BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...
Eventi a Bergamo e provincia

A Villa D’Almè concerto dell’Ensemble North Sea

25/02/18

, :

Attenzione l'evento è già trascorso

Domenica 25 Febbraio alle 20.45 alla chiesa SS Faustino e Jovita a Villa D’Almè si terrà un concerto dell’Ensemble North Sea trio (clarinetto, violoncello e pianoforte).
Si esibiranno Letizia Elsa Maulà (clarinetto), musicista che vive in Olanda ma originaria di Villa D’Almè, Sylvia Cempini (violoncello) e Federico Mosquera-Martinez (pianoforte).
Tutti e tre i musicisti vivono a Rotterdam e presentano un programma che va dal classico Beethoven alle quattro stagioni a Buenos Aires di Piazzolla.
Più precisamente, eseguiranno:
– L. Van Beethoven, Trio op. 38;
– I. Adagio – Allegro con brio;
– II. Adagio cantabile;
– III. Tempo di Menuetto;
– IV. Andante con Variazioni;
– V. Scherzo. Allegro molto e vivace;
– VI. Andante con molto alla marcia – Presto;
– V. D’Indy, Trio op. 29;
– III. Chant Elégiaque;
– A. Piazzolla, Quattro Stagioni a Buenos Aires , arrangiamento per North Sea Trio.
Primavera Estate Autunno Inverno.

Federico Mosquera Martinez nasce a La Coruña (Spagna) nel 1986, la città in cui ha anche iniziato I suoi studi musicali all’età di nove anni. Nel 2007 è ammesso al Conservatorio Superiore della Coruna, diplomandosi con il massimo dei voti, specializzandosi poi all’Accademia di Cracovia con Andrzej Pikul e nel 2013 finisce il Master in piano al Codarts Rotterdam Conservatory nella classe di Jean-Bernard Pommier e Jose Nuñez e Composizione con il Maestro Anton Garcia Abril dal 2005 al 2011.
Si è esibito in sale da concerti tra cui: Eutherpe hall (León, Spagna), Casa da Música (Porto, Portogallo), Zeeuwse Concerzaal (Middelburg, Olanda) and Jurriaanse and Grote zaal del De Doelen (Rotterdam, Olanda); citiamo inoltre i festivals: Harmos festival 2010, Festival Repeat 2011, The Hague Chamber Music Festival (2013), Gergiev Festival 2013, Piano duo Festival (2014) in Amsterdam.
In veste di compositore, le sue composizioni sono state eseguite in Spagna, Portogallo, Francia, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Estonia e Cina; in particolare gli sono state commissionate numerose composizioni eseguite con l’Orchestra Sinfonica della Galizia: il “Concertino per orchestra d’archi” (2010) e i “Tre Movimenti Sinfonici (2012), Il concerto per clarinetto basso (2013), “Rituali e Sortilegi” (2015 commissionato dalla Fondazione Sgae), inoltre “Ignis et Terra” (2015 da Cndma) per quintetto fiati ed Orchestra.

Sylvia Cempini è una violoncellista italo-tedesca della classe 1989. Proveniente da una famiglia di grandi musicisti, si è formata a Monaco di Baviera con Rupert Buchner, Anja Fabricius, Hanno Simons dall’Orchestra Sinfonica Bavarese , all’accademia di musica ArtEz in Olanda con Renè Berman, e ha conseguito il Master al Codarts Rotterdam Conservatory con Herre-Jan Stegenga.
Ha fatto parte di numerose orchestre in Germania e Olanda: Deutsches Radio Kammerorchester, Orchester der Klangverwaltung, Seraphin Ensemble, Orchester Jakobsplatz Muenchen, Metropole Orchestra, Hofer Symphoniker e Ensemble Blauer Reiter, dando anche molti concerti in musica da camera e da solista in Germania, Olanda, Francia e Italia, partecipando anche a numerosi festival rinomati, in particolare al Menuhin” Festival a Gstaad (Svizzera), al Rheingau Musik Festival (Germania) e al Chiemsee Festival (Germania).
Molto attiva anche in musica da camera: dal 2014 è la violoncellista del Shalom Ensemble (Monaco di Baviera) e del Trio Camille Claudel con la pianista Roberta Ropa e la violinista Susanne Gangerle.
Ha esperienza anche in duo con il pianista Yaroslav Kolpakov, dove ha avuto numerosi concerti in Olanda, Germania e Lettonia.
Come solista, ha avuto numerosi concerti del concerto di Haydn per violoncello e orchestra in Re Maggiore, in particolare alla Hubertussaal a Monaco di Baviera.

Letizia Elsa Maulà è una clarinettista originaria della provincia di Bergamo, classe 1989. Si diploma al Conservatorio Donizetti di Bergamo nel Giugno 2011 con il Angelo Teora; conseguendo poi nel Marzo 2014 la Laurea di Secondo Livello Cum Laude al Conservatorio Bonporti di Trento nella classe del Lorenzo Guzzoni. Nel Settembre 2014 Letizia si trasferisce in Olanda, dove si Laurea nel 2017 al Master a Codarts Rotterdam Conservatory con Julien Hervé (Primo Clarinetto dell’Orchestra Filarmonica di Rotterdam).
Negli anni della sua permanenza in Italia, Letizia ha avuto riconoscimenti in vari concorsi musicali: Primo Premio Concorso Etruria Classica (2010), Premio Crescendo di Firenze (2011), Primo Premio Città di Moncalieri (2011), Primo Premio Città di Padova (2012).
Per quanto riguarda la carriera orchestrale, Letizia è stata risultata idonea al Verbier Music Festival (2014), Schleswig-Holstein Musik Festival (2013-2014-2016), Baltic Sea Philharmonic (2015) e Mahler Jugend Academy (2016). Ha suonato con l’Orchestra Giovanile dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma (2011-2012), Netherland Youth Orchestra (2015), Nederland Studenten Orkest (2017). Viene regolarmente invitata a suonare con l’Orchestra Filarmonica di Rotterdam e l’Orchestra Filarmonica della Radio Olandese. Dall’Agosto 2017, Letizia fa parte di Orchestra Excellence, diretta dal Gianluca Marcianò. Per la Stagione 2017/2018, è stata ammessa come Borsista all’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, insieme a progetti con L’Accademia di Musica di Pinerolo con Andrea Lucchesini e Lukas Hagen.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!