“Il giorno più bello del mondo” (ore 20);
“Maleficent – Signora del male” (ore 19:50);
“Ailo – Un’avventura tra i ghiacci” (ore 13:50);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 14, 16:10, 18:20, 20:30 e 22:40);
“Countdown” (ore 17:30, 20:40 e 23);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 14:25 e 18);
“Joker” (ore 22:20).

UCI CINEMAS a Curno
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 17 e 19:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 16:40, 17:40, 19, 20:20 e 21:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 18:10);
“I figli del mare” (ore 21);
“Western stars” (ore 21);
“L’età giovane” – ingresso a 5 euro (ore 18 e 21:15);
“Midway” (ore 17:50, 19:20 e 22:20);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 19:40);
“La famiglia Addams” (ore 17:20);
“Joker” (ore 22:45);
“L’ufficiale e la spia” (ore 16:45);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 18:20, 20:30 e 22:40);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 22:15);
“Shining – Extended edition” – ingresso a 6 euro (ore 21:50).

CINESTAR a Cortenuova
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 18:35 e 21:15);
“Frozen 2” (ore 18:20 e 20:35);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 18:45);
“L’ufficiale e la spia” (ore 18:40 e 21:05);
“Midway” (ore 18:10 e 21);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 18:45 e 21:10);
“Western stars” (ore 18:30 e 20:45).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Frozen 2” (ore 20 e 22);
“Ailo – Un’avventura tra i ghiacci” (ore 19:30);
“Midway” (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Frozen 2” (ore 21:15);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21:15);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21:15);
“Midway” (ore 21:15).

NUOVO CINETEATRO ad Albino
“Frozen 2” (ore 21).

MARTEDI’ 3 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“L’ufficiale e la spia” (ore 21);
“Psicomagia – Un’arte per guarire” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano – ingresso a 10 euro (ore 21:15);
“Gemini Man” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Midaway” (ore 21);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Frozen II” (ore 17);
“Mio fratello rincorre i dinosauri” (ore 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 21);
“Martin Eden” -. Cinema Italia (ore 21).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Io, Leonardo” (ore 16);
“Western stars” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“La donna che visse due volte” – Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Midway” (ore 13:30, 16:20, 19:20 e 22:20);
“I figli del mare” (ore 18 e 21);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 13:45);
“Western stars” (ore 18 e 21);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 14:45, 15:15, 15:45, 16, 17:10, 17:40, 18:10, 18:45, 19:40, 20:20 e 22:10);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – Imax (ore 14:15, 16:40, 19 e 21:30);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 14:30, 16:50, 19:15 e 21:50);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 14:20 e 22:30);
“La famiglia Addams” (ore 14:35 e 17);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 14:25 e 18);
“Light of my life” (ore 21:45);
“Zombieland – Doppio colpo” (ore 22:50);
“Pupazzi alla riscossa” (ore 15);
“Il giorno più bello del mondo” (ore 20);
“Countdown” (ore 17:30, 20:40 e 23);
“Ailo – Un’avventura tra i ghiacci” (ore 13:50);
“Maleficent – Signora del male” (ore 19:50);
“Sono solo fantasmi” (ore 22:35);
“Joker” – ingresso a 3,50 euro (ore 15:30, 18:30 e 21:30);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 14, 16:10, 18:20, 20:30 e 22:40).

UCI CINEMAS a Curno
“I figli del mare” (ore 21);
“Western stars” (ore 21);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 17 e 19:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 18:10);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 16:40, 17:40, 19, 20:20 e 21:30);
“Midway” (ore 17:50, 19:20 e 22:20);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 19:10 e 22:15);
“Joker” – ingresso a 3,50 euro (ore 18:30 e 21:15);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 16:55, 18:20, 20:30 e 22:40);
“La famiglia Addams” (ore 17:20);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 22:45);
“L’ufficiale e la spia” (ore 22:25).

CINESTAR a Cortenuova
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 18:35 e 21:15);
“Frozen 2” (ore 18:20 e 20:35);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 18:45);
“L’ufficiale e la spia” (ore 18:40 e 21:05);
“Midway” (ore 18:10 e 21);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 18:45 e 21:10);
“Western stars” (ore 18:30 e 20:45).

MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino
“Frozen” (ore 20 e 22);
“Il traditore” – cineforum (ore 21).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Frozen 2” (ore 21:15);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 21:15);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21:15);
“Midway” (ore 21:15).

MERCOLEDI’ 4 DICEMBRE

CAPITOL MULTISALA a Bergamo
“Il peccato – Il furore di Michelangelo” (ore 21);
“L’ufficiale e la spia” (ore 21);
“La belle époque” (ore 21).

CINEMA SAN MARCO a Bergamo
“Midaway” (ore 21);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21).

CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate
“Mio fratello rincorre i dinosauri” (ore 17 e 21).

CINEMA CONCA VERDE a Bergamo
“Reel rock 14” (ore 20);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 20 e 21:45).

CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo
“Io, Leonardo” (ore 21).

AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in piazza Libertà
“La donna che visse due volte” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 17);
“Parasite” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 21).

UCI CINEMAS a Orio al Serio
“Frozen 2” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 20);
“Midway” (ore 13:30, 16:20, 19:20 e 22:20);
“Western stars” (ore 21);
“Il peccato – Il furore di Michelangelo” (ore 14:05 e 22:15);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 14:45, 15:15, 15:45, 16, 17:10, 17:40, 18:10, 18:45, 19:40, 20:20 e 22:10);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 14:30, 16:50, 19:15 e 21:50);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – Imax (ore 14:15, 16:40, 19 e 21:30);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 13:45);
“I figli del mare” (ore 18 e 21);
“L’ufficiale e la spia” (ore 16:45);
“Zombieland – Doppio colpo” (ore 22:50);
“Light of my life” (ore 21:45);
“Ailo – Un’avventura tra i ghiacci” (ore 13:50);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 14:20, 17, 19:50 e 22:30);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 14:25, 18 e 21:15);
“Maleficent – Signora del male” (ore 19:30);
“Pupazzi alla riscossa” (ore 15);
“Countdown” (ore 17:30 e 23);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 14, 16:10, 18:20, 20:30 e 22:40);
“Il giorno più bello del mondo” (ore 20:40);
“La famiglia Addams” (ore 14:35 e 17:15);
“Sono solo fantasmi” (ore 22:35).

UCI CINEMAS a Curno
“I figli del mare” (ore 18 e 21);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” – 3D (ore 18:10);
“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (ore 16:40, 17:40, 19, 20:20 e 21:30);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 17, 19:30 e 22);
“Frozen 2” – versione in lingua originale con sottotitoli in italiano (ore 19:50);
“Midway” (ore 19:20 e 22:20);
“Joker” (ore 22:10);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 16:55, 20:30 e 22:40);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 19:10 e 22:15);
“La famiglia Addams” (ore 17:30);
“L’ufficiale e la spia” (ore 16:50 e 22:25);
“Countdown” (ore 17:10 e 22:45);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 19:40).

CINESTAR a Cortenuova
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 18:35 e 21:15);
“Frozen 2” (ore 18:20 e 20:35);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21);
“Le ragazze di Wall Street” (ore 18:45);
“L’ufficiale e la spia” (ore 18:40 e 21:05);
“Midway” (ore 18:10 e 21);
“Un giorno di pioggia a New York” (ore 18:45 e 21:10);
“Western stars” (ore 18:30 e 20:45).

MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia
“Frozen 2” (ore 21:15);
“Cetto c’è, senzadubbiamente” (ore 21:15);
“Le Mans ’66 – La grande sfida” (ore 21:15);
“Midway” (ore 21:15).

CINEMA TEATRO LOVERINI a Gandino
“Dilili a Parigi” – cineforum (presentazione alle 20:45 e proiezione alle 21).

Ecco tutte le proposte che si possono vedere nei cinema orobici in settimana.

– “Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” (103min – Animazione – Usa). Elsa possiede un dono, il potere di creare il ghiaccio e la neve. Ha imparato a controllare la propria magia soltanto recentemente e ha da poco rivelato i propri poteri al suo regno dopo averli nascosti per anni, temendo di essere perseguitata per la sua diversità. Pur essendo felicissima di poter finalmente accettare i propri poteri e stare con sua sorella Anna, i loro amici e gli abitanti di Arendelle, Elsa si sente inquieta perché percepisce un richiamo che nessun altro riesce a sentire, che le mostra frammenti del suo passato e che le promette risposte riguardo alla sua identità. Le risposte promesse dalla voce, però, minacciano il loro regno e tutto ciò che Elsa e Anna abbiano mai desiderato, compreso il legame tra di loro. Così, quando Elsa decide di affrontare un pericoloso viaggio attraverso le foreste incantate e i mari oscuri oltre Arendelle, Anna è determinata ad accompagnare la sorella per stare al suo fianco e aiutarla a risolvere il mistero insieme a Kristoff, Olaf e Sven.

– “Un giorno di pioggia a New York” (92min – Commedia – Usa). Due studenti, Gatsby e Ashleigh, hanno in programma di trascorrere un weekend romantico a New York. Il loro progetto però svanisce presto, veloce come la pioggia che spazza via il bel tempo. Separati quasi subito, ciascuno dei due piccioncini vivrà incontri fortuiti e situazioni insolite.

– “Muchos Hijos, un mono y un castillo” (90min – Documentario – Spagna). “Non voglio che tu faccia questo film, ma perché al pubblico dovrebbe interessare la mia storia?” Julia, madre del regista e attore spagnolo Gustavo Salmerón e protagonista del documentario vincitore del Goya 2018 Muchos hijos, un mono y un castillo non è per niente convinta di diventare l’oggetto di un film. Ma a questo punto, non c’è molto da fare: ormai è da 15 anni che il figlio la segue quotidianamente con la telecamera, dopo un giorno in cui, per caso, ha scoperto che sullo schermo sua mamma diventava un incrocio tra “Gena Rowlands e Meryl Streep”. Ma anche se continua a lamentarsi, la nostra Julita si lascia ritrarre, sorride e fissa lo sguardo in macchina, mentre dice al figlio qual è l’inquadratura giusta, come dovrebbe iniziare e finire il film. Così, si trasforma nel suo proprio paradosso, nell’oggetto sfuggente di un ruolo che ormai è stato suo sin dall’inizio.

– “Western stars” 83min – Documentario – Usa). L’impareggiabile cantautore Bruce Springsteen esegue dal vivo le canzoni del suo ultimo album, Western Stars, acclamato dalla critica, e riflette su temi come la vita, il rock e il sogno americano.

– “The Bra – Il reggipetto” (80min – Commedia – Germania e Azerbaigian). Nurlan, conducente di treno, si reca a Baku per l’ultima volta prima del suo pensionamento. Mentre percorre i quartieri della città, il suo treno strappa un reggiseno blu dai fili della biancheria. Per fuggire alla sua solitaria esistenza, Nurlan si imbarca nell’avventura più insolita della sua vita: trovare la proprietaria di quel colorato indumento intimo. Affitta così una piccola stanza a Baku e si mette a ricercare la donna, bussando a ogni porta lungo la via della ferrovia. Incontrando donne diverse, il suo proposito non passa inosservato ai mariti del posto. Più la sua missione diventa difficile, più Nurlan è costretto a ricorrere alla sua creatività per convincere ogni donna a indossare il reggiseno.

– “Mio fratello rincorre i dinosauri” (100min – Commedia – Italia). Jack fin da piccolo ha creduto alla tenera bugia che i suoi genitori gli hanno raccontato, ovvero che Gio, suo fratello, fosse un bambino “speciale”, dotato di incredibili superpoteri, come un eroe dei fumetti. Con il passare del tempo Gio, affetto dalla sindrome di Down, per suo fratello diventa un segreto da non svelare. Con questo sentimento nel cuore, trascorre il tempo delle scuole medie. Quando Jack conosce il primo amore, Arianna, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa per lui un fardello tanto pesante da arrivare a negare ad Arianna e ai nuovi amici del liceo l’esistenza di Gio. Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è, se non si è in grado per primi di amare gli altri accettandone i difetti. Sarà proprio questo l’insegnamento che Jack riceverà da suo fratello grazie a quel suo originale punto di vista sul mondo e quando riuscirà a farsi travolgere dalla vitalità di Gio comincerà a pensare che forse è davvero un supereroe.

– “Martin Eden” (129min – Drammatico – Italia e Francia). Martin Eden, un marinaio di umili origini, salva un borghese da un’aggressione al porto. Per ringraziarlo, questi lo invita nella sua abitazione, dove Martin incontra sua sorella Elena e si innamora. Martin decide quindi di studiare e di diventare uno scrittore, pur continuando a lavorare per vivere. La sua relazione con Elena si consolida e alla festa di laurea di lei fa la conoscenza di Brissenden, colui che diventa il suo mentore, lo introduce nei circoli socialisti e gli fa conoscere la filosofia. I nuovi interessi lo allontanano da Elena provocando la fine della loro storia e, quando Brissenden muore, si ritrova nuovamente in difficoltà. Con il tempo, Martin riesce a trovare il successo ma il suo cuore è malato. Tramite la relazione con l’operaia Margherita, tenta di riconciliarsi invano con la sua classe di appartenenza prima di cadere in uno stato di depressione che nemmeno il ritorno di Elena potrà guarire.

– “Io, Leonardo” (90min – Documentario – Italia). Leonardo da Vinci è una delle figure più geniali che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto, noto a chiunque per aver dipinto “il quadro più famoso al mondo”, la Gioconda. Si va alla scoperta dell’uomo, del pittore, dello scienziato e dell’inventore, attraverso un viaggio unico nella mente di Leonardo, una delle figure più geniali che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto.

– “La donna che visse due volte” (128min – Thriller – Usa). A causa delle sue vertigini, l’agente Ferguson è a riposo per non aver impedito un incidente mortale a un collega. Un amico gli chiede di sorvegliare sua moglie, che ha manie suicide. Di fronte a Ferguson, paralizzato dalle vertigini, la donna si butta da un campanile, o almeno così crede il povero agente. Ma un giorno un incontro casuale rimette tutto in gioco.

– “Parasite” (132min – Drammatico – Corea del Sud). Tutta la famiglia di Ki-taek è senza lavoro. Ki-taek è particolarmente interessata allo stile di vita della ricchissima famiglia Park. Un giorno, suo figlio riesce a farsi assumere dai Park e le due famiglie si ritrovano così intrecciate da una serie di eventi incontrollabili.

– “Dilili a Parigi” (95min – Animazione – Francia). Nella Parigi della Belle Epoque, in compagnia del giovane ragazzo delle consegne, la piccola Dilili di origine kanak indaga sulla misteriosa scomparsa di alcune bambine. Lungo la strada, incontra uomini e donne straordinarie che le danno indizi, così come scopre sotto terra dei cattivi molto particolari.

– “Cetto c’è, senzadubbiamente” (93min – Commedia- Italia). A dieci anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra di Cetto la Qualunque si erano perse le tracce. Scopriamo che vive in Germania e, messa da parte ogni ambizione politica, Cetto la Qualunque oggi per i tedeschi è soltanto un irresistibile e pittoresco imprenditore di successo, che considera la Germania una terra di conquiste e la mafia un marchio di qualità. La sua catena di ristoranti e pizzerie infatti spopola; ha una bella compagna tedesca e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta forte e la notizia dell’aggravarsi delle condizioni dell’amata zia che lo ha cresciuto lo induce a tornare sul luogo del delitto e del diletto. In Italia la zia gli rivelerà qualcosa sul suo passato, e sui suoi natali, che cambieranno per sempre il corso della sua vita. sarà così che Cetto tornerà al comando e questa volta le conseguenze saranno imponderabili.

– “Le mans ’66 – La grande sfida” (152min – Azione – Usa). Il pilota Carroll Shelby vince la prestigiosa 24 Ore di Le Mans nel 1959, portando a termine un’impresa rara per un pilota americano. I problemi a una valvola cardiaca fermano però la sua carriera. Ken Miles, invece, non è adatto alle relazioni pubbliche ma come pilota è eccezionale. Quando Lee Iacocca cerca qualcuno che possa rilanciare il marchio Ford, i due rappresentano il team perfetto per far sì che la scuderia americana possa competere con quella dell’italiano Enzo Ferrari.

– “Le ragazze di Wall Street” (107min – Drammatico Usa). Un gruppo di intrepide spogliarelliste mette in atto una colossale truffa ai danni dei loro clienti di Wall Street. Il loro obiettivo è quello di racimolare quanto più denaro possibile.

– “L’ufficiale e la spia” (126min – Drammatico – Francia e Italia). Il 5 gennaio 1895 il capitano Alfred Dreyfus, un giovane soldato ebreo, viene accusato di essere una spia della Germania e condannato all’ergastolo sull’Isola del Diavolo. Tra i testimoni della sua umiliazione vi è Georges Picquart, che è promosso invece alla direzione dell’unità di controspionaggio militare che lo ha incastrato. Quando però scopre che informazioni segrete arrivano ancora ai tedeschi, Picquart viene trascinato in un pericoloso labirinto di inganni e corruzione che minaccia non solo il suo onore ma anche la sua stessa vita.

– “Midway” (138min – Guerra – Usa e Cina). La storia della battaglia delle Midway raccontata dal punto di vista dei capi e dei marinai che vi hanno preso parte.

– “Il traditore” (135min – Drammatico – Italia). Vendette e tradimenti girano intorno a Tommaso Buscetta, “boss dei due mondi”. La storia inizia con il carismatico personaggio di Cosa Nostra braccato in Brasile dai “corleonesi” di Riina e passa attraverso l’amicizia con il giudice Giovanni Falcone e la testimonianza al maxiprocesso che mise in ginocchio l’organizzazione mafiosa per concludersi, dopo le accuse al processo Andreotti, con la sua scomparsa nel 2000 a Miami, dove Buscetta morì per malattia e non per mano della mafia.

– “Il peccato – Il furore di Michelangelo” (134min – Biografico – Italia e Russia). La storia della vita del grande scultore italiano Michelangelo Buonarroti, sempre in bilico tra la grazia divina, un dono inspiegabile e l’ambizione scaltra, l’avidità e la voglia di primeggiare che non si ferma davanti a niente, neanche ai propri sentimenti.

– “La belle époque” (100min – Commedia – Francia). Victor, un sessantenne disilluso, vede la sua vita sconvolta il giorno in cui Antoine, un brillante imprenditore, gli propone qualcosa del tutto inedito: mescolando artifici teatrali e ricostruzione storica, ha la possibilità di tornare indietro nel tempo, al periodo che più preferisce. Victor sceglie allora di rivivere la settimana più memorabile della sua esistenza: quella in cui, 40 anni prima, ha incontrato il grande amore…

– “Voci del silenzio” (108min – Thriller – Usa). Un ragazzo affetto da sordità teme che un killer piromane possa uscire di prigione, ma è in grado di provarlo?

– “Psicomagia – Un’arte per guarire” (100min – Documentario – Francia). Alejandro Jodorowsky spiega come ha elaborato negli anni la psicomagia. Terapia che, a differenza della psicanalisi freudiana, affonda le sue radici nell’arte e non nella scienza, si basa sulle azioni e non sulla parola e non da ultimo incoraggia il terapista a toccare le persone che lo consultano. “La parola nacque nella mia testa cinquant’anni fa sotto forma di un massaggio iniziatico”, afferma. Seguono quindi, isolate l’una dall’altra da dissolvenze a nero, le riprese video delle situazioni in cui il regista di La montagna sacra, talvolta con l’aiuto di assistenti, ha messo in pratica il metodo.

– “Gemini Man” (116min – Azione – Usa). Un assassino di professione diviene l’obiettivo di un misterioso outsider, che lo perseguita e desidera farlo fuori. Scoprirà suo malgrado che si tratta di una versione più giovane di se stesso.

– “L’età giovane” (84min – Drammatico – Belgio). Nel moderno Belgio, Ahmed è un giovane fanatico di origine magrebina che, appena uscito dall’infanzia, ha intenzione di uccidere la sua insegnante in nome della sua religione. Come può l’amore per la vita vincere il suo desiderio di provocare la morte di qualcuno?

– “I figli del mare” (110min – Animazione – Giappone). Ruka è una studentessa che vive con la madre. Appassionata di pallamano, viene esclusa dalla squadra il primo giorno di vacanza. Furiosa, decide di andare a fare visita al padre nell’acquario in cui lavora. Qui, ha modo di conoscere Umi, che sembra avere il dono di poter comunicare con gli animali marini. Ruka ne rimane affascinata. Una sera, però, cominciano a verificarsi eventi soprannaturali.

– “Pupazzi alla riscossa – Uglydolls” (87min – Animazione – Usa). Nell’adorabile e peculiare cittadina di Uglyville si celebra la bruttezza e la stranezza. Essere normali o belli è un difetto e più si è bizzarri più si è amati. Qui vive la vivace bambola Moxy con le sue amiche, sempre pronte a divertirsi e a godersi la vita. La curiosità spinge però Moxy a chiedersi cosa ci sia oltre la montagna che circonda la cittadina. Spingendosi oltre con le sue amiche, scopre un altro regno, un posto in cui bellissime bambole vengono addestrate con rigidi protocolli per essere “adottate” nel mondo degli umani. Moxy e le sue amiche finiranno presto per scoprire che non sempre essere perfetti è sinonimo di felicità.

– “Light of my life” (119min – Drammatico – Usa). Un uomo e la figlia viaggiano attraverso le periferie di una società in cui un decennio di pandemia ha spazzato via quasi tutta la popolazione femminile, mettendo in pericolo l’equilibrio del mondo. Mentre il padre si sforza di proteggere l’innocenza della figlia dai pericoli circostanti, i due vedono il loro legame messo in pericolo quando l’uomo è costretto a difenderla a tutti i costi.

– “Zombieland – Doppio colpo” (93min – Commedia – Usa). Nel caos che va dalla Casa Bianca al cuore della nazione, i quattro assassini Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock, si ritroveranno ad affrontare nuovi ed evoluti tipi di zombie così come sopravvissuti umani a loro sconosciuti. Ma, prima di ogni cosa, dovranno vedersela con i crescenti dolori e dissapori che nascono in seno alla loro sconclusionata e improvvisata famiglia.

– “Sono solo fantasmi” (100min – Commedia – Italia). Thomas (Christian De Sica), ex mago in bolletta, e Carlo (Carlo Buccirosso), napoletano sottomesso a moglie e suocero settentrionali, sono due fratellastri che si rincontrano dopo anni a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo. Scoprono di avere un terzo fratello, Ugo (Gianmarco Tognazzi), apparentemente un po’ tonto ma in realtà un piccolo genio. L’eredità, agognata da Thomas e Carlo, sfuma a causa dei debiti del padre e i tre hanno una grande idea: sfruttare la superstizione e credulità napoletana, diventando degli “acchiappa fantasmi”. Proprio quando l’attività inaspettatamente sembra avere molto successo, lo spirito del padre Vittorio s’impossessa del corpo di Carlo. Thomas e Carlo si convincono che i fantasmi esistono davvero. Nel frattempo i fantasmi catturati dal trio si liberano e vanno a risvegliare il fantasma di una strega che minaccia di distruggere Napoli. Con l’aiuto del padre i tre fratelli cercheranno di salvare la città.

– “La famiglia Addams” (87min – Animazione – Usa e Gran Bretagna). Gli Addams – Gomez, Morticia, Mercoledì, Pugsley, Fester, Lurch, Mano e Nonna – sono un’eccentrica famiglia dai gusti molto strani. Si ritroveranno presto ad affrontare un avido presentatore di reality show e a dare nel frattempo una delle loro grandiose feste nell’oscuro castello, insieme ai loro amici e parenti.

– “Il giorno più bello del mondo” (104min – Commedia – Italia). Arturo Meraviglia, un impresario teatrale in difficoltà, deve improvvisamente prendersi cura di Giele e Rebecca, due bambini ricevuti “in eredità” da un vecchio zio. Quando si accorge che Gioele è dotato di superpoteri, Arturo intuisce come potrebbe rivelarsi la sua carta vincente per evitare un imminente tracollo. Il talento del piccolo illusionista non sfugge però a un team di loschi scienziati che vogliono scoprire cosa si cela dietro queste grandi doti. Con l’aiuto di buffi e sconclusionati amici e di una bella ricercatrice, tra colpi di scena e avventurose situazioni, Arturo farà di tutto per proteggere Gioele e per rimettere in piedi il suo teatro e vivere così il giorno più bello del mondo.

– “Maleficent – Signora del male” (118min – Fantasy – Usa e Gran Bretagna). Il tempo è stato gentile con Malefica e Aurora. Il loro rapporto, originato da un tradimento, dalla vendetta e infine dall’amore, è cresciuto ed è forte. Ciononostante c’è ancora dell’astio tra gli uomini e le creature magiche. Il matrimonio di Aurora con il Principe Filippo è motivo di festeggiamenti in tutto il Regno e nelle terre vicine poiché le nozze uniranno i due mondi. Un incontro inaspettato però darà vita a una nuova potente alleanza: Malefica e Aurora si ritroveranno sui fronti opposti di una Grande Guerra che metterà alla prova la loro lealtà e le porterà a chiedersi se potranno essere davvero una famiglia.

– “Ailo – Un’avventura tra i ghiacci” (85min – Documentario – Francia). L’incredibile viaggio di un piccolo cucciolo di renna attraverso le meraviglie dei ghiacci, alla scoperta di paesaggi strepitosi, natura incontaminata e animali stupendi.

– “Countdown” (90min – Horror – Usa). Una giovane infermiera scopre che l’applicazione che ha appena installato predice il momento della sua morte. Cerca allora di evitare l’imminente decesso in una disperata corsa contro il tempo.

– “Joker” (122min – Drammatico – Usa). Joker è noto per essere uno dei nemici storici di Batman. Ma la storia del suo alter ego Arthur Fleck rivela come un uomo trascurato dalla società possa riversare tutta la sua grinta in qualcosa che sarà di futuro monito per tutto il mondo.

– “Shinning – Extended edition” (114min – Drammatico – Usa). Jack Torrance è uno scrittore in crisi in cerca dell’ispirazione perduta. Per trovarla e sbarcare il lunario accetta la proposta di rintanarsi con la famiglia per l’inverno all’interno di un gigantesco e lussuoso albergo, l’Overlook Hotel, solitario in mezzo alle Montagne Rocciose. L’albergo chiude per la stagione invernale e il compito di Jack sarà quello di custodirlo in attesa della riapertura. Nel frattempo, pensa Jack, lui potrà anche lavorare al suo nuovo romanzo. Con lui, la devota mogliettina Wendy e il figlioletto Danny, per nulla entusiasta della prospettiva. Nel colloquio con chi gli affida il lavoro, Jack viene messo a conoscenza che qualche anno prima proprio in quell’hotel è successo un tremendo fatto di sangue: un precedente custode era impazzito, forse per la solitudine, e aveva sterminato la propria famiglia con un’ascia prima di suicidarsi. Jack assicura che niente del genere potrà capitare a lui. All’albergo, il giorno della chiusura, Jack riceve le consegne e le istruzioni, Il posto è fantastico e tutto sembra perfetto. Ma Danny comincia a vedere strane cose e l’inverno all’Overlook Hotel sarà molto lungo.

Gli indirizzi:
– CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330;
– CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416;
– CINETEATRO GAVAZZENI a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40 – 035 294868
– TENSOSTRUTTURA BIBLIOTECA CIVICA GAMBIRASIO a Seriate in via Italia, 58;
– MULTISALA CONCA VERDE a Longuelo (Bergamo) in via Mattioli, 65 – 035 251339;
– CINEMA TEATRO DEL BORGO a Bergamo in piazza sant’Anna, 51 – 035 270760;
– CINEMA ALL’APERTO ARENA SANTA LUCIA a Bergamo in via Santa Lucia, 14;
– AUDITORIUM LAB80 a Bergamo in Piazza della Libertà – 035.342239;
– UCI CINEMAS a Orio al Serio, all’Oriocenter;
– CINETEATRO QOELET a Redona (Bergamo), in via Papa Leone XIII 16 – 035.343904;
– ORATORIO DI BOCCALEONE a Bergamo in via Gabriele Rosa, 15 – 035.5290895;
– UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960;
– CINESTAR CORTENUOVA in via Trieste, 15 – allo shopping village “Le acciaierie” di Cortenuova – 0363 992244;
– MULTISALA IL BORGO a Romano di Lombardia, S.s. 498 Soncinese – 0363 688012;
– MULTISALA IRIDE-VEGA a Costa Volpino in via Torrione, 2 – 035 971717;
– NUOVO CINETEATRO ALBINO in piazza san Giuliano ad Albino – 035 751490;
– CINEMA GARDEN a Clusone in via san Narno, 1 – 0346 22275;
– CINE-TEATRO SORRISO di Gorle in via Piave, 2 – 035 656962;
– CINEMA CENTRALE a Leffe in piazza Libertà 1 – 035.731154;
– SALA DELLA COMUNITA’ AGORA’ a Mozzo in via san Giovanni Battista, 6 – 035 461699;
– CINEMA TRIESTE a Zogno in via XI febbraio, 11 – 034591051.
– SALA EDEN a Stezzano in via Bergamo, 9 – 035591449;
– CINEMA TEATRO CAGNOLA a Urgnano in via Roma, 82 – 035 487 2228;
– CINETEATRO NUOVO a Zanica in via Roma, 46 – 035.670558;
– AUDITORIUM a Osio Sotto in via Sant’Alessandro 1/A – 035.881377;
– CINEMA TEATRO NUOVO a Chiuduno in via tenente Mario Belotti – 035.4427300;
– CINEMA AURORA a Grumello del Monte in via Martiri della Libertà, 61 – 035.833408;
– CINEMA AGORA’ a Petosino (Sorisole), in via Martiri della Libertà, 95 – 035472 9625;
– CINETEATRO SAN FEDELE a Calusco d’Adda, in via Verdi, 18 – 035.791010;
– CINEMA a Branzi in via Umberto I, 17 – 0345.71088;
– SALA DELLA COMUNITA’ a Casazza in piazza san Lorenzo 1 – 035.824479;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Romano di Lombardia in via Monte Grappa – 0363 910130;
– CINEMA TEATRO CRYSTAL a Lovere in via Valvendra, 15 – 333.1090049;
– ORATORIO SAN FILIPPO NERI a Nembro in via Vittoria, 12 – 035.520420;
– CINETEATRO ALADINO ad Alzano Lombardo in via monsignor Balduzzi 11 – 035.512360;
– CINEMA PREALPI a Schilpario, in piazza cardinal Maj – 0346.56304;
– CINEMA STELLA ALPINA a Selvino, in piazza Chiesa, 6 – 035.764250;
– CINEMA TEATRO AGLI ABETI a Bratto (Castione della Presolana), in via Provinciale – 0346.38397;
– GRUPPO ALPINISTICO NEMBRESE a Nembro, in via Nembrini – 035.520563;
– CINETEATRO DI ALBEGNO a Treviolo, in via Marconi 15 – 3203381807.

Paolo Ghisleni

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!