• Abbonati
sabato
14
Ottobre
domenica
29
Ottobre

A Treviglio mostra di Saba Masoumian

Evento Terminato

sabato
14
Ottobre
domenica
29
Ottobre
  • DOVE
  • CONDIVIDI

Dal 14 al 29 ottobre alla sala Crociera del centro civico culturale di Treviglio sarà allestita una mostra personale di Saba Masoumian (Teheran, 1982), l’artista che nel 2016 si aggiudicò il “Premio Città di Treviglio” nell’ambito della quarta edizione del Premio d’arte “Città di Treviglio” e Concorso Giovani Talenti con l’opera video “Mare asciutto”.

L’inaugurazione si terrà sabato 14 ottobre alle 17.30. Nei giorni seguenti rimarrà aperta da lunedì a venerdì dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.30.

La personale, a cura di Sara Fontana, sintetizza la ricerca condotta da Saba Masoumian nell’ultimo anno e ripropone un nuovo allestimento del video Mare asciutto.

La tematica intorno a cui ruotano i nuovi lavori dell’artista, come suggerisce il titolo della mostra, cioè “Il sogno del corpo”, è quella della maternità, declinata in una sequenza di gruppi plastici densi di pathos e di poesia: racconti onirici fragili e leggeri, composti da elementi scultorei frammentari, gravitanti intorno al corpo femminile.

La mostra inaugura a due settimane di distanza dalla personale Un’eco lontana, che Saba Masoumian ha tuttora in corso a Villa Contemporanea di Monza.

Una pubblicazione monografica, congiunta con Davide Mancini Zanchi che contestualmente inaugura una personale allo spazio Sanpaolo Invest di Treviglio, documenta i lavori in mostra e l’iter progettuale di Saba Masoumian.

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI